Diretta/ Tsitsipas Thiem (risultato finale 2-1) video streaming tv: trionfo greco!

- Claudio Franceschini

Diretta Tsitsipas Thiem streaming video e tv: la finale delle Atp Finals 2019 si gioca domenica 17 novembre. Per entrambi i tennisti si tratta della prima volta all’ultimo atto del Master.

Stefanos Tsitsipas Atp Finals lapresse 2019
Diretta Tsitsipas Thiem, finale Atp Finals 2019 (Foto LaPresse)

DIRETTA TSITSIPAS THIEM (RISULTATO FINALE 2-1): TRIONFO GRECO

In poco più di ventisei minuti il greco Tsitsipas conquista il secondo set contro Thiem, dunque dopo il 6-2 si va avanti con il terzo set. Si riprende a gran ritmo, in un’atmosfera che vede Thiem in difficoltà e il greco in pressione. Rovesci e controrovesci, Thiem torna a spingere con continuità e ad un certo punto si ritrova persino avanti nel punteggio: 4-3 a suo favore. I due tennisti regalano spettacolo, una qualsiasi imprecisione può costare molto caro ad entrambi. In un battito di ciglio Thiem e Tsitsipas si trovano sul 5-5. Poi il doppio fallo da sinistra di Thiem. L’austriaco è certo del tie-break, mentre Tsitsipas proverà ad agguantarlo al cambio campo. Il greco però è incontenibile e gira sul 4-2 per mettere le mani sulle ATP Finals. Thiem crolla sul più bello, la finale va a Tsitsipas. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

SECONDO SET

Eccoci finalmente arrivati al secondo set di Tsitsipas Thiem, con il tennista austriaco che ha appena portato a casa un lungo e combattutissimo set. Questa finale, come era facilmente ipotizzabile, si sta rivelando estremamente equilibrata. Il primo set si è chiuso dunque con un servizio vincente da parte di Thiem, che chiude con otto punti a sei in oltre sessanta minuti di gioco. Il secondo set riparte con Thiem al servizio. L’avversario greco vuole rimediare al ko del primo set e dimostra una grande voglia di rifarsi, centrando il break per il 2-0. Ancora Tsitsipas protagonista con una volèe vincente e altre due chance di break. 15-40. Tsitsipas preme con grande intensità e manda in confusione l’austriaco che adesso è sotto 3-0. Tsitsipas va velocissimo e allunga ancora: 4-0. Buon momento per Thiem, ma dopo un errore in risposta del greco ecco Thiem che torna a vincere sul game. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

SI COMINCIA!

Eccoci finalmente arrivati al via di Tsitsipas Thiem, la finale che ci darà il nome del campione alle Atp Finals 2019. E’ stato un torneo interessante: abbiamo assistito a vittorie nette ma anche partite estremamente combattute, e per la prima volta nella storia abbiamo potuto registrare la vittoria da parte di un tennista italiano. Matteo Berrettini, nettamente sconfitto da Novak Djokovic e Roger Federer, si è tolto lo sfizio di battere Dominic Thiem e dunque di mettere a referto un’affermazione che comunque vada resterà per sempre; inoltre va anche detto che, vista la sconfitta di Djokovic contro Federer nella partita decisiva per la semifinale, Rafa Nadal è sicuro di chiudere la stagione con il numero 1 del ranking Atp. Lo spagnolo raggiunge questo obiettivo per la quarta volta: è sempre stato in vetta alla classifica, al termine dell’anno solare, quando ha vinto gli Us Open. Questo però è il momento di Stefanos Tsitsipas e Dominic Thiem, quello in cui scopriremo chi sarà il campione delle Atp Finals 2019: dunque mettiamoci comodi e stiamo a vedere, perché finalmente la partita alla O2 Arena di Londra prende il via! (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Tsitsipas Thiem, finale delle Atp Finals 2019, sarà trasmessa in esclusiva sui canali della televisione satellitare: nello specifico dovrete andare su Sky Sport Uno (numero 201 del decoder) o Sky Sport Arena (204) con la possibilità di seguire questa partita di tennis anche in diretta streaming video, attivando senza costi aggiuntivi l’applicazione Sky Go su apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone. Il sito ufficiale nittoatpfinals.com vi fornirà inoltre tutte le informazioni utili sui due giocatori e sull’andamento del torneo, e potrete anche appoggiarvi al portale atptour.com.

LA CADUTA DEI BIG 3

Come abbiamo già detto, la finale Tsitsipas Thiem alle Atp Finals 2019 simboleggia anche la caduta dei big: che sia un reale passaggio di consegne o meno lo scopriremo, ma il dato ci dice che Roger Federer allunga a sette anni la sua striscia senza un trionfo nel Master mentre Rafa Nadal, che aveva problemi agli addominali ma non ha voluto che questo rappresentasse un alibi, pur con due rimonte vincenti (pazzesca quella su Daniil Medvedev) non è riuscito a qualificarsi per la semifinale e dunque, arrivato a 33 anni, deve ancora fare i conti con il fatto di non aver mai vinto le Atp Finals. L’eliminazione più sorprendente è quella di Novak Djokovic: campione per quattro volte consecutive tra il 2012 e il 2016, il serbo ha aperto alla grande ed era in controllo della partita contro Dominic Thiem, ma poi si è fatto rimontare e battere e ha perso la sfida diretta per la semifinale contro Federer, che ha così vendicato la sconfitta nella finale di Wimbledon ma poi, a sua volta, è stato demolito da Stefanos Tsitsipas. Un risultato in controtendenza: sarà questa la norma per le prossime stagioni? (agg. di Claudio Franceschini)

I TESTA A TESTA

Avrà tra poco inizio Tsitsipas Thiem, la finale delle Atp Finals 2019: greco e austriaco si affrontano alla O2 Arena di Londra per la settima volta in carriera, e al momento il bilancio sorride all’austriaco che ha vinto in quattro occasioni. L’ultimo incrocio ha visto trionfare proprio Dominic Thiem, in un contesto importante visto che si trattava della finale di Pechino: poche settimane fa il successo è arrivato con il risultato di 3-6 6-4 6-1. Stefanos Tsitsipas si era invece imposto nella sfida precedente, e bisogna tornare all’agosto 2018 per trovare quello che era un secondo turno nel Masters 1000 di Toronto: 6-3 7-6 in favore del giovane greco. Le altre vittorie di Thiem sono sempre del 2018: quarti a Doha, poi un esordio a Indian Wells e infine un secondo turno al Roland Garros, unica sfida negli Slam che l’austriaco si era preso concedendo un set all’avversario. Il secondo successo di Tsitsipa è invece quello avvenuto nei quarti di Barcellona, se vogliamo un upset viste le capacità di Thiem sulla terra: un’affermazione anche netta, arrivata infatti con il risultato di 6-3 6-2. (agg. di Claudio Franceschini)

PRESENTAZIONE DELLA FINALE

Tsitsipas Thiem, alle ore 19:00 (italiane) di domenica 17 novembre, è la finale delle Atp Finals 2019: alla O2 Arena di Londra i due tennisti si sfidano per diventare campioni del Master, il torneo che tradizionalmente chiude la stagione e che assegna il titolo al migliore degli otto migliori giocatori dell’anno. Per entrambi si tratterebbe di una novità in bacheca: Stefanos Tsitsipas potrebbe centrare questo prestigioso trofeo alla sua prima partecipazione, mentre Dominic Thiem è al quarto viaggio consecutivo nella capitale inglese ma fino a questo momento si era sempre fermato al girone. Dunque, per entrambi vincere sarebbe un colpo: ricordiamo che già nelle ultime due edizioni avevamo avuto se vogliamo dei campioni a sorpresa, ma forse mai come in questo 2019 c’è stato un ricambio generazionale importante. Dunque non ci resta che vedere come andranno le cose nella finale delle Atp Finals 2019, intanto mentre aspettiamo l’inizio della partita possiamo provare a introdurne alcuni dei temi principali.

DIRETTA TSITSIPAS THIEM: RISULTATI E CONTESTO

Tsitsipas Thiem, come abbiamo detto, rappresenta anche una sorta di passaggio di consegne: i due giocatori, rispettivamente nati nel 1998 e nel 1993, sono riusciti ad avere la meglio sui big e si sono guadagnati la finale delle Atp Finals 2019 a pieno merito. Addirittura l’austriaco ha battuto sia Roger Federer che Novak Djokovic nel girone, con una grande rimonta nei confronti del serbo che alla fine è stata la chiave di volta perché si determinasse questo risultato; Tsitsipas, per la seconda volta nella stagione, è riuscito a sconfiggere un Federer arrivato qui in condizioni non esaltanti (si parlerà a lungo della sua partecipazione a Basilea, dove pure ha vinto il decimo titolo che era importante) e totalmente schiantato in semifinale. Adesso c’è la possibilità di vincere il trofeo più prestigioso: per Thiem, che ha comunque in bacheca anche Indian Wells, sarebbe il sesto della stagione e aumenterebbe ancor più la distanza rispetto agli avversari, mentre il greco lo scorso anno si era preso le Atp NextGen che avrebbe dovuto giocare anche quest’anno, senonché ovviamente la qualificazione alle Atp Finals 2019 gli ha imposto di rinunciare all’appuntamento di Milano per essere presente alla O2 Arena di Londra. Tra poco dunque si gioca: sarà interessante stabilire chi sarà il campione del Master di fine anno, vada come vada un nome nuovo nell’albo d’oro di questo importante torneo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA