Diretta/ Turchia Italia (risultato finale 54-57): Successo per le azzurre! (Europei)

- Claudio Franceschini

Diretta Turchia Italia streaming video e tv: la nostra nazionale di basket femminile affronta l’esordio agli Europei 2019, la partita è valida per il gruppo C e si gioca a Nis, in Serbia.

Italia basket
Video Italia Russia, Europei basket femminile (da Twitter @Italbasket)

DIRETTA TURCHIA ITALIA (54-57): FINE PARTITA

Presso l’impianto Sports Centre Cair l’Italia batte per 57 a 54 le colleghe della Turchia. Le azzurre faticano in avvio ma dimostrano subito di poter ribaltare la situazione prima dell’intervallo lungo. Al rientro sul parquet riemergono le difficoltà ma, nell’ultimo quarto di gioco, le ragazze di coach Crespi trovano la concentrazione giusta per avere la meglio. Problemi per Francesca Dotto, uscita in barella negli ultimi dieci minuti del match.

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Turchia Italia, come tutte le partite della nostra nazionale agli Europei di basket femminile 2019, è in esclusiva sul satellite: i canali sono Sky Sport Uno (201 o 472 del digitale terrestre) e Sky Sport Arena (204), e tutti gli abbonati al bouquet potranno avvalersi del servizio di diretta streaming video, per seguire la sfida su apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone grazie all’attivazione dell’applicazione Sky Go, che non comporta costi aggiuntivi.

TERZO QUARTO

Esauritosi pure il terzo quarto, Turchia ed Italia sono ora sul punteggio di 37 a 36. Al rientro dagli spogliatoi dopo l’intervalo lungo le turche tornano a macinare gioco come avevano fatto in avvio di gara ma le azzurre, nonostante le difficoltà nel realizzare punti, tengono il passo e riescono a concludere con una sola lunghezza di distacco dalle avversarie per gli ultimi dieci minuti di partita.

FINE PRIMO TEMPO

Al termine del secondo quarto, ovvero del primo tempo, le squadre di Turchia ed Italia sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo lungo sul 25 a 26. Le azzurre riescono, almeno momentaneamente, a completare il sorpasso sulle avversarie nonostante l’avvio difficile vissuto nei primi dieci minuti. Tutte le ragazze di coach Crespi mettono sul parquet la concentrazione giusta e siglano il punto decisivo a ridosso della sirena.

PRIMO QUARTO

A Nis il primo quarto di gioco tra le Nazionali femminili di Turchia ed Italia si è concluso con il punteggio di 17 a 10. Nelle fasi iniziali dell’incontro le azzurre dimostrano di avere subito qualche problema e faticano ad andare a segno mentre le avversarie, lentamente, prendono il largo confermando la tradizione più recente per quanto riguarda le sfide tra queste due compagini.

PALLA A DUE

Ci siamo: la palla a due di Turchia Italia sta per alzarsi, e con essa iniziano gli Europei di basket femminile 2019 per la nostra nazionale. Abbiamo già nominato Quanitra Hollingsworth, che verosimilmente sarà la nostra avversaria più temibile: classe ’88, di ruolo centro, ha appena firmato un contratto con la Dinamo Kursk e dunque giocherà in Russia dopo l’esperienza in Turchia. Qui, la Hollingsworth ha vestito la maglia del Fenerbahçe per tre anni; in carriera ha anche esplorato il campionato lettone con il TTT Riga, ma soprattutto ha avuto qualche esperienza in WNBA con Minnesota Lynx, New York Liberty, Washington Mystics e Seattle Storm. Agli Europei 2017 ha chiuso con 17,7 punti e 9,3 rimbalzi, in entrambi i casi quarta tra tutte le giocatrici della manifestazione; ora proverà a spingere la sua nazionale (della quale ha ottenuto il passaporto, essendo originaria della Virginia), sempre più avanti. Noi però ci mettiamo comodi e stiamo a vedere se le azzurre di Marco Crespi avranno la meglio, perchè finalmente è arrivato il momento di lasciare la parola al parquet e alla diretta di Turchia Italia, che comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

IL PRECEDENTE

Il precedente recente di Turchia Italia riguarda gli Europei di basket femminile 2017: per la seconda edizione consecutiva dunque la nostra nazionale trova questa avversaria e anche oggi lo fa nel girone eliminatorio. All’epoca però si trattava della seconda giornata, alla quale arrivavamo avendo demolito la Bielorussia; la Turchia aveva invece piegato la Slovacchia e, nella sfida diretta di Hradec Kralové, le azzurre di Andrea Capobianco erano cadute con il risultato di 53-54, punteggio basso e sfida punto a punto nella quale la Turchia aveva fatto fruttare il parziale di 25-33 nei due periodi centrali. La doppia doppia da 23 punti e 10 rimbalzi della splendida Cecilia Zandalasini (unica nostra giocatrice in doppia cifra per punti segnati) non era bastata: l’Italia aveva avuto la palla della vittoria ma Alessandra Formica aveva sbagliato la conclusione in area, a farci particolarmente male era stata una irreale Quanitra Hollingsworth capace di 29 punti (10/20 dal campo) e addirittura 21 rimbalzi, per 35 di valutazione. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA TURCHIA ITALIA: LA STELLA ELISA PENNA

Si gioca tra poco Turchia Italia, esordio azzurro agli Europei di basket femminile 2019: ci scuserà Cecilia Zandalasini se nel presentare la “stella” della nostra nazionale parliamo di Elisa Penna. Una giocatrice che ha come ruolo quello di ala e che nel 2015 ha deciso di emigrare oltre oceano: si è cimentata nel campionato dei college statunitensi indossando la maglia di Wake Forest, un’università dalla quale ad esempio è uscito un certo Tim Duncan che è stato prima scelta assoluta nel draft della NBA, ha vinto più titoli e si è visto ritirare la maglia numero 21 dai San Antonio Spurs. La Penna, nel college del North Carolina, non è stata da meno: ha chiuso la sua esperienza con 16 punti di media e si prepara a essere un elemento di punta nel gruppo che Marco Crespi proverà a condurre il più lontano possibile. Nel nostro Paese la Penna ha disputato due stagioni con il College Italia e soprattutto due con il Sistema Rosa, dove la Reyer Venezia aveva deciso di darla in prestito per farle maturare esperienza; a livello di nazionale ha vinto un argento e un bronzo agli Europei Under 20. (agg. di Claudio Franceschini)

LE CONVOCATE

In vista di Turchia Italia, approfondiamo il discorso legato alle convocate azzurre per gli Europei di basket femminile 2019. Si tratta di un mix di veterane e giovani: nell’elenco delle 12 giocatrici scelte da Marco Crespi, quattro sono nate negli anni Ottanta con Giorgia Sottana, classe ’88, che rappresenta la veterana del gruppo ma ha solo 31 anni, e dunque è ancora nel pieno della carriera. La più giovane risponde invece al nome di Lorela Cubaj, che gioca come centro ed è nata nel 1999; tra le atlete degli anni Novanta spiccano sicuramente Elisa Penna e Cecilia Zandalasini (rispettivamente ’95 e ’96) ma anche Olbis Andre Futo, del 1998 e di fatto il nostro pivot titolar. Le altre giocatrici che sono invece nate negli anni Ottanta sono Nicole Romeo, Martina Crippa e Sabrina Cinilli: sono tutte classe ’89, dunque possiamo sicuramente parlare di un’Italia giovane e che affronta gli Europei di basket femminile 2019 sapendo che per molte di loro non sarà sicuramente questa l’ultima chiamata, e anche per questo c’è fiducia nel nostro operato in Serbia. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Turchia Italia si gioca alle ore 18:30 di giovedì 27 giugno, in diretta dallo Sportski Centar di Nis, in Serbia: è la prima giornata del gruppo C agli Europei di basket femminile 2019, e dunque l’esordio per la nostra nazionale che vuole riscattare quanto accaduto due anni fa. Il gruppo è valido, e va a caccia di un piazzamento che potrebbe anche prevedere le semifinali: nel nostro girone sono impegnate anche Slovenia e Ungheria, sicuramente si tratta di un impegno tosto ma va ricordato che, se solo la prima accede direttamente ai quarti di finale, seconda e terza avranno la possibilità di giocare un playoff per entrarci. Di conseguenza le azzurre, che hanno disputato un buon ciclo di amichevoli, sono pronte a dire la loro: non resta allora che vedere quello che succederà nella diretta di Turchia Italia, sperando che per Marco Crespi e le ragazze possa trattarsi di un esordio positivo.

DIRETTA TURCHIA ITALIA: IL CONTESTO

In Turchia Italia la nostra nazionale affronta un avversaria che sta crescendo: nelle ultime quattro edizioni degli Europei si è sempre piazzata tra le prime cinque arrivando due volte sul podio, con secondo posto nel 2011. Anche a livello intercontinentale però la Turchia ha fatto bene: basti pensare che alle Olimpiadi sono arrivati un quinto e un sesto posto, e ai Mondiali c’è quella semifinale centrata nel 2014. Sono passati alcuni anni ma il gruppo è certamente di valore; lo è però anche quello a disposizione di Marco Crespi, che può contare sul grande talento di una Cecilia Zandalasini che si deve confermare dopo lo straordinario torneo giocato due anni fa (inserimento nel miglior quintetto della competizione), su alcune veterane (su tutte Giorgia Sottana) e su giovani promettenti come Elisa Penna, che ha mostrato grandi cose nella NCAA oltre oceano, e Olbis Andre che può arrivare a dominare sotto i tabelloni. Naturalmente aprire gli Europei di basket femminile 2019 con una vittoria, come era accaduto nel 2017, sarebbe un’ottima cosa soprattutto per la classifica; vedremo se succederà questo sul parquet di Nis, quando tra poco finalmente le due nazionali inizieranno la loro partita…

© RIPRODUZIONE RISERVATA