Diretta/ Triestina Feralpisalò (risultato finale 2-0) streaming tv: chiude Granoche!

- Fabio Belli

Diretta Triestina Feralpisalò: streaming video e tv, quote e risultato live del match di ritorno delle semifinali play off di Serie C.

Il Sussidiario.net
Diretta Feralpisalò Sudtirol (Foto repertorio LaPresse)

DIRETTA TRIESTINA FERALPISALO’ (FINALE 2-0): CHIUDE GRANOCHE!

La Triestina si giocherà l’accesso in Serie B in una delle due finali play off del campionato di Serie C. Dopo il pari dell’andata con il punteggio di 1-1, gli alabardati hanno legittimato l’approdo all’atto conclusivo della post season con una vittoria per 2-0. A sigillare l’incontro al 40′ della ripresa ci ha pensato il “Diablo” Granoche, che ha capitalizzato al meglio la sua straordinaria intesa con Costantino, andando a siglare il 2-0. In precedenza solo un tiro-cross di Tantardini aveva creato qualche grattacapo al portiere di casa Offredi, ai Leoni del Garda servivano due gol per ribaltare la situazione, ma la sicurezza dimostrata dalla Triestina in fase difensiva è stata grande. E tanto è bastato, dopo 5′ di recupero è arrivato il triplice fischio finale e la Triestina in finale dovrà affrontare il Pisa, ultimo ostacolo verso la Serie B. (agg. di Fabio Belli)

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

Ricordiamo che Triestina Feralpisalò non si potrà seguire in diretta tv ma in esclusiva per tutti gli abbonati elevensports.it, collegandosi in diretta streaming video via internet tramite pc o smart tv o anche con dispositivi mobili come tablet o smartphone sull’app ufficiale o sul sito.

SECONDO TEMPO VIVACE

Inizia la ripresa con la Feralpisalò bisognosa di due reti per raggiungere la finale dei play off. La Triestina gestisce tranquillamente il vantaggio di misura, qualche problema fisico per Codromaz che è comunque in grado di proseguire la partita. All’11’ la Feralpisalò opera il suo primo cambio nella partita con Marchi che viene sostituito da Ferretti. Al 14′ la Triestina scuote l’equilibrio con un gran destro di Procaccio che manca di poco il bersaglio, la Feralpisalò risponde con una punizione di Caracciolo che si trasforma in un insidioso tiro cross sul quale la presa di Offredi è comunque sicura. Al 16′ primo cambio anche tra le fila alabardate con Mensah che prende il posto di Petrella. Il match resta vivace anche se la compattezza della Triestina non lascia spazi offensivi ai Leoni del Garda. Al 24′ Tantardini prende il posto di Canini nella Feralpisalò, la Triestina resta in vantaggio col punteggio di 1-0. (agg. di Fabio Belli)

GESTIONE ALABARDATA

Si è chiuso con la Triestina in vantaggio di misura sulla Feralpisalò il primo tempo della semifinale di ritorno dei play off di Serie C allo stadio Nereo Rocco. Dopo il rigore del vantaggio di Costantino, Triestina vicinissima al raddoppio con Granoche bravo a trovare l’imbeccata per Steffé: a tu per tu con Livieri però il centrocampista si lascia ipnotizzare. Bisogna aspettare la metà del primo tempo per registrare la prima occasione da gol per i Leoni del Garda, su un cross di Caracciolo dal versante sinistro del campo arriva il colpo di testa di Scarsella, di poco fuori. La Triestina risponde 2′ dopo con una conclusione mancina di Petrella che finisce di poco alta sopra la traversa. Tanti capovolgimenti di fronte, poi la Triestina comprende che rallentare il gioco può fare al caso suo e i padroni di casa mantengono un possesso palla insistito. Al 43′ prima ammonizione della partita per Magnino, sanzionato per un fallo su Procaccio. Allo scadere del primo tempo, Triestina ancora pericolosa con una punizione di Coletti che finisce di poco fuori, poi si va al riposo dopo 2′ di recupero con gli alabardati avanti 1-0. (agg. di Fabio Belli)

LA SBLOCCA COSTANTINO!

Partenza a cento all’ora per la Triestina che ha subito due ottime occasioni per passare in vantaggio in questo match contro la Feralpisalò. Prima Canini deve salvare su un insidioso cross di Procaccio, sugli sviluppi del calcio d’angolo al 2′ Codromaz colpisce la traversa. La Triestina sembra in grado di tenere alti i ritmi di gioco, nonostante basti un pareggio agli alabardati per ottenere la qualificazione alla finale. La pressione offensiva dei padroni di casa trova sbocco al quarto d’ora: Livieri stende in uscita Costantino in area e viene decretata la massima punizione, che lo stesso Costantino trasforma portando la Triestina sull’1-0 contro la Feralpisalò. (agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA!

Sta per avere inizio la diretta di Triestina Feralpisalò, match di ritorno per i play off della Serie C, giunti alla seconda fase nazionale. Questo incontro al Nereo Rocco pare certo uno dei più incerti di tutto il tabellone di questa particolare fase, che mette in palio gli ultimi pass per la promozione: la sfida di andata si è rivelata a tratti molto equilibrata e il pareggio per 1-1 di certo non risulta sufficientemente decisivo, pur con la regola della “testa di serie “ in questa parte del torneo. Va pure aggiunto che in tempi recenti, la Triestina in casa come la Feralpisalò in trasferta hanno raggiunto risultati non sempre eccellenti o determinati. Potrebbero quindi essere i singoli episodi a decidere il verdetto per le finali dei play off di Serie C: parola al campo dunque! (agg Michela Colombo)

TRIESTINA FERALPISALO’: LE PAROLE DI ZENONI

Come detto prima, in casa dei leoni del Garda c’è sicuramente amarezza per il mancato successo nel turno di andata per i play off di Serie C, ma pure i gardesani guardano pure con fiducia alla partita Triestina Feralpisalò che si accederà questa sera, consci che saranno 90 minuti più che mai intensi. Lo stesso allenatore Damiano Zenoni ha infatti affermato: “E’ stato bello vedere tanto pubblico allo stadio, c’è stata un’atmosfera positiva anche la serata sarebbe potuta finire in modo ancora migliore. Noi siamo sul pezzo, ce la giocheremo fino alla fine anche a Trieste”. Sul match di andata poi il tecnico ha pure aggiunto: “Nel primo tempo siamo stati fortunati, se la Triestina avesse segnato il rigore per noi sarebbe stata veramente dura. Nel secondo tempo, invece, abbiamo fatto una partita completamente diversa, con più carattere, voglia e determinazione. Anche il fatto che eravamo sotto ci ha aiutato a reagire. Abbiamo creato molti grattacapi agli avversari, potevamo fare anche il secondo gol, la Triestina era in difficoltà”. (agg Michela Colombo)

TRIESTINA FERALPISALO’: LE PAROLE DI PAVANEL

Se il pareggio ottenuto all’andata lascia aperto l’esito della diretta tra Triestina e Feralpisalò di questa sera, è anche vero che in casa degli alabardati c’è parecchia preoccupazione. Già al termine del match al Turina lo stesso allenatore Massimo Pavanel aveva lamentato la scarsa forma fisica dei suoi, inevitabile dopo un così lungo periodo di stop. Lo stesso tecnico biancorosso aveva infatti dichiarato: “Siamo stati fermi 25 giorni e penso che alla fine a livello di condizione si sia fatto sentire. Abbiamo incontrato una squadra rodata e in forma. Al ritorno mi aspetto una gara simile a questa, forse sarà più aperta nel finale a seconda del risultato. Non dobbiamo cambiare niente e scendere in campo con lo stesso atteggiamento di oggi nel primo tempo”. Staremo a vedere se nel frattempo la Triestina avrà ritrovato la giusta compattezza. (agg Michela Colombo)

TRIESTINA FERALPISALO’: L’ANDATA

Siamo in attesa di poter dare la parola al campo per la diretta tra Triestina e Feralpisalò, ma prima di udire il fischio d’inizio non possiamo certo prescindere dal risultato occorso nel turno di andata per il secondo turno nazionale dei play off di Serie C. Come ricordato prima la partita che si è disputata al Lino Turina è terminata col risultato di 1-1 e di certo ha regalato agli appassionati intense emozioni. Eppure al triplice fischio finale sia i gardesani che gli alabardati non sono apparsi affatto soddisfatti dal risultato finale nel tabellone, nutrendo vari rimpianti. Per la Triestina vi è senza dubbio il vantaggio mancato nel primo tempo con Granoche che ha fallito il calcio di rigore: pure il numero 9 si è poi fatto perdonare andando a segno al 33’. Per la Feralpisalò oltre a festeggiare la rete del pari con Maiorino, rimane però la delusione di un successo mancato, specie nei minuti finale, dove i ragazzi di Mister Zenoni hanno davvero messo a ferro e fuoco la difesa avversaria.(agg Michela Colombo)

TRIESTINA FERALPISALO’: ORARIO E PRESENTAZIONE

Triestina Feralpisalò, in diretta dallo Stadio Nereo Rocco e in programma domenica 2 giugno alle ore 20.30, sarà la sfida valevole per il match di ritorno per la seconda fase nazionale dei play off di Serie C 2018-2019. Giuliani alla resa dei conti, forti della miglior posizione in classifica e chiamati a eliminare i Leoni del Garda, sempre in ballo negli ultimi anni quando si tratta di play off. Gli alabardati potevano probabilmente ottenere qualcosa di più nel finale di campionato nella volata col Pordenone, ma ora si trovano di fronte la squadra che, alle spalle della vincitrice del campionato, è stata proprio con la Triestina la realtà più solida e di valore. Il pareggio ottenuto nel turno di andata col risultatao di 1-1 poi tiene ancor più aperto l’esito della sfida di questa sera.

PROBABILI FORMAZIONI TRIESTINA FERALPISALO’

Le probabili formazioni di Triestina Feralpisalò, attese oggi in campo al Nereo Rocco. Gli alabardati allenati da Pavanel inizieranno il match con un 4-4-2 con Offredi; Libutti, Malomo, Lambrughi, Frascatore; Steffe, Coletti, Beccaro, Procaccio; Granoche, Mensah. Gli ospiti allenati da Toscano schiereranno un 4-3-2-1 con De Lucia; Legati, Giani, Marchi, Contessa; Scarsella, Pesce, Magnino; Vita, Maiorino; Caracciolo.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Le quote dei bookmaker indicano la Triestina favorita per la conquista della vittoria sulla Feralpisalò. Vittoria in casa quotata 1.90 da Eurobet, pari proposto a una quota di 3.60 da Bet365, vittoria in trasferta offerta a 4.25 da William Hill. Per Bwin le quote su over 2.5 e under 2.5 sono rispettivamente fissate a 2.25 e 1.65.



© RIPRODUZIONE RISERVATA