Diretta/ Sassuolo Empoli (risultato finale 2-3): Simone Bastoni al 94′! (Serie A, 24 febbraio 2024)

- Claudio Franceschini

Diretta Sassuolo Empoli streaming video tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per la 26^ giornata di Serie A, panchina caldissima per Alessio Dionisi.

Sassuolo Empoli Risultati recuperi Serie A, 21^ giornata (Foto ANSA)

DIRETTA SASSUOLO EMPOLI (RISULTATO FINALE 2-3): SIMONE BASTONI AL 94′!

Al 23′ Mulattieri prende il posto di Volpato nel Sassuolo. Al 26′ Consigli evita la definitiva capitolazione del Sassuolo con un grande intervento su Niang, al 32′ arriva il pareggio dei neroverdi: punizione piazzata in area da Bajrami e Ferrari svetta di testa con perfetta scelta di tempo, insaccando il 2-2. Fuori Kovalenko, dentro Bastoni nell’Empoli, che poi al 42′ richiama in panchina Cancellieri, Cambiaghi e Cacace inserendo Pezzella, Bereszynski e Destro, mentre nel Sassuolo entra Defrel al posto di Thorstvedt e Racic al posto di Laurentié. Al 94′ però arriva il gol partita e lo firma l’Empoli: punizione sulla trequarti che Marin crossa in area, grande stacco di Simone Bastoni che di testa firma il definitivo 2-3. (agg. di Fabio Belli)

SASSUOLO EMPOLI STREAMING VIDEO DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Sassuolo Empoli non sarà trasmessa sui canali della televisione satellitare, ricordando che sono tre i match che per ogni giornata di Serie A godono di questo “privilegio; non rientrando nel pacchetto di questo turno, questa partita sarà visibile soltanto con il servizio di diretta streaming video tramite la piattaforma DAZN che ha i diritti per mandare in onda l’intero campionato di calcio, e per accedere alla quale avrete bisogno di sottoscrivere un abbonamento. Lo stesso discorso va fatto per l’altro portale che garantisce questo servizio, vale a dire Now Tv.

PINAMONTI, POI NIANG!

Il Sassuolo inizia il secondo tempo con Bajrami in campo al posto di Boloca. Al 6′ gran parate di Caprile su un potente sinistro di Doig, quindi al 9′ un intervento di Ismajli su Tressoldi viene punito col rigore e l’ammonizione per il giocatore azzurro. Dal dischetto va Pinamonti che ristabilisce la parità. L’Empoli sostituisce Cerri con Niang, viene ammonito Cancellieri per proteste ma al 19′ i toscani tornano in vantaggio: fallo di mano in area di Ferrari e calcio di rigore che Niang trasforma con freddezza, spiazzando Consigli. (agg. di Fabio Belli)

CI PROVA PINAMONTI

Al 29′ il Sassuolo prova a scuotersi e ha una buona chance, scambio che porta al tiro Laurentié che calcia però alto sopra la traversa. Al 34′ cross di Pinamonti all’altezza del secondo palo dove Ferrari arriva al colpo di testa nel duello con Ismajli, ma il bersaglio non viene centrato. Empoli che nella parte finale del primo tempo pensa più al contenimento a difesa del vantaggio, nel recupero ultimo affondo neroverde con Volpato che innesca Doig, cross per la testa di Pinamonti che indirizza però il pallone tra le braccia di Caprile. (agg. di Fabio Belli)

LA SBLOCCA LUPERTO!

Al 5′ ci prova subito l’Empoli su punizione, è attento Consigli sulla conclusione di Marin. Al 10′ viene ammonito Boloca, ancora punizione per l’Empoli e i toscani passano in vantaggio: Marin piazza in area un pallone che Luperto, inserendosi sul secondo palo, schiaccia di testa in rete. Il Sassuolo prova a reagire con incursioni di Pinamonti e Laurentié, ma al 23′ ci sarebbe anche il raddoppio dell’Empoli, con un palo colpito da Cancellieri e Maleh che ribadisce in rete, ma lo fa dopo aver controllato con la mano e la marcatura viene dunque annullata. (agg. di Fabio Belli)

LE FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

La diretta della sfida che pone di fronte Sassuolo Empoli evidenzia due formazioni che si contendono gli ultimi posti della classifica. Un vero e proprio scontro diretto quest’oggi tra le due squadre che si schierano rispettivamente al diciassettesimo e sedicesimo posto. Padroni di casa che hanno collezionato appena 20 punti in 24 partite giocate con 29 gol realizzati e ben 45 subiti. Il dato difensivo li proietta al quarto posto delle difese più battute dell’intero campionato. Ancora assente il miglior marcatore della squadra, Domenico Berardi. L’attacco verrà sorretto dal centravanti italiano Pinamonti accompagnato dal francese Laurientè.

Empoli che può vantare Niang, l’attaccante è arrivato a gennaio ha già segnato ben due reti, entrambe dagli 11 m. Può essere un valore aggiunto con mister Nicola che probabilmente valuterà se schierarlo dal primo minuto o ancora una volta dalla panchina. I punti raccolti fino a questo momento dalla squadra toscana risultano essere 22 con 19 gol realizzati che li proiettano all’ultimo posto delle formazioni con il miglior attacco. SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Pedersen, Tressoldi, Ferrari, Doig; Boloca, M.Henrique; Thorstvedt, Volpato, Laurienté; Pinamonti. Allenatore: Alessio Dionisi. A disposizione: Pegolo, Cragno, Missori, Racic, Mulattieri, Bajrami, Obiang, Kondradsen, Kumbulla, Castillejo, Toljan, Lipani, Defrel. EMPOLI (3-4-2-1): Caprile; Ismajli, Luperto, Walukiewicz; Cacace, Marin, Kovalenko, Maleh, Cambiaghi; Cancellieri, Cerri. Allenatore: Davide Nicola. A disposizione: Perisan, Berisha, Goglichidze, Pezzella, Shpendi, Niang, Bereszynski, Destro, Bastoni. (Marco Genduso)

TESTA A TESTA

La diretta della sfida che vede affrontarsi Sassuolo Empoli pone di fronte due squadre che nelle ultime 5 partite hanno sempre dato spettacolo in campo. Lo storico presenta tre vittorie per i neroverdi mentre due per l’Empoli con i gol che risultano essere 20, quattro a partita. La prima sfida che vi presentiamo è quella giocata il 9 ottobre 2022 terminata con il risultato di 1-5 in favore del Sassuolo. Ad andare in rete Berardi e due doppiette firmate da Raspadori e Scamacca. Per i toscani gol firmato dall’attuale calciatore del Palermo Henderson.

La seconda sfida ha visto trionfare la squadra azzurra grazie al gol decisivo del giovanissimo Tommaso Baldanzi. Stesso esito seppur con un risultato diverso nell’amichevole giocata durante il mondiale in Qatar nel 2022. Gara ferma sul 2-1 con il gol decisivo ancora una volta di Baldanzi. Si ritorna in campo il 30 Aprile 2023 con la doppietta nel finale di Domenico Berardi entrato a metà secondo tempo. L’ultima sfida giocata tra queste due formazioni risulta essere quella della gara di andata con il pirotecnico risultato di 3-4 per il Sassuolo. (Marco Genduso)

DIONISI RISCHIA GROSSO!

Sassuolo Empoli sarà in diretta dal Mapei Stadium di Reggio Emilia, alle ore 15:00 di sabato 24 febbraio: partita valida per la 26^ giornata di Serie A 2023-2024, potrebbe rappresentare l’ultima spiaggia per Alessio Dionisi, che affronta una delle sue ex squadre con l’acqua alla gola. L’ennesima sconfitta, maturata nettamente a Bergamo, ha fatto precipitare il Sassuolo in zona retrocessione: uno scenario davvero impronosticabile per una squadra che era anche abituata a lottare per l’Europa, che si ritrova adesso senza il suo miglior giocatore e che ha bisogno di fare punti il prima possibile per respirare e poi lanciare la volata finale.

Non è chiaramente ancora fatta per l’Empoli, che però può sorridere: spacciato un mese fa, oggi il club toscano sta vivendo direttamente l’ennesimo miracolo di Davide Nicola che, da quando è arrivato, non ha ancora perso e ha trascinato i toscani fuori dalle secche della retrocessione, sapendo che adesso rimanere in Serie A è davvero possibile. L’effetto del tecnico piemontese si farà sentire anche oggi? Lo scopriremo nella diretta di Sassuolo Empoli, aspettando la quale possiamo adesso fare una rapida analisi di come le due squadre potrebbero essere schierate sul terreno di gioco, leggendo insieme le probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI SASSUOLO EMPOLI

Come già accennato, anche in Sassuolo Empoli sarà assente Domenico Berardi: Dionisi può dare spazio a Castillejo a destra ma per il momento è favorito Bajrami (altro ex) con Thorstvedt in posizione centrale e Laurienté a sinistra, prima punta Pinamonti che contro l’Atalanta ha di fatto sbagliato due rigori. In difesa mancherà Toljan, quindi a destra avremo Pedersen con Doig schierato dalla parte opposta, in mezzo ecco Erlic e il terzo ex toscano Viti con Consigli tra i pali, mentre in mezzo a fare coppia con Matheus Henrique, stante l’assenza di Duncan, sarà verosimilmente Lipani che è in vantaggio su Boloca.

Nell’Empoli dovrebbe essere titolare Niang, anche perché Caputo (ennesimo ex) è in forte dubbio: trovato il primo gol azzurro, il francese è in vantaggio su Cerri e sarà supportato da Zurkowski e Cambiaghi (ma occhio a Cancellieri) che si piazzeranno alle spalle per quello che sarà un modulo 3-4-2-1. In mezzo al campo Nicola perde Alberto Grassi, quindi torna titolare Razvan Marin che giocherà al fianco di Maleh; a destra correrà Bereszynski, sull’altro versante è pronto Cacace. In porta chiaramente l’Empoli schiererà Caprile, poi difesa composta da Ismajli, Walukiewicz e Luperto.

QUOTE E PRONOSTICO

Aggiungendo qualche informazione alla diretta di Sassuolo Empoli, possiamo andare a leggere quali siano le quote che l’agenzia Snai ha previsto per il pronostico su questa partita, valida per la 26^ giornata nel campionato di Serie A. Il segno 1 che regola la vittoria della squadra neroverde vi farebbe guadagnare 2,20 volte l’importo che avrete pensato di investire; per il segno X, su cui puntare per il pareggio, la vostra vincita ammonterebbe a 3,35 volte la giocata mentre il segno 2, che identifica l’eventualità del successo della formazione toscana, ha un valore che con questo bookmaker equivale a 3,25 volte la somma messa sul piatto.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Serie A

Ultime notizie