DIRETTA/ Spezia Torino (risultato finale 4-1) video tv: aquilotti affondano i granata

- Claudio Franceschini

Diretta Spezia Torino streaming video tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per la 37^ giornata di Serie A, squadre in campo allo stadio Picco.

Bremer Piccoli Torino Spezia lapresse 2021 640x300
Video Spezia Torino (Foto LaPresse)

DIRETTA SPEZIA TORINO (RISULTATO FINALE 4-1): GLI AQUILOTTI AFFONDANO I GRANATA

Al settantaquattresimo minuto lo Spezia accelera verso la salvezza matematica in Serie A, siglando il gol del 3-1 con Nzola che mette la firma sulla sua doppietta personale grazie ad piattone al volo. Il Torino perde la testa e resta in inferiorità numerica per la gomitata rifilata da Bremer a Maggiore. Orsato però cambia idea quando rivede le immagini al VAR e decide di graziare il Torino. La musica della partita però resta favorevole allo Spezia, che chiude la pratica con Erlic a pochi minuti dallo scadere. Ottimo colpo di testa sul secondo palo da parte del giocatore aquilotto, bravo a concretizzare il suggerimento di Diego Farias e finalizzare il 4-1. Si chiude così al Picco di La Spezia: i bianconeri blindano la permanenza in Serie A, il Torino invece affonda e rischia fortemente la retrocessione in Serie B. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

BELOTTI ACCORCIA SU RIGORE

Abbiamo superato il sessantesimo minuto della diretta di Spezia Torino e il risultato è di 2-1 in favore della squadra bianconera. I granata, poco fa, sono rientrati in partita grazie ad un calcio di rigore. Ferrer commette fallo su Bremer dentro l’area, il direttore di gara vede tutto e concede senza pensarci troppo un penalty alla squadra di Nicola. Dagli undici metri si presenta il solito Belotti, il cui destro rasoterra non lascia scampo a Zoet: bel tiro angolato da parte del Gallo che rimette in carreggiata il suo Torino. Si complica adesso per lo Spezia, che per un’ingenuità difensiva ha concesso un penalty, permettendo ai granata di rientrare in partita. La prossima mezz’ora si profila infuocata al Picco tra Spezia Torino. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

NZOLA RADDOPPIA

Si è chiuso il primo tempo di Spezia Torino sul risultato di 2-0 per la formazione aquilotta. Ottimo impatto alla gara per la truppa di Vincenzo Italiano che al diciottesimo colpisce un palo con Riccardo Saponara. Il numero ventitré dei bianconeri si riscatta poco dopo, realizzando il gol del vantaggio spezzino, con Sirigu che non può nulla sualla sua bella giocata a giro. Il Torino di Nicola prova a reagire ma è ancora lo Spezia a spingere e ad andare in gol: ci pensa Nzola, per la compagine ligure e sul finire di primo tempo, a trovare la via del raddoppio con un mancino che sorprende Sirigu. Si mette malissimo adesso per il Torino, sotto di due gol contro una diretta concorrente per la lotta salvezza. Ineccepibile, fin qui, il risultato: Spezia avanti con merito contro i granata. Vedremo se i granata riusciranno ad alzare la testa nel corso del secondo tempo. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

SI GIOCA

La diretta di Spezia Torino – che inizia a minuti – è una sfida salvezza con entrambe le squadre che sperano già oggi di potersi dichiarare ufficialmente iscritte al prossimo campionato di Serie A. Questo perché entrambe hanno 35 punti che sono +4 dalla zona retrocessione dove troviamo il Benevento. Va ricordato anche che la squadra granata di Davide Nicola ha una gara da recuperare, anche se si tratta di una difficile sfida contro la Lazio. I liguri hanno raccolto 8 successi, 11 pari e 17 sconfitte. L’attacco ha risposto abbastanza bene con 46 reti fatte, la difesa è la quarta peggiore del campionato con 64 gol subiti, peggio solo Benevento (73), Crotone (91) e Parma (77). Dall’altro lato i piemontesi hanno collezionato invece 7 vittorie, 14 pareggi e 14 sconfitte. L’attacco ha deluso con appena 48 reti fatte, considerando le potenzialità del reparto offensivo. La difesa ha fatto meno peggio delle altre con 58 gol incassati. I migliori marcatori sono Nzola e Belotti rispettivamente con 9 e 12 reti. SPEZIA (4-3-3): Zoet; Ferrer, Terzi, Ismajli, Marchizza; Pobega, Ricci, Maggiore; Agudelo, Nzola, Saponara. All. Italiano. TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer; Vojvoda, Rincon, Mandragora, Lukic, Ansaldi; Sanabria, Belotti. All. Nicola. (agg Matteo Fantozzi)

DIRETTA SPEZIA TORINO STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Spezia Torino verrà trasmessa sui canali della televisione satellitare: la partita dunque sarà un’esclusiva riservata ai possessori di un abbonamento che dovranno accedere al loro decoder, o in alternativa potranno seguire questo match con il servizio di diretta streaming video. Il quale non comporta costi aggiuntivi, e potrà essere attivato inserendo i dati del proprio abbonamento su dispositivi mobili quali PC, tablet e smartphone così da utilizzare l’applicazione Sky Go.

DIRETTA SPEZIA TORINO: TESTA A TESTA

La diretta di Spezia Torino è un vero e proprio inedito visto che la squadra granata non è mai andata a giocare al Picco di La Spezia. L’unico precedente infatti risale al match d’andata disputato lo scorso 16 gennaio per la 18esima giornata di campionato di Serie A. I due non erano mai riuscite a trovarsi di fronte nello stesso campionato. In questa stagione entrambe hanno alternato cose buone ad altre che lo erano decisamente meno. Nella gara in questione, giocata allo Stadio Grande Torino, non si andò oltre il risultato di 0-0. Eppure i granata furono avvantaggiati da una situazione che sembrava di fatto regalare ampi margini di manovra. All’ottavo minuto Vignali era stato infatti espulso con un rosso diretto, lasciando i suoi per tutta la partita in inferiorità numerica. Questo aveva portato Vincenzo Italiano a togliere una punta, Farias, per inserire un giocatore maggiormente difensivo, Estevez. Nonostante questo la squadra all’epoca di Marco Giampaolo non riuscì a trovare la rete da tre punti che avrebbe permesso di concludere il girone d’andata con maggiore tranquillità. Risulta dunque molto interessante vedere chi sarà il primo a segnare in questa sfida oltre al risultato finale ovviamente della gara.

DIRETTA SPEZIA TORINO: SI DECIDE TUTTO?

Spezia Torino, che è in diretta dallo stadio Picco alle ore 15:00 di sabato 15 maggio, va in scena per la 37^ giornata del campionato di Serie A 2020-2021. Chi vince è salvo: i risultati del turno infrasettimanale hanno accoppiato le due squadre a quota 35 punti in classifica, +4 sul Benevento. Il Torino, che ha clamorosamente perso 7-0 in casa contro il Milan, ha un’altra speranza che è quella del recupero contro la Lazio, in questo senso questa sera dovrà fare il tifo per la Roma che, battendo i biancocelesti, toglierebbe loro le ultime motivazioni per mercoledì.

Lo Spezia sa invece di dover chiudere il discorso quanto prima: è stato prezioso il pareggio di Marassi contro la Sampdoria, ma i bianchi hanno ancora il fiatone e vogliono archiviare la pratica festeggiando quello che sarebbe un grande traguardo. Aspettando che la diretta di Spezia Torino prenda il via, proviamo ora a fare una rapida valutazione sulle scelte da parte dei due allenatori, leggendo insieme le probabili formazioni che sono attese in una partita delicatissima qui al Picco.

PROBABILI FORMAZIONI SPEZIA TORINO

Vincenzo Italiano cambia per Spezia Torino? Possibile: già eventualmente in difesa, con Marchizza che potrebbe giocare a sinistra. In porta andrà Provedel, poi Ferrer terzino destro e coppia centrale formata da Ismajli e Terzi; a centrocampo sono pronti a tornare Matteo Ricci ed Estevez, dunque l’unico confermato in mediana rispetto a mercoledì sera dovrebbe essere Maggiore che farà una delle due mezzali; Nzola potrebbe essere in campo come attaccante centrale, ci sarà Gyasi sulla corsia destra mentre sull’altro versante è confermato il ballottaggio Verde-Saponara, con il primo che resta favorito. Il Torino non ritrova Nkoulou, che ha scontato la squalifica ma non è al massimo: in difesa allora si va verso la conferma del terzetto Lyanco-Bremer-Buongiorno a protezione di Sirigu, mentre verrà stravolto il resto della formazione. Sicuramente Belotti tornerà a far parte della squadra titolare, con lui in attacco ci sarà uno tra Zaza e Sanabria; avremo poi Vojvoda e Ansaldi a percorrere le fasce laterali, con una linea mediana nella quale Mandragora e Rincon terranno i fili della manovra. Verdi potrebbe fare un passo avanti e giocare trequartista, con il 3-5-2 invece possibilità per Lukic o Gojak.

QUOTE E PRONOSTICO

L’agenzia Snai ha fornito il suo pronostico su Spezia Torino: vediamo subito cosa ci dicono le quote ufficiali per questa partita. Il segno 1 che identifica la vittoria dei padroni di casa porta in dote una vincita pari a 3,25 volte quanto puntato; il segno X per il pareggio vi farebbe guadagnare 2,90 volte l’importo investito, infine questo bookmaker ha previsto un guadagno corrispondente a 2,45 volte la giocata per il segno 2, che regola il successo della formazione ospite.

© RIPRODUZIONE RISERVATA