Diretta Sbk 2019/ Superbike gara-1: ha vinto Rea! Davies rimonta ed è 2°, Gp Qatar

- Michela Colombo

Diretta Sbk 2019: streaming video tv  e orari di Gara 1, in programma oggi per il Gp del Qatar 2019 di Superbike, a Losail.

Davies Sbk
Diretta Sbk 2019: Chaz Davies (LaPresse)
Pubblicità

Jonathan Rea ha vinto una bellissima gara-1 del Gran Premio del Qatar 2019 Superbike sul circuito di Losail. Nella gara forse più intensa dell’anno, il campione del Mondo britannico in sella alla sua Kawasaki ha resistito alla splendida rimonta di Chaz Davies, che scattava dalla quarta fila con la sua Ducati. Ottima gara, resta il rimpianto per Davies di una posizione di partenza così penalizzante. Il Cannibale Rea, scattato invece dalla pole, non ha mai mollato la prima posizione e si è preso così la vittoria, gestendo un vantaggio minimo. Prima Jonathan Rea ha tenuto a bada Alex Lowes, suo principale avversario nella prima metà di gara e poi terzo sul traguardo, poi non ha dato spazio a Chaz Davies. Con quindicesima vittoria in stagione (numero 86 in carriera) Jonathan Rea regala alla Kawasaki anche il Mondiale Costruttori, dopo i titoli piloti e team festeggiati in largo anticipo. Per una stagione iniziata sotto il segno della Ducati, un epilogo davvero significativo. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

Pubblicità

VIA A GARA-1

Sta per cominciare gara-1 della Superbike a Losail, dunque entra decisamente nel vivo il Gran Premio del Qatar, ultimo atto della stagione Sbk. Ricordiamo che si corre in notturna e con programma anticipato di un giorno ed ecco dunque spiegato il perché stiamo parlando di gara al venerdì sera. Jonathan Rea ha conquistato poche ore fa la pole position e di conseguenza si candida a protagonista assoluto per coronare la stagione che ancora una volta lo ha indicato come il campione del Mondo delle derivate di serie beffando Alvaro Bautista, dominatore delle prime gare ma poi eclissatosi in estate. Adesso però pensiamo solamente al presente: si torna in pista, gara-1 della Superbike prende il via e ci attendiamo grande spettacolo! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

Pubblicità

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA SUPERBIKE

Ricordiamo che anche oggi la Superbike in diretta tv sarà disponibile per gli abbonati sulla piattaforma satellitare Sky, che già a inizio stagione si è assicurata l’esclusiva dei diritti per le derivate di serie. Anche oggi dunque le principali sessioni di questa ultima tappa della stagione, cioè qualifiche e gare, saranno visibili sul canale 208 Sky Sport MotoGp. La diretta streaming video sarà di conseguenza garantita da Sky Go, però anche in questo caso solamente per gli abbonati Sky. Per tutti gli altri appassionati ricordiamo che anche per il Gp del Qatar 2019 il miglior punto di riferimento resta il sito Internet ufficiale del Campionato all’indirizzo www.worldsbk.com/it (per la versione in italiano), oppure l’account Twitter ufficiale che è @sbk_official.

REA PRENDE LA POLE POSITION

Bandiera a scacchi sulla pista di Losail: è termina solo pochi istanti fa la diretta della Sbk per la Superpole che disegnerà la griglia di partenza di gara 1 de Gp del Qatar 2019 e ancora una volta il migliore è stato il già campione del mondo 2019 della Superbike Jonathan Rea. Il campionissimo della Kawasaki ha quindi firmato il migliore tempo, mettendo a cronometro 1.56.246, dopo una sessione di qualifiche abbastanza brillante ma non certo vissuto al cardiopalma. Dietro a Rea ha poi fatto davvero bene Alex Lowes, con il secondo tempo a solo +0.185 dal pilota della Kawasaki e Cortese, terzo col tempo di 1.56.529. Completano la top ten della Superpole del Gp del Qatar Sykes, Baz, Haslam, Bautista, Van der Mark, Reiterberger e Razgatlioglu,

AL VIA LA SUPERPOLE

Solo pochi istanti e a Sbk tornerà in diretta da Losail per la superiore del Gp del Qatar 2019: si torna quindi in pista con la Superbike per la sessione di qualifiche che deciderà lo schieramento in griglia di partenza di gara 1, prevista sempre quest’oggi, come è ormai da classico programma di ogni weekend gara. Come abbiamo visto ciò nelle prove libere di ieri, come nella Fp3 di questa pomeriggio, dobbiamo fare ben attenzione diversi nomi in pista, tra cui anche quello di Toprak Razgatliglu, che pure si gioca moltissimo in questa ultima tappa del mondiale Sbk. Già miglior pilota indipendente della Superbike, il turco sta lottando per il terzo piazzamento nella classifica del mondiale piloti e verto ha dimostrato di poter giocare le proprie carte qui a Losail. Staremo a vedere però che accadrà in questa Superpole: si riparte!

DAVIES IL MIGLIORE NELLE LIBERE

Si è appena chiusa anche la terza sessione di prove libere per la Superbike sulla pista di Losail e nella Fp3 della Sbk al Gp del Qatar 2019 il migliore è stato ancora una volta Chaz Davies. Il ducastista, dopo l’incidente visto nella Fp1 giovedi mattina si è quindi ripreso alla grande e anzi sta dimostrando in pieno il grandissimo potenziale della Ducati sull’asfalto qatariota. Per il numero 7 infatti la classifica dei tempi combinata della Fp3 ci segnala il crono record di 1.57.449, a cui solo Rea e Bautista sono riusciti a stare dietro, segnando comunque degli 1.57 molto alti. Pure se vediamo gli esiti solamente della Fp3 ecco che spicca il nome di Rea, col tempo record di 1.57.961, seguito da Lowes e Baz.

AL VIA LA FP3

Comincia la terza sessione di prove libere per il Gp del Qatar: la Sbk è quindi in diretta da Losail per gli ultimi venti minuti a disposizione di tutti i piloti per testare il proprio set up prima che si cominci fare sul serio. Come abbiamo visto prima, non sono certo pochi i protagonisti che dobbiamo tenere d’occhio e certo seguiremo anche in questa Fp3 con grande interesse Alvaro Bautista. Lo spagnolo ha sorpreso tutti ieri segnando un nuovo record di velocità e certo ha dimostrato di far bene in pista anche nella Fp2 di ieri, dove ha dichiarato: “Nella seconda sessione abbiamo fatto un passo notevole, il ritmo è buono anche se dovremo ovviare agli ondeggiamenti della moto.”. Vedremo che accadrà ora in pista, si parte! (Agg Michela Colombo)

IL RECORD DI BAUTISTA

Mantre ci avviciniamo a grandi passi alla diretta della Sbk per la Fp3 del Gp del Qatar, certo dobbiamo dare spazio a un curioso record che Alvaro Bautista ha toccato ieri, nel giovedi delle prime due sessioni di prove libere. Proprio lo spagnolo ieri è riuscito a toccare con la sua Ducati VR4 i 322.3 km/h, lap iù alta velocità (per la categoria) registrata in pista a Losail. Certo già alla vigilia sapevamo bene che la rossa sul rettilineo (uno quasi un km) avrebbe fatto la differenza, ma certo nessuno immaginava in tale senso: dietro di lui si contano i picchi di Davies a 315,7 km/h, e Rinaldi (341.9 km/h) e Lverty a 314,0. Km/h). Una velocità quindi da record per Bautista , che certo di metterà di nuovo in luce anche oggi.

LE AMBIZIONI DI DAVIES

Protagonista annunciato in questo sabato dove la Sbk torna in diretta per il Gp del Qatar 2019, è senza dubbio Chaz Davies. Il pilota della Ducati, dopo un brutto balzo nella Fp1, ha poi “sorpreso” tutti con una prestazione super nella seconda sessione di prove libere e certo siamo impazienti di vederlo ancora in pista. Lo stesso Davies ha poi così commentato la sua prima giornata a Losail per l’ultima prova della Superbike: “A essere onesto sono un po’ sorpreso, la moto andava alla grande. Dopo la caduta avvenuta nel secondo giro della FP1, la mia giornata non è iniziata così bene e con la giusta confidenza. Tra una sessione e l’altra ho lavorato sulla moto e ho capito quale fosse la direzione giusta. I ragazzi hanno davvero fatto un gran lavoro per darmi un’ottima moto nella FP2 e non siamo lontani dal nostro setup ideale”.

SI TORNA A LOSAIL

La Sbk è in diretta anche oggi, venerdì 25 ottobre, eccezionalmente dalla pista di Losail, dove è in corso il Gran Premio del Qatar 2019, ultima prova del calendario della Superbike. Oggi quindi, eccezionalmente di venerdì (come è già accaduto in passato per questo prova nel deserto) verranno messi in palio i primi punti di questo fine settimana, con Superpole e Gara 1, chiaramente dopo l’ultima sessione di prove libere con la Fp3. Come abbiamo detto, il titolo di campione del mondo della Sbk è già stato fissato, ma certo infuria la battaglia alla spalle di Rea per i migliori piazzamenti. Abbiamo già visto ieri che la competizione è forte sulla pista di Losail: sia Rea che Davies infatti si sono presto messi in mostra come i migliori nelle prime due prove libere, ma pure Razgatlioglu e Bautista possono essere dei veri protagonisti. Non ci resta che attendere gli eventi in pista della Sbk per il Gp del Qatar 2019.

DIRETTA SBK SUPERBIKE: GLI ORARI DI SUPERPOLE E GARA 1, GP QATAR  2019

Andiamo dunque ora a considerare nel dettaglio il programma per questo venerdì speciale, quando la Sbk sarà in diretta per il Gran premio del Qatar 2019, ultimissima prova del Mondiale della Superbike. Come al solito oggi sarà la giornata di qualifiche, e quindi della Superpole, che disegneranno la griglia di partenza per la Gara 1, prevista sempre in giornata a Losail. Ricordiamo poi ora gli orari, tenuto ovviamente conto del fuso orario tra l’emirato e Italia: questa volta gli appassionati della Sbk dovranno collegarsi nel tardo pomeriggio e nella serata italiana. Ecco che allora il primo evento della giornata sarà con l’ultima sessione di prove libere, la Fp3, che avrà inizio alle ore 14,00 e si chiuderà solo venti minuti dopo. Riflettori poi puntati ancora a Losail per la Superpole, prevista alle ore 16.30 e che durerà come al solito circa 25 minuti. Solo per le ore 19,00 italiane è poi prevista Gara 1, dove i beniamini della Sbk svolgeranno. Una citazione anche per la Supersport, principale categoria di contorno della Sbk, che vivrà le sue qualifiche subito dopo quelle della Superbike.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità