Diretta/ Sinner Mannarino (risultato 6-3, 7-5): Jannik vola in finale! (Atp Sofia)

- Claudio Franceschini

Diretta Sinner Mannarino streaming video tv: orario e risultato live della semifinale al torneo Atp Sofia 2020, l'altoatesino si gioca la prima finale escludendo le NextGen Finals del 2019.

Jannik Sinner Jannik Sinner (Foto LaPresse)

DIRETTA SINNER MANNARINO (RISULTATO FINALE 6-3, 7-5)

Sinner Mannarino 6-3, 7-5: bella e meritata vittoria per il giovane talento italiano nella prima semifinale del torneo Atp Sofia 2020, che vedrà dunque Sinner protagonista della finale di domani contro il vincitore della seconda semifinale che metterà di fronte il francese Gasquet e il canadese Pospisil. Jannik Sinner intanto ha già battuto un altro tennista transalpino oggi, in modo autorevole nel primo set e soffrendo un po’ di più nel secondo parziale contro il numero 35 del mondo Adrien Mannarino. Il secondo set infatti è durato 54 minuti e Sinner ha rischiato grosso, avendo dovuto annullare palle break per Mannarino sia nel quarto sia nel sesto gioco. Scampato il doppio pericolo, Sinner ha confermato tutto il suo talento sfruttando invece la prima palla-break a sua disposizione, tra l’altro in un momento fondamentale come l’undicesimo gioco. L’altoatesino così è salito sul 6-5 e poi conservando il turno in servizio Sinner ha ottenuto il definitivo 7-5 che gli è valso set e incontro. Domani la finale, per provare a chiudere il 2020 nel migliore dei modi. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SINNER MANNARINO (6-3): 2^ SET

Sinner Mannarino 6-3 nel primo set della semifinale del torneo Atp Sofia 2020, che è partita dunque benissimo per il giovane talento azzurro, il quale si è imposto in maniera piuttosto netta ai danni del tennista francese in questo primo parziale del match nella capitale bulgara, che ospita l’ultimo torneo dell’anno a parte le Atp Finals di settimana prossima. Jannik Sinner dunque vuole chiudere alla grande questo 2020 e ci sta mettendo del suo fino a questo momento: il primo set per il talento altoatesino si è rivelato poco più di una formalità liquidata in appena 34 minuti di gioco grazie al break nel sesto game, che ha fatto volare Sinner sul 4-2 e poi da lì al 6-3 tenendo il proprio turno in battuta nel settimo e nel nono game. Chiudere l’anno con una finale sarebbe una grande soddisfazione e Sinner è ad un passo da questo traguardo: saprà chiudere i conti già nel secondo set? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA SINNER MANNARINO IN STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Sinner Mannarino, semifinale del torneo Atp Sofia 2020, sarà trasmessa in esclusiva dalla web-tv SuperTennis: il canale è accessibile a tutti sul digitale terrestre – numero 64 – mentre gli abbonati alla televisione satellitare potranno selezionare il canale 224 del loro decoder. In assenza di un televisore si potrà assistere a questo match anche in diretta streaming video, accedendo senza costi aggiuntivi al sito www.supertennis.tv tramite dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

SINNER MANNARINO (0-0) AL VIA LA SEMIFINALE!

Siamo arrivati al via di Sinner Mannarino, la semifinale del torneo Atp Sofia 2020. Questo appuntamento, che è di categoria 250, è nato nel 1980 ma dopo le prime edizioni, vinte rispettivamente dallo svedese Per Hjerquist e lo statunitense Richard Meyer, è sparito dal calendario del tennis professionistico per ben 35 anni. Si è dovuto aspettare il 2016 per veder trionfare Roberto Bautista Agut; l’anno seguente Grigor Dimitrov aveva vinto davanti al pubblico di casa, poi sono arrivati i successi di Mirza Basic e Daniil Medvedev. Il quale non era ancora il giocatore che da agosto in poi avrebbe dominato la scena, vincendo due dei tre titoli Masters 1000 che oggi ha in bacheca: va infatti ricordato che il torneo Atp Sofia si gioca solitamente in febbraio ma quest’anno, a causa della pandemia di Coronavirus e del lockdown, è stato prima cancellato e poi piazzato a metà novembre nel calendario. Per Jannik Sinner anche questo dato cambia poco, anzi forse la corsa ai quarti degli Us Open gli ha dato ancora più fiducia per affrontare questo appuntamento e regalarsi la semifinale; ora però dobbiamo finalmente metterci comodi e lasciare che a parlare sia il campo, perché finalmente la diretta di Sinner Mannarino, semifinale del torneo Atp Sofia 2020, prende il via! (agg. di Claudio Franceschini)

SINNER MANNARINO: IL MOMENTO AZZURRO

La diretta di Sinner Mannarino segna un altro grande momento per l’Italia del tennis maschile: rispetto agli ultimi anni si è decisamente invertita la tendenza, se prima infatti il movimento femminile aveva prodotto grandi giocatrici capaci di vincere per quattro volte la Fed Cup, oggi sono gli uomini a ispirare e condurre. Lo abbiamo visto poco più di una settimana fa, quando Lorenzo Sonego ha raggiunto la finale del torneo di Vienna: l’ha persa contro Andrey Rublev, ma ha dimostrato di essere in un ottimo periodo come aveva già fatto vedere al Roland Garros ,e ancora in Austria concedendo appena tre giochi a un certo Novak Djokovic. Lo stesso piemontese era stato eliminato da Adrian Mannarino agli Us Open, il torneo nel quale Jannik Sinner era tornato a brillare: favolosa la sua corsa fino ai quarti di finale, dove aveva incrociato Rafa Nadal e gli aveva tenuto testa per un set – perso al tie break – prima di crollare sotto i colpi di un giocatore che è fuori concorso per quasi tutti gli avversari. Da ricordare poi Matteo Berrettini, che è ancora nella Top Ten nonostante il 2020 sia stato meno scintillante dell’anno precedente; oggi vedremo se l’Italia del tennis riuscirà a portare a casa un altro grande risultato. (agg. di Claudio Franceschini)

SINNER MANNARINO: L’AZZURRO IN SEMIFINALE A SOFIA!

Sinner Mannarino è la semifinale del torneo Atp Sofia 2020: appuntamento questo che possiamo considerare “minore” nel circuito del tennis professionistico, ma venerdì 13 novembre – non prima delle ore 15:00 – gli occhi dell’Italia saranno in Bulgaria con grande attesa, perché ancora una volta il nostro Jannik Sinner si gioca qualcosa di grosso. Ovvero, la possibilità di mettere le mani sul primo titolo a questo livello: se vogliamo si tratta di uno scontro generazionale perché l’avversario di oggi, Adrian Mannarino, ha 32 anni: 13 più dell’altoatesino e una lunga carriera alle spalle, eppure ha dovuto aspettare la scorsa stagione per festeggiare quel traguardo che ora Sinner spera di ottenere. Va ricordato che ieri il nostro tennista ha battuto Alex De Minaur, non certo un rivale troppo semplice; anzi, l’australiano aveva già dimostrato agli Us Open e a Parigi-Bercy di valere la Top Ten anche a breve termine, ma Jannik lo aveva già sconfitto nella finale delle NextGen Finals e si è ripetuto con il punteggio normale. Insomma: un’altra certificazione del talento di questo ragazzo, ma ora aspettiamo con trepidazione la diretta di Sinner Mannarino provando a valutare i temi principali della semifinale nel torneo Atp Sofia 2020.

DIRETTA SINNER MANNARINO: RISULTATI E CONTESTO

Sulla carta, Sinner Mannarino è una semifinale abbordabile: nella settimana che precede le Atp Finals i big sono già a Londra oppure hanno concluso una stagione del tutto particolare e corta. Basta guardare il tabellone del torneo: le prime due teste di serie erano i due canadesi Denis Shapovalov e Felix-Auger Aliassime, giocatori ottimi e con un luminosissimo futuro davanti a loro ma ancora non rappresentanti l’élite del tennis. Poco importa al nostro Jannik, che contro Mannarino si trova a sfidare un giocatore che nella sua carriera ha raggiunto la ventiduesima posizione mondiale; il francese è sempre stato un fiero outsider e ha avuto il merito di rimanere competitivo a lungo rappresentando una minaccia per chiunque lo incrociasse, ma anche in questo caso bisogna dire che non ci troviamo di fronte a un fenomeno. L’esperienza potrebbe dire la sua; in più come detto il trentaduenne si è sbloccato l’anno scorso vincendo sull’erba di ‘s-Hertogenbosch, e anche questo potrebbe contare. Se volessimo fare un pronostico secco, certamente diremmo che Sinner ha tutte le possibilità di centrare quella che sarebbe la prima finale a livello Atp (NextGen escluse) e a 19 anni sarebbe ad un passo dal primo titolo in carriera, molti addetti ai lavori l’hanno già segnalato come futuro Top Ten in un periodo di tempo non troppo lungo ma intanto vedremo come andranno le cose oggi…





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Tennis

Ultime notizie