Diretta Sbk 2022/ Superbike: Razgatlioglu primo nella FP2! (Gp Portogallo)

- Claudio Franceschini

Diretta Sbk 2022 Superbike streaming video tv: FP1 e FP2 del Gp Portogallo 2022, sul tracciato di Portimao in Algarve Alvaro Bautista arriva da leader e vuole allungare definitivamente.

Superbike Sbk Diretta Sbk (Da facebook ufficiale)

DIRETTA SBK SUPERBIKE: RAZGATLIOGLU PRIMO NELLA FP2!

Inizia la FP2 del Gran Premio di Portogallo! In pista c’è Mercado con la Honda. In testa c’è Lecuona, subito dietro Rea, molto dietro invece Toprak. C’è Rea ora al comando, seguito da Alvaro Bautista. Marvin Fritz cade, per fortuna non ci sono conseguenze serie. Toprak rientra in pista e sigla il tempo migliore, 1’40″720, intanto Rea è terzo. Venti minuti al termine della FP2, in testa Toprak seguito da Bautista e Rea. Sei minuti al termine, Toprak sempre in testa. Termina la FP2 con Toprak Razgatlioglu che mantiene la testa seguito da Rea e Bautista. Subito dietro troviamo Rinaldi, Lecuona e Lowes. (agg. Umberto Tessier)

IN PISTA PER LA FP2

Avvicinandoci alla diretta Sbk per le seconde prove libere FP2 del Gp Portogallo 2022, dobbiamo studiare meglio la situazione di classifica nel Mondiale Superbike. Abbiamo detto che Alvaro Bautista ha fatto il vuoto alle sue spalle, e in effetti è così: lo spagnolo si presenta all’appuntamento di Portimao con 394 punti, che rappresentano un vantaggio di 59 lunghezze su Toprak Razgatlioglu che in Catalogna è salito soltanto una volta sul podio, arrivando terzo in gara-2. Jonathan Rea è staccato addirittura di 67 punti: sembra davvero finita l’epoca del cannibale Kawasaki, vero che questa distanza in termini assoluti non è enorme ma è altrettanto vero che Bautista e la Ducati in questo momento sono decisamente superiori.

Dunque lo spagnolo non si può ancora del tutto rilassare, ma certamente può arrivare sereno al Gp Portogallo 2022; continuando la nostra analisi sulla classifica, troviamo con molto piacere tre italiani tra il quarto e il sesto posto. Michael Ruben Rinaldi ha 205 punti, poi abbiamo Andrea Locatelli a quota 173 e infine Axel Bassani a 170. I tre, soprattutto Locatelli e Bassani, devono guardarsi da Alex Lowes che con la sua Kawasaki ha 161 punti, ma sta risalendo molto bene anche Iker Lecuona che si trova a quota 158. (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA SBK SUPERBIKE

Ricordiamo che le due sessioni di prove libere per quanto riguarda la diretta Sbk, per il Gp Portogallo 2022, saranno un’esclusiva riservata agli abbonati della televisione satellitare: il Mondiale Superbike infatti va in onda su Sky Sport MotoGp, canale al numero 208 del decoder, e non ci sarà possibilità di una diretta in chiaro per le prove libere. In assenza di un televisore potrete seguire FP1 e FP2 a Portimao anche con il servizio di diretta streaming video: bisognerà attivare senza costi aggiuntivi l’applicazione Sky Go, utilizzando dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

RINALDI PRIMO IN FP1

Michael Ruben Rinaldi ha ottenuto il miglior tempo nel turno di prove libere FP1 che ha aperto la diretta Sbk per il Gp Portogallo 2022 sul circuito di Portimao. Il venerdì mattina della Superbike ci ha detto che un po’ a sorpresa il pilota italiano della Ducati è stato il più veloce, facendo fermare il cronometro sul tempo di 1’40”965, con 117 millesimi di vantaggio sull’americano Garrett Gerloff, che completa dunque una coppia di testa con le “seconde linee” di Ducati e Yamaha. Terza posizione invece per Toprak Razgatlioglu, che porta la sua Yamaha a 264 millesimi da Rinaldi ed è il migliore fra i tre big.

Il turco precede i suoi grandi rivali nella classifica dei tempi, perché poi troviamo Jonathan Rea quarto a 391 millesimi e Alvaro Bautista in quinta posizione con 547 millesimi di ritardo dal primo posto del compagno di squadra, mentre poi dobbiamo ricordare che il nostro Andrea Locatelli è settimo mentre Axel Bassani ha ottenuto l’undicesimo tempo. La diretta Sbk ricomincerà alle ore 16.00 italiane a Portimao, quando sarà in programma la FP2. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza) CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA DEI TEMPI FP1

FP1 AL VIA!

Finalmente siamo pronti a vivere le emozioni del Gp Portogallo 2022: la diretta Sbk per oggi prevede le prime due sessioni di prove libere a Portimao. L’Autodromo Internacional do Algarve prende il nome dalla regione del Paese lusitano in cui si trova: ha una lunghezza di 4 chilometri e mezzo e si è trova a circa 45 minuti dall’aeroporto di Faro, per chi volesse raggiungere il luogo in aereo (siamo comunque a Sud del Portogallo). Il tracciato prevede 15 curve: nove di queste verso destra e 6 verso sinistra, con un rettilineo lunghissimo che passa sul traguardo e ancora un altro dopo curva 4, ma poi anche una parte molto guidata che potrebbe esaltare l’aerodinamica delle varie moto e lo stile di guida dei piloti.

Staremo a vedere: certamente il fatto che ci siano questi due rettilinei aiuterà la Ducati di Alvaro Bautista che ha grande velocità di punta, ma gli altri non vorranno rimanere a guardare. Adesso si tratta soltanto di metterci comodi, lasciare che a parlare siano i protagonisti della diretta Sbk e vedere cosa succederà: la prima sessione di prove libere del Gp Portogallo 2022, per il Mondiale Superbike, sta finalmente per cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

SIAMO A PORTIMAO

Nuovo appuntamento con la diretta Sbk: il Mondiale Superbike fa tappa a Portimao, sede del Gp Portogallo 2022 che apre le sue porte venerdì 7 ottobre, con le prime due sessioni di prove libere. Ricordando che in terra lusitana siamo un’ora indietro, secondo il nostro fuso la FP1 scatterà alle ore 11:30 mentre la FP2 avrà luogo alle ore 16:00; come sempre saranno sessioni da 45 minuti ciascuna, in cui inizieremo a vedere quello che succederà in un round che ci avvicina sensibilmente al termine della stagione, con Toprak Razgatlioglu che cerca di difendere il titolo vinto l’anno scorso ma anche costretto a inseguire.

Per il momento infatti sembra che Alvaro Bautista possa tornare a far vincere una Ducati: lo spagnolo è stato dominante in Catalogna, tornando a timbrare una tripletta che non gli riusciva a tre anni e allungando sensibilmente sui rivali per il Mondiale Superbike. In particolare su Jonathan Rea, ma anche sul già citato Razgatlioglu: anche per il turco della Yamaha sarà dura se Bautista dovesse restare quello ammirato due settimane fa, ma a dircelo sarà ovviamente la diretta Sbk per il Gp Portogallo 2022, naturalmente a cominciare dalle prime due sessioni di prove libere che stanno per farci compagnia.

DIRETTA SBK SUPERBIKE: LA SITUAZIONE

Eccoci allora, quasi pronti a lasciare la parola alla diretta Sbk: il Gp Portogallo 2022 ci accompagnerà in un fine settimana che in Algarve potrebbe decretare l’allungo decisivo da parte di Bautista. Lo spagnolo della Ducati ha candidamente ammesso che non in tutte le piste riuscirà a fare quanto fatto in Catalogna (a proposito: ha vinto gara-2 con oltre 9 secondi di vantaggio), ma è abbastanza evidente come in questa stagione lui e la sua moto siano superiori alla concorrenza.

Era stato così anche all’inizio del 2019 (dieci vittorie consecutive), poi qualcosa si era inceppata e Rea era balzato come un falco sulla preda, vincendo un altro Mondiale Superbike; oggi però il britannico sa di avere una Kawasaki non all’altezza della Ducati, lo ha anche detto esplicitamente in più di un’occasione e quello che può fare è semplicemente provare a tenere botta, sfruttando magari piste che gli siano favorevoli e recuperando punto su punto. Vedremo quello che succederà, siamo davvero curiosi di scoprire se la diretta Sbk per il Gp Portogallo 2022 ci regalerà emozioni forti…





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Superbike

Ultime notizie