DIRETTA SUPER-G GARMISCH/ Lara Gut-Behrami ha vinto, Brignone migliore azzurra

- Mauro Mantegazza

Rinviato super-G Garmisch: posticipata di 24 ore la gara per la Coppa del Mondo di sci femminile. Troppa nebbia sulla Kandahar: si gareggia lunedi 1 febbraio.

Discesa Goggia super-G
Diretta discesa: Sofia Goggia (LaPresse)

DIRETTA SUPER-G GARMISCH: VITTORIA DI LARA GUT-BEHRAMI

Lara Gut-Behrami ha vinto il super-G di Garmisch, vittoria numero 30 per la svizzera ticinese in carriera e terza Coppa di specialità di super-G praticamente in cassaforte, dal momento che ha 195 punti di vantaggio sulla connazionale Corinne Suter (oggi quinta) quando mancano appena due super-G al termine della stagione di Coppa del Mondo – oltre naturalmente a quello dei Mondiali di Cortina, nel quale Lara Gut-Behrami sarà evidentemente la grande favorita. Periodo davvero eccezionale per Gut, ma risposta da autentica campionessa da parte di Petra Vlhova, perché la slovacca si prende un pesantissimo secondo posto che è fondamentale per sventare l’attacco alla vetta della classifica generale proprio da parte della svizzera. Completa il podio il terzo posto dell’austriaca Tamara Tippler, che si conferma tra le velociste più costanti del Circo Bianco, capace di salire sul podio sia in discesa sia in super-G. Ancora bene pure la norvegese Kajsa Vickhoff Lie, quarta dopo il secondo posto di sabato, mentre dopo l’infortunio di Sofia Goggia l’Italia risponde con una buona prestazione di squadra, ma senza squilli da copertina. Federica Brignone è la migliore con un settimo posto a 1″14, abbiamo poi Francesca Marsaglia nona e Marta Bassino decima. Molto buono il tredicesimo posto di Laura Pirovano con il pettorale numero 29, abbiamo poi anche Elena Curtoni quindicesima e Roberta Melesi diciottesima con il numero 32 di partenza. Tre nelle prime dieci e sei nelle prime venti: l’Italia c’è, ma Garmisch non ha portato podi (ai quali eravamo abbonati a parte gli slalom) e soprattutto ci ha privato della regina della velocità. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA SUPER-G GARMISCH: LARA GUT-BEHRAMI LEADER

Lara Gut-Behrami è al comando del super-G di Garmisch, a conferma dello strepitoso stato di forma della sciatrice svizzera in queste settimane, con una superiorità che diventa nettissima nel “suo” super-G. Lara Gut-Behrami si avvia dunque a fare il bis della vittoria già ottenuta sabato, avendo fermato il cronometro sul tempo di 1’17″37 al termine di una gara nuovamente di altissimo livello. L’unica “brutta notizia” per Lara Gut è che al secondo posto troviamo una eccellente Petra Vlhova, staccata di 28/100, dunque la slovacca si è difesa benissimo dall’attacco che proprio Gut-Behrami le sta portando nella classifica della Coppa del Mondo assoluta. Il terzo gradino del podio invece in questo momento è per l’austriaca Tamara Tippler, staccata però di 74/100 da Gut-Behrami, dunque forse almeno per il terzo posto qualche inserimento potrebbe ancora essere possibile. Si conferma su ottimi livelli la norvegese Kajsa Vickhoff Lie, attualmente quarta, mentre purtroppo questa trasferta a Garmisch proprio non regala gioie all’Italia. Dopo l’infortunio di Sofia Goggia, il secondo super-G ha visto in ombra le nostre campionesse, con Federica Brignone che è la migliore ma con un ritardo di 1″14, attualmente settima. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA SUPER-G GARMISCH IN STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA GARA

La diretta del super-G di Garmisch vedrà la partenza della prima atleta in gara in programma alle ore 10.50. Diciamo subito che l’appuntamento per tutti gli appassionati sarà in diretta tv sui canali che ormai da molti anni sono i punti di riferimento per lo sci: Rai Sport + HD (canale numero 57 del telecomando, disponibile anche al numero 5057 della piattaforma satellitare Sky) e il canale tematico Eurosport, disponibile anche sulle piattaforme Sky e DAZN.

Se non potrete mettervi davanti a un televisore negli orari della gara, ci saranno anche le possibilità fornite dalla diretta streaming video, gratuita sul sito Internet ufficiale della Rai (www.raiplay.it), oppure riservato agli abbonati per quanto riguarda Eurosport Player e Sky Go. Ricordiamo inoltre la possibilità di seguire il live timing sul sito ufficiale della Federazione internazionale per essere sempre aggiornati su come stanno andando le cose a Garmisch Partenkirchen (www.fis-ski.com) con i tempi di tutte le atlete in gara in tempo reale. CLICCA QUI PER LO STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

SI COMINCIA

Tutto è pronto per dare il via al super-G di Garmisch, sia pure con un giorno di ritardo: fra pochissimi minuti comincerà la seconda gara consecutiva in questa specialità sulle nevi tedesche, nel frattempo ribadiamo che questa per le donne sarà l’ultima uscita prima dei Mondiali di Cortina. Se infatti gli uomini dovranno ancora venire proprio a Garmisch-Partenkirchen per le ultime due loro gare veloci prima della rassegna iridata, per le donne il prossimo appuntamento sarà a Cortina, dove si comincerà subito a fare sul serio perché le ragazze avranno lunedì 8 febbraio la combinata e martedì 9 proprio il super-G. Questa allora è una sorta di prova generale: parola dunque alla pista e al cronometro, perché il super-G di Garmisch adesso comincia davvero! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA SUPER-G GARMISCH: L’INFORTUNIO DI SOFIA GOGGIA

Lunedì mattina in compagnia dello sci, ma purtroppo senza Sofia Goggia, che non sarà protagonista della diretta del super-G di Garmisch a causa dell’infortunio rimediato ieri, proprio mentre stava rientrando dalla gara non disputata per nebbia e rimandata a oggi. La sentenza è arrivata in serata: frattura composta del piatto tibiale laterale, addio ai Mondiali di Cortina e seriamente a rischio pure il finale di stagione, con la possibilità dunque che torni in bilico persino la Coppa di discesa, dominata da Sofia Goggia finora con quattro vittorie e un secondo posto su cinque gare. L’amarezza però è soprattutto per Cortina, dove la bergamasca si sarebbe presentata da regina soprattutto alla discesa di sabato 13 febbraio, ma con ambizioni naturalmente anche in super-G e magari pure in gigante, dove era tornata ad alti livelli quest’anno. La caduta è dovuta probabilmente al fondo marcio per l’umidità, conferma del fatto che ieri non gareggiare è stata la scelta giusta: purtroppo però nemmeno questo è bastato per Sofia Goggia… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SUPER G GARMISCH RINVIATO A LUNEDI 1 FEBBRAIO

Niente da fare: la diretta del Super-G di Garmisch è stata posticipata a domani alle ore 10.50! La nebbia ha deciso davvero di giocare un brutto scherzo alle nostre beniamine della Coppa del mondo di sci femminile che dunque dovranno attendere 24 ore per potersi sfidare sulla Kandahar. La decisione della giuria di posticipare la gara, lo ricordiamo, è stata motivata dalla cattive condizioni meteo sulla pista tedesca: la nebbia scesa alle prime ore del mattino (e che aveva costretto al rinvio della partenza oggi alle ore 13.30 rispetto l’iniziale 11.00 in calendario), purtroppo non si è diradata, anzi si è fatta ancor più fitta: non ci sono davvero le condizioni per poter gareggiare in tutta sicurezza. Chiaramente il rinvio ha messo l’amaro in bocca a parecchie protagoniste annunciate come le azzurre, ma per fortuna si tratta solo di un giorno: lunedì 1 febbraio alle ore 10.50 del mattino le nostre stelle dello sci potranno di nuovo brillare, nell’ultima gara della Coppa del mondo di sci femminile, prima dei Mondiali di Cortina 2021. (agg Michela Colombo)

DIRETTA SUPER-G GARMISCH: PARTENZA RINVIATA ALLE 13.30

Tutto fermo per la diretta del Super-G di Garmisch Partenkirchen, una delle prova più attese per la Coppa del mondo di sci: a causa della forte nebbia la partenza della gara è stata posticipata alle ore 13.30. Per assistere al  Super-G, bis di Garmisch per lo sci femminile, dunque si dovrà attendere ancora un poco e fare tutti gli scongiuri perchè tra qualche ora finalmente la nebbia si diradi sulla Kandahar, permettendo la disputa di quella che è pure l’ultima prova prima dei Mondiali di Cortina. Già verso le 10.30 del mattino, la giuria aveva cominciato la sua decisione di spostare il via alle 11.30, ma con l’avvicinarsi della nuova partenza si è fatto evidente che non vi erano le condizioni per gareggiare in sicurezza. Benchè le atlete fine a poche ore fa parevano convinte della possibilità di gareggiare, tenuto conto che la neve rimaneva in buone condizioni, è arrivata comunque la decisione della federazione di imporre un ulteriore rinvio e a dir il vero, vi è ben poca speranza che nel pomeriggio si possa scendere: il meteo non è favore e pure non è previsto vento che possa spostare la nebbia. Staremo a vedere. (agg Michela Colombo)

LA STORIA DELLA GARA

Prima di dare il via alla diretta del Super-G di Garmisch per la Coppa del mondo di sci femminile, ci pare senza dubbio utile andare a fare un tuffo anche nello storico di tale prova, considerato che anche per questa disciplina, declinata al femminile, osserviamo una grande tradizione sulla Kandahar. Pista molto impegnativa, quella tedesca è una delle tappe più attese nel calendario della Coppa del mondo di sci femminile: per il Super-g, la Kandahar è entrata nella programmazione della manifestazione già nei primi anni 900, diventando invece tappa fissa (salvo alcune eccezioni) a partire dagli anni 10 del 2000. Guardando ai precedenti più vicini a noi vale la pena ricordare che solo un anno fa, per il SuperG di Garmisch 2020, la vittoria finale andò alla svizzera Corinne Suter (attesa protagonista oggi), che salì sul podio davanti a Nicole Schimdhofer e a Wendy Holdener. Nel 2019 invece il podio vide sul primo gradino la stessa austriaca, seguita però dalla nostra Sofia Goggia e da Lara Gut, che segnò allora il record di tre podi per il Super-G di Garmisch. (agg Michela Colombo)

SUPER-G GARMISCH: SI FA IL BIS!

La Coppa del Mondo di sci femminile è ancora protagonista oggi, domenica 31 gennaio 2021: la diretta del super-G di Garmisch Partenkirchen, nota località tedesca, mantiene la velocità al centro dell’attenzione nel Circo Bianco femminile dopo il memorabile weekend di Crans Montana e naturalmente la gara di ieri, che ha aperto questo weekend diventato una coppia di super-G a causa delle condizioni meteo avverse che hanno impedito lo svolgimento delle prove a Garmisch, obbligatorie per la discesa.

Gli organizzatori e la FIS hanno dunque deciso per un doppio super-G per questi giorni di fine gennaio in Germania, il che imporrà modifiche anche al weekend di fine febbraio in Val di Fassa, che avrà due discese e un super-G. Di mezzo però ci sono naturalmente i Mondiali di Cortina: meglio allora non andare troppo in là con il pensiero. Insomma, restiamo all’attualità, anche perché oggi sarà ancora una volta una gara da non perdere e che potrebbe regalarci soddisfazioni: scopriamo allora tutte le indicazioni utili per seguire nel migliore dei modi la diretta del super-G di Garmisch.

DIRETTA SUPER-G GARMISCH: LE AZZURRE

La diretta del super-G di Garmisch assume oggi un valore speciale, perché per le donne sarà in assoluto l’ultima gara di Coppa del Mondo prima del via alla rassegna iridata di Cortina d’Ampezzo. Proviamo allora a fare qualche considerazione: in super-G c’è una rivale pericolosissima che si chiama Lara Gut-Behrami, però è anche la specialità nella quale tutte e tre le regine azzurre possono puntare come minimo al podio e anche alla vittoria.

Il mix di tecnica e velocità può infatti esaltare sia Sofia Goggia, sia Marta Bassino e ovviamente anche Federica Brignone, con in più il brivido dell’incertezza spesso garantito dalle caratteristiche del super-G, come nelle scorse settimane ha imparato fin troppo bene proprio Sofia Goggia, che sia a St Anton sia a Crans Montana non è riuscita a completare l’opera in super-G dopo i trionfi in serie in discesa. Sul podio sono comunque salite prima Bassino e poi Brignone, senza dimenticare che lo ha sfiorato pure Francesca Marsaglia: insomma, sia oggi a Garmisch sia fra poco più di una settimana a Cortina, sarà una gara da seguire con il massimo dell’attenzione, pronti a palpitare per la nostra Valanga rosa…

© RIPRODUZIONE RISERVATA