DIRETTA/ Ternana Picerno (risultato finale 2-1): Doppietta di Ferrante!

- Michela Colombo

Diretta Ternana Picerno: streaming video  e tv, risultato live della partita, valida per la 13^ giornata di Serie C, girone C e in programma oggi.

Ternana bianca esultanza lapresse 2019
Risultati Serie C e classifica (Foto LaPresse)
Pubblicità

DIRETTA TERNANA PICERNO (2-1) TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Libero Liberati la Ternana batte il Picerno per 2 a 1. Dopo il botta e risposta nel primo tempo tra Ferrante e Pitarresi, la partita è stata decisa nel corso del secondo tempo dalla doppietta realizzata da Ferrante al 72′. Inutili gli sforzi degli avversari, incapaci di sfruttare anche la superiorità numerica a partire dal 79′ a causa dell’espulsione per doppia ammonizione rimediata da Paghera. I tre punti guadagnati quest’oggi consentono alla Ternana di portarsi a quota 26 nella classifica del gruppo C mentre il Picerno resta fermo a 13 punti. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Ternana Picerno non sarà trasmessa sui canali della nostra televisione: l’appuntamento classico con le partite di Serie C è sulla piattaforma Eleven Sports, che ancora una volta fornisce tutte le gare della stagione (Coppa Italia compresa) in diretta streaming video ai suoi abbonati, con l’alternativa dell’acquisto del singolo evento ad un prezzo precedentemente fissato. Per seguire le immagini dunque dovrete avere a disposizione apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Giunti al cinquantacinquesimo minuto, il punteggio tra Ternana e Picerno è sempre fermo sull’1 a 1. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato senza sostituzioni da parte di entrambi gli allenatori, la squadra del tecnico Gallo insiste nel cercare di tornare in vantaggio ma fallisce qualche occasione di troppo con Proietti al 46′ e poi anche con Partipilo al 47′ ed al 55′.

Pubblicità

FINE PRIMO TEMPO

Al termine della prima frazione di gioco le formazioni di Ternana e Picerno sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sull’1 a 1. Dopo il vantaggio iniziale siglato da Ferrante, i padroni di casa falliscono un altro paio di opportunità interessanti per trovare il gol del raddoppio e gli ospiti ne approfittano pareggiando al 29′ grazie a Pitarresi, tramite una bella conclusione dalla distanza. Gli uomini di mister Gallo tornano quindi a spingere senza però riuscire a portarsi avanti nuovamente. Fino a questo momento il direttore di gara ha ammonito soltanto l’autore del pareggio Pitarresi.

Pubblicità

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Umbria la partita tra Ternana e Picerno è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il punteggio è già di 1 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro i padroni di casa spingono subito forte sull’acceleratore e, dopo un paio di occasioni mancate, passano in vantaggio al 7′ grazie al gol realizzato da Ferrante, autore di un preciso colpo di testa a sfruttare il cross di un compagno. Le formazioni: TERNANA (4-3-3) Tozzo; Parodi, Suagher, Celli, Mammarella; Paghera, Proietti, Palumbo; Marilungo, Partipilo, Ferrante. A disp.: Iannarilli, Marcone, Diakite, Nesta, Russo, Bergamelli, Mucciante, Damian, Salzano, Furlan, Torromino, Onesti, Vantaggiato. All.: Gallo. PICERNO (3-5-2) Cavagnaro; Bertolo, Fontana, Caidi; Melli, Pitarresi, Vrdoljak, Calamai, Guerra; Santaniello, Esposito. A disp.: Fusco, Priola, Lorenzini, Vanacore, Soldati, Langone, Donnarumma, Kosovan, Sambou, Montagno, Sparacello, Calabrese, Nappello. All.: Giacomarro.

VIA!

Ternana Picerno ci terra compagnia tra pochissimi minuti, giusto il tempo per scoprire le statistiche salienti delle due compagini nel campionato di Serie C in corso. Ternana che ha messo a segno 16 reti contro le 14 marcature del Picerno. I gol subiti dalle due squadre risultano essere 13 per la Ternana e 18 per il Picerno. La differenza reti della Ternana è +3 mentre quella del Picerno è -4. La percentuale passaggi della Ternana è 78% quella del Picerno è 75%. I risultati della Ternana sono 7 vittorie, 2 pareggi e 3 sconfitte, mentre i risultati del Picerno sono 3 vittorie, 4 pareggi e 5 sconfitte. Adesso però basta numeri e parole: a parlare sarà solamente il campo, Ternana Picerno comincia!

I BOMBER

Grazie alla diretta di Ternana Picerno possiamo assistere alla sfida tra Anthony Partipilo ed Emanuele Santaniello. Il primo è una seconda punta classe 1994 che fino a questo momento ha segnato 3 reti. Partito agli albori della sua carriera come trequartista nel corso degli anni ha ampliato il suo raggio di manovra, dimostrandosi ragazzo bravo anche a calciare dalla distanza e a fare la differenza quando costretto a fare a sportellate con gli avversari. Santaniello è un classe 1990 che invece di reti ne ha fatte 5. Rispetto al collega è la classica punta d’area di rigore, che riesce a fare la differenza quando si trova a dover battagliare sui calci da fermo. In area di rigore è uno da marcare a vista perché sa essere imprevedibile. 3(agg. di Matteo Fantozzi)

I PRECEDENTI

Ci avviciniamo alla diretta di Ternana Picerno notando che questa partita rappresenta un inedito assoluto in ambito ufficiale: le due squadre si affrontano al Liberati nel girone C di Serie C e hanno approcciato la stagione con obiettivi diversi. La Ternana, al secondo campionato consecutivo in terza divisione, punta quella promozione che lo scorso anno ha solo sognato, perché dopo un ottimo avvio è crollata e ha addirittura rischiato di essere coinvolta in un discorso di playout. In questa stagione partenza nettamente migliore e primo posto conquistato, prima di un calo che ha portato altre squadre davanti. Gli umbri comunque restano in zona e sanno che questo potrebbe essere l’anno buono per tornare in quella Serie B che hanno onorato a lungo in epoca recente; per il Picerno questo è il primo viaggio in Serie C e tutto sommato la squadra lucana, allenata da Domenico Giacomarro, sta mostrando di potersela giocare per confermare la categoria. Nella partita di oggi chiaramente sono i rossoverdi padroni di casa ad essere favoriti dal pronostico, ma le gare vanno sempre giocate a partire dallo 0-0 e dunque il Picerno arriva al Liberati con la convinzione di poter strappare almeno un pareggio. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Ternana Picerno, diretta dall’arbitro Alessandro Di Graci, è la partita in programma oggi, domenica 3 novembre 2019, valida per la 13^ giornata di Serie C, girone C: fischio d’inizio fissato per le ore 15.00. Un match interessante quello che si giocherà al Liberati di Terni dove si affrontano due squadre che vivono una situazione di classifica quasi completamente contrapposta. Da una parte ci sono le fere umbre che vogliono tornare alla vittoria così da non perdere distacco dalle zone di vertice della classifica. Infatti nelle ultime due partite hanno impattato in un k.o. casalingo e in un pareggio in trasferta. Serve vincere contro un avversario che almeno sulla carta appare nettamente alla portata. Proprio il Picerno vive invece un momento di grande difficoltà: dopo l’inizio di stagione in alto alla classifica, ora le cose sono radicalmente cambiate. Infatti la classifica vede il Picerno a ridosso della zona playout per cui serve un risultato positivo anche per dare una risposta alle avversarie. Dietro è bagarre ma ciò che colpisce è il fatto che tante squadre riescono a fare punti anche su campi complicati. Ecco perché lo stesso Picerno non vuole essere da meno.

DIRETTA TERNANA PICERNO: LE PROBABILI FORMAZIONI

Passando alle formazioni, la squadra umbra andrà in campo schierandosi con un 4-3-1-2 che presenta una serie di elementi di grande spessore che in un girone del genere possono realmente fare la differenza. In porta per la Ternana ci sarà Tozzo con Parodi, Suagher, Russo e Mammarella a comporre la linea difensiva. In mezzo al campo per i rossoverdi spazio a Palumbo, Paghera e Salzano che avranno il compito di contenere i centrocampisti del Picerno. Il trequartista invece sarà Furlan che dovrà agire alle spalle di Ferrante e Vantaggiato. Coppia d’attacco pesante e soprattutto d’esperienza visti i trascorsi di Vantaggiato che ha sempre fatto bene sia in C che in B.  Per il Picerno, Giacomarro non ha intenzione di rivoluzionare nulla in particolare. L’unica cosa che vuole il tecnico dei lucani è giocare con intensità e facendo in modo da non apparire come una vittima sacrificale al cospetto di una corazzata come la Ternana. Ecco perché opterà per il 3-5-2 che vedrà tra i pali Cavagnaro con Bertolo, Caidi e Fontana a comporre la linea di difesa. In mezzo al campo spazio invece per Vrdoljiak, Pitarresi e Calamai con Guerra e Melli che dovranno correre molto sulla fascia. Gli attaccanti sono Santaniello e Esposito, due bomber che possono fare le fortune dei lucani.

QUOTE E PRONOSTICO

Le quote SNAI vedono avanti nettamente la Ternana quotata a 1.45. Il pareggio viene invece quotato a 2.75, mentre la vittoria del Picerno a 4.50.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità