Diretta/ Tottenham Wolfsberger (risultato finale 4-0): Spurs agli ottavi

- Claudio Franceschini

Diretta Tottenham Wolfsberger streaming video tv, risultato finale 4-0: gli Spurs volano con una goleada agli ottavi di finale dell’Europa League.

Wernitzing Wolfsberger Tottenham lapresse 2021 640x300
Diretta Tottenham Wolfsberger, ritorno sedicesimi Europa League (Foto LaPresse)

DIRETTA TOTTENHAM WOLFSBERGER (RISULTATO FINALE 4-0)

Termina qui la diretta di Tottenham Wolfsberger col risultato finale di 4-0. Gli Spurs di José Mourinho volano dunque agli ottavi di finale dell’Europa League, superando agilmente un avversario francamente più debole. La gara era stata aperta al minuto 11 da un bel gol di Delle Alli, servito dentro con una bella giocata da Doherty. Nella ripresa trovava la rete del raddoppio Carlos Vinicius che nel primo tempo si era divorato un paio di buone occasioni. Al minuto 73 trova gioia anche Gareth Bale con Vinicius che nel finale segna la sua personalissima doppietta. Gli ospiti hanno comunque onorato la competizione, giocando contro un avversario molto più forte senza paura e preoccupazione. (agg. di Matteo Fantozzi)

RADDOPPIA CARLOS VINICIUS

Con la diretta di Tottenham Wolfsberger siamo alla parte centrale della ripresa col risultato che è cambiato ed è di 2-0. Pronti via nella seconda frazione di gioco José Mourinho dà fiducia agli undici effettivi che bene avevano fatto nel primo tempo, senza dunque effettuare sostituzioni torna in campo. Dall’altra parte invece arrivano due sostituzioni con Novak e Vizinger che cedono il posto, dopo un primo tempo molto negativo, a Pavelic e Joveljic. Passano appena cinque minuti e gli Spurs raddoppiano. Autore della rete è Carlos Vinicius che nel primo tempo aveva fallito due volte l’appuntamento, facile, con la rete. Al minuto 54 poi Erik Lamela ha l’occasione per segnare il terzo gol e lo sbaglia da distanza molto ravvicinata e in maniera inspiegabile. (agg. di Matteo Fantozzi)

INTERVALLO

La diretta di Tottenham Wolfsberger volge all’intervallo col risultato che è di 1-0. La gara al momento è decisa dalla rete di Delle Alli al minuto 11, bravo a sfruttare un cross dalla destra del terzino Doherty. Sono state tante le occasioni per gli Spurs di passare in doppio vantaggio. Al minuto 32 Erik Lamela è ben posizionato, ma viene fermato coi tempi giusti da un difensore avversario. Al minuto 43 Carlos Vinicius sfiora un gol già fatto con un colpo di testa che termina di pochissimo sul fondo. Un minuto dopo prova ancora lui a colpire, stavolta però sulla via del gol si trova un difensore della squadra avversaria. Ci prova poi Bergwijn che dal limite dell’area calcia con forza e trova pronto Kuttin a dirgli di no. (agg. di Matteo Fantozzi)

GOL ALLI

La diretta di Tottenham Wolfsberger è sul risultato di 1-0 arrivati alla metà del primo tempo. Diamo uno sguardo alle formazioni ufficiali: TOTTENHAM – Hart; Doherty, Dier, Alderweireld, Davies; Sissoko, Winks; Lamela, Alli, Bergwijn; Carlos Vinicius. A disposizione: Bale, John, Kane, Lavinier, Lloris, Markanday, Lucas, Ndombele, Reguilon, Scarlett, Son Heung Min, Tanganga. WOLFSBERGER 3-5-2 – Kuttin; Baumgartner, Henriksson, Lochoshvili; Novak, Wernitznig, Liendl, Stratznig, Scherzer; Dieng, Vizinger. A disposizione: Glorbelidze, Joveljic, Kofler, PAvelic, Peric, Rnic, Rocher, Schofl, Skubl, Taferner. La gara inizia bene per i padroni di casa che riescono a sbloccarla al minuto numero 11 grazie a un gol di Alli. La partita è lunga, ma gli Spurs appaiono pronti a far valere la loro superiorità sia tecnica che fisica. (agg. di Matteo Fantozzi)

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Eccoci finalmente al calcio d’inizio di Tottenham Wolfsberger. È crisi per José Mourinho, che dopo aver preso anche il primo posto in Premier League ha iniziato a calare sensibilmente: da fine gennaio, quando è stato sconfitto in casa dal Liverpool, ha perso cinque delle sei partite di campionato riuscendo a battere soltanto il West Bromwich (penultimo in classifica) e il ko nel derby contro il West Ham lo ha fatto scendere in nona posizione. Altro rendimento in Europa League, dove abbiamo cinque vittorie a fronte di un pareggio e la sola sconfitta maturata ad Anversa; imbattuti da cinque gare nel torneo, gli Spurs hanno segnato qui un totale di 19 gol e per cinque dei sette impegni sono riusciti a mettere a segno tre o più gol. Adesso è arrivato il momenti in cui ci mettiamo comodi e stiamo a vedere quello che succederà sul terreno di gioco: la parola passa subito ai protagonisti di questa sfida valida per il ritorno dei sedicesimi, la diretta di Tottenham Wolfsberger sta per cominciare! TOTTENHAM (4-2-3-1): Hart; Doherty, E. Dier, Alderweireld, B. Davies; M. Sissoko, Winks; Lamela, Dele Alli, Bergwijn; Carlos Vinicius. Allenatore: José Mourinho WOLFSBERGER (3-5-2): Kuttin; Baumgartner, Henriksson, Lochoshvili; Novak, Wernitznig, Liendl, Stratznig, Scherzer; Dieng, Vizinger. Allenatore: Ferdinand Feldhofer (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA TOTTENHAM WOLFSBERGER STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Tottenham Wolfsberger sarà disponibile sui canali della televisione satellitare, pertanto solo coloro che vi avranno sottoscritto un abbonamento potranno accedere alle immagini selezionando il canale di riferimento sul decoder di Sky; ricordiamo che i clienti potranno seguire la partita di Europa League anche in diretta streaming video, senza costi aggiuntivi e semplicemente attivando l’applicazione Sky Go su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone inserendovi i dati dell’abbonamento.

TOTTENHAM WOLFSBERGER: L’ARBITRO

La diretta di Europa league tra Tottenham e Wolfsberger sarà affidata al fischietto sloveno Matej Jug, che pure questa sera a Londra sarà affiancato dagli assistenti Zunic e Vukan, con Vincic quarto uomo (Di Bello e Praprotnik saranno alle postazioni Var Avar). Volendo dunque ora fissare la nostra attenzione sul primo direttore di gara, scopriamo che in stagione il fischietto ha già collezionato ben 18 presenze, di cui pure due sono arrivate per il tabellone finale dell’Europa league. Il riferimento è alle sfide Celtic-Milan e Roma-cluj di ottobre e novembre, dove pure l’arbitro ha distribuito complessivamente sette cartellini gialli. Ampliando la nostra analisi possiamo ricordate che Jug in carriera non ha mai incontrato il Tottenham, pur avendo diretto parecchie squadre inglesi: pure la sfida di oggi si tratta di un inedito contro il Wolfsberger, anche se non mancano precedenti tra il fischietto e team austriaci. (agg Michela Colombo)

MOURINHO SENZA PROBLEMI?

Tottenham Wolfsberger, che sarà diretta dallo sloveno Matej Jug, si gioca alle ore 18:00 di mercoledì 24 febbraio e rappresenta l’anticipo nel ritorno dei sedicesimi di Europa League 2020-2021. Una formalità per gli Spurs, che all’andata hanno vinto 4-1: una bella occasione per José Mourinho, che spera di arrivare in fondo alla competizione ma nel frattempo deve fare i conti con un passo perso in Premier League, perché la sua squadra sta affondando e, sconfitta dal West Ham nel derby dell’ultimo turno, è scivolata in nona posizione rischiando addirittura di non poter giocare le coppe il prossimo anno.

Qui invece come abbiamo detto i problemi sono davvero pochi: il Wolfsberger rappresenta un avversario abbordabile e che dovrebbe vincere con quattro gol di scarto a Londra, di conseguenza una sorta di passeggiata pur non potendo sottovalutare gli austriaci. Vedremo quello che succederà nella diretta di Tottenham Wolfsberger, intanto possiamo valutare in modo più sostanziale le scelte da parte dei due allenatori nella lettura delle probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI TOTTENHAM WOLFSBERGER

È ampiamente probabile che in Tottenham Wolfsberger gli Spurs siano in campo con tanti rincalzi: rispetto alla formazione di sabato puntano allora ad una maglia da titolari il portiere Joe Hart, poi Alderweireld che farà coppia con Eric Dier al centro della difesa, Winks e Moussa Sissoko che formeranno la coppia centrale nel settore nevralgico e due elementi che agiranno sulla trequarti, vale a dire Dele Alli in posizione centrale e Bale che avrà campo sulla destra. In attacco dovremmo vedere Carlos Vinicius, a completar lo schieramento offensivo è pronto invece l’olandese Bergwijn; riposo per tutti gli altri, mentre a completare la formazione del Tottenham saranno i due terzini Doherty e Ben Davies. Nel Wolfsberger di Ferdinand Feldhofer invece avremo Kofler a difendere la porta, poi una difesa schierata a tre con Novak e Lochoshvili ai lati di Baumgartner e un centrocampo nel quale i due mediani dovrebbero essere Sprangler e Toferner, utilizzati anche nella vittoria di Graz in campionato. Scherzer e Liendl dovrebbero avere le due maglie sugli esterni, partendo sempre dalla linea mediana; davanti avremo Wernitzing che si posiziona tra le linee in qualità di trequartista, i due attaccanti dovrebbero invece essere Vizinger e Joveljic.

QUOTE E PRONOSTICO

L’agenzia Snai ha fornito un pronostico su Tottenham Wolfsberger attraverso le sue quote ufficiali: il segno 1 per la vittoria dei padroni di casa vi permetterebbe di guadagnare una somma corrispondente a 1,27 volte la puntata, per il segno X che regola il pareggio abbiamo un valore che ammonta a 5,75 volte quanto avrete messo sul piatto mentre con il successo degli ospiti, identificato dal segno 2, il vostro guadagno corrisponderebbe a 9,50 volte l’importo investito con questo bookmaker.

© RIPRODUZIONE RISERVATA