Diretta/ Tottenham Chelsea (risultato finale 2-0): raddoppio definitivo con Kane!

- Christian Attanasio

Diretta Tottenham Chelsea streaming video tv: formazioni, quote e risultato live della gara per la 25^ giornata della Premier League

Loftus Cheek Sessegnon Chelsea Tottenham lapresse 2022 640x300 Risultati Premier League, 25^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA TOTTENHAM CHELSEA (RISULTATO 2-0): TRIPLICE FISCHIO

Al Tottenham Hotspur Stadium il Tottenham batte il Chelsea per 2 a 0. Nel primo tempo gli ospiti cominciano bene la partita ma perdono prematuramente per infortunio Thiago Silva, rimpiazzato da Fofana già al 19′. I padroni di casa si rendono quindi pericolosi al 27′ cogliendo un palo con Hojbjerg complice la deviazione di Fofana e nel recupero l’arbitro trasforma l’espulsione iniziale di Ziyech in un semplice cartellino giallo.

Nel secondo tempo gli Spurs ripartono alla grande riuscendo a passare in vantaggio subito al 46′ grazie alla rete messa a segno da Skipp, approfittando di un errore di Enzo Fernandez. Nell’ultima parte dell’incontro ci pensa il capitano Kane a trovare il gol del raddoppio definitivo sulla spizzata di Dier da calcio d’angolo all’82’. I tre punti guadagnati quest’oggi consentono al Tottenham di portarsi a quota 45 nella classifica della Premier League mentre il Chelsea resta fermo a 31 punti. (cronaca Alessandro Rinoldi)

TOTTENHAM CHELSEA STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv della sfida Tottenham Chelsea sarà visibile su Sky, emittente televisiva che ogni weekend mostra le migliori partite della Premier League. Per assistere all’evento bisognerà dotarsi di abbonamento al Pacchetto Sport che vi permetterà di vedere la sfida tra gli uomini di Conte e quelli di Potter. Il canale di riferimento sarà il Sky Sport 1 vale a dire 201.

Dopodiché si potrà assistere alla diretta Tottenham Chelsea anche in streaming video attraverso l’applicazione Sky. Anche qui c’è bisogno naturalmente di essere abbonati su Sky e in seguito si potrà assistere all’evento attraverso smartphone, tablet o computer.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al cinquantacinquesimo minuto, il risultato tra Tottenham e Chelsea è cambiato ed è adesso di 1 a 0. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato senza sostituzioni da parte di entrambi gli allenatori delle due squadre in campo questo pomeriggio, gli Spurs ripartono alla grande con il tiro di Emerson Royal respinto da Kepa e riuscendo a passare in vantaggio sempre al 46′ grazie alla rete messa a segno da Skipp, raccogliendo la sfera dall’errore in disimpegno commesso da Enzo Fernandez. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine del primo tempo le formazioni di Tottenham e Chelsea sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sullo 0 a 0 iniziale. I minuti scorrono sul cronometro ed i Blues perdono prematuramente Thiago Silva, rimpiazzato per infortuno da Fofana già al 19′. I padroni di casa allenati da mister Conte, sosttituito da Stellini, crescono e colgono un palo al 27′ quando la conclusione di Hojbjerg viene deviata contro il legno dal neo entrato Fofana. Attimi di tensione nel recupero quando l’arbitro cambia decisione con l’aiuto del VAR in occasione dell’espulsione di Ziyech, solamente ammonito. Fino a questo momento il direttore di gara inglese Stuart Attwell ha ammonito rispettivamente Emerson Royal al 45’+3′ da una parte, Havertz al 45’+3′ e Ziyech al 45’+6′ dall’altra. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Inghilterra la partita tra Tottenham e Chelsea è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il risultato è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro sono gli ospiti guidati dal tecnico Potter a cominciare in maniera arrembante affidandosi alla verve offensiva di Joao Felix, al tiro subito al 2′ e in ritardo sul più bello all’appuntamento con la sfera verso il 7′. Ecco le formazioni ufficiali: TOTTENHAM (3-4-2-1) – Forster; Romero, Dier, Lenglet; Emerson Royal, Skipp, Hojbjerg, Davies; Kulusevski, Richarlison; Kane. Allenatore: Conte (in panchina Stellini). CHELSEA (4-2-3-1) – Kepa; James, Thiago Silva, Koulibaly, Chilwell; Loftus-Cheek, Enzo Fernandez; Ziyech, Joao Felix, Sterling; Havertz. Allenatore: Potter. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SI COMINCIA!

Il grande momento è arrivato, la diretta di Tottenham Chelsea sta per farci compagnia e allora naturalmente possiamo ricordare che Antonio Conte è un grande ex di questa partita – ha vinto la Premier League con i Blues – e che contro la sua ex squadra ha un bilancio non troppo esaltante, avendo perso 3 delle sei partite disputate con una sola vittoria. Per Graham Potter quattro sconfitte in 7 match contro il Tottenham, con tre vittorie; i due manager invece si sono incrociati in tre occasioni, non ci sono pareggi e Conte comanda con due vittorie.

Tutti i match fanno riferimento alla passata stagione: il Tottenham ha battuto il Brighton di Potter per due volte (qui con il risultato di 3-1 nel quarto turno di FA Cup, in trasferta invece in campionato) ma a metà aprile i Seagulls hanno fatto il colpo grosso al Tottenham Hotspur Stadium vincendo 1-0 la partita di ritorno di Premier League, trovando il gol di Leandro Trossard (oggi all’Arsenal) al 90’ minuto. Adesso possiamo finalmente metterci comodi e stare a vedere cosa succederà nel derby di Londra: ci siamo davvero, la diretta di Tottenham Chelsea sta per cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

TOTTENHAM CHELSEA: I TESTA A TESTA

Studiando l’elenco dei testa a testa di Tottenham Chelsea, possiamo ovviamente dire che sono tantissimi match. Concentrandoci su quelli più recenti, il dato appare subito chiaro: il Tottenham non batte il Chelsea da tempo, nelle ultime 10 gare per esempio spicca soltanto un successo al quarto turno di Coppa di Lega (settembre 2020) che però era arrivato ai rigori, e dunque tecnicamente si tratterebbe di un pareggio. Abbiamo la bellezza di 7 vittorie dei Blues a fronte di tre pareggi in queste 10 sfide più recenti.

L’ultima a Stamford Bridge è quella del gennaio 2022 e i gol del 2-0 a favore del Chelsea li avevano segnati Hakim Ziyech e Thiago Silva, nei primi 10 minuti del secondo tempo. Per trovare l’ultima volta in cui gli Spurs hanno battuto l’avversaria londinese dobbiamo tornare a una semifinale di andata della Carabao Cup, nel gennaio 2019 – poi il Chelsea si era qualificato ai rigori; per quanto riguarda il campionato l’ultimo successo del Tottenham è di due mesi prima, a Wembley, con un 3-1 frutto dei gol di Dele Alli, Harry Kane e Son Heung-Min, i Blues nel finale avevano accorciato le distanze con Olivier Giroud. (agg. di Claudio Franceschini)

TOTTENHAM CHELSEA: SUPER SFIDA!

La diretta Tottenham Chelsea, in programma domenica 26 febbraio alle ore 14:30, racconta di un derby di Londra parecchio delicato. Gli Spurs hanno riscattato la sconfitta europea di San Siro col Milan grazie al successo casalingo contro il West Ham per 2-0, ma la strada per confermarsi in zona Champions League è ancora lunga avendo alle calcagna varie squadre che potrebbe insidiare e non poco gli Spurs. Discorso molto più complicato e difficile in casa Chelsea. L’arrivo di Graham Potter sulla panchina Blues e le centinaia di milioni spesi per la campagna acquisti non stanno offrendo quanto prospettato dalla nuova dirigenza.  Come se non fosse bastato il ko in Europa in casa del Dortmund, il Chelsea è riuscita nella triste impresa di perdere in casa contro il Southampton ultimo in classifica. Il successo in campionato manca ai Blues da metà gennaio, da lì in poi tre pari di fila e il ko coi Saints.

In casa il Tottenham non ha curiosamente mai pareggiato, dividendo le dodici partite giocate tra otto vittore e quattro sconfitte che hanno permesso ai Blues di collezionare ventiquattro punti con il medesimo numero di reti segnate. Negativo invece il rendimento esterno del Chelsea che ha vinto appena tre partite, pareggiandone quattro e perdendone addirittura cinque. Gli uomini di Potter hanno una striscia ancora aperta di ben sette partite consecutive lontano da casa senza vincere.

TOTTENHAM CHELSEA PROBABILI FORMAZIONI

Le probabili formazioni della diretta Tottenham Chelsea vedono gli uomini di Antonio Conte scendere in campo col 3-4-2-1. In porta Forster, trittico difensivo composto dall’ex Atalanta Romero, Dier e Lenglet. Emerson Royal agirà da esterno destro con Davies sulla sinistra e il duo centrale Hojbjerg-Skipp. Sulla trequarti Kulusevski e Son assisteranno il bomber Kane.

Risposta Chelsea col 4-2-3-1. Kepa tra i pali, James con Thiago Silva, il neo acquisto Basiashile al posto di Koulibaly e Chilwell in difesa. Il croato Kovacic farà coppia con Enzo Fernandez in mediana. Ziyech-Havertz-Mudryk formeranno la batteria di trequartisti alle spalle di Joao Felix.

QUOTE PER LE SCOMMESSE

Le quote della diretta Tottenham Chelsea sono molto equilibrate. C’è infatti poca differenza secondo Snai che si sbilancia leggermente dalla parte degli Spurs con una quota di 2.50 relativa alla vittoria dei padroni di casa, 3.25 per il pareggio e 2.85 circa il successo dei Blues.

Ci si aspetta un big match ricco di gol a giudicare dall’1.70 per l’esito che vede entrambe le squadre segnare mentre il No Gol è dato a 2.05. Per i marcatori, la rete di Kane è data a 2.40 mentre il gol di Joao Felix sfiora la quota quattro (3.75).





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Premier League

Ultime notizie