DIRETTA/ Varese Trieste (risultato finale 91-85): gara mai in discussione!

- Claudio Franceschini

Diretta Varese Trieste streaming video e tv: risultato finale 91-85, termina qui il match con i padroni di casa in grado di comandare dall’inizio alla fine.

Matteo Tambone Varese arresto lapresse 2019
Diretta Varese Trieste, basket Serie A1 19^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA VARESE TRIESTE (RISULTATO FINALE 91-85): GARA MAI IN DISCUSSIONE

Termina qui la diretta di Varese Trieste col risultato finale di 91-85. La gara non è stata mai in discussione con i padroni di casa che hanno preso il largo nel secondo quarto di gioco grazie a 4 punti di differenza. Dopo l’intervallo il match è stato chiuso grazie a 12 punti di differenza. Nell’ultimo quarto poi gli ospiti sono stati in grado di tenere alta la testa con Varese che di fatto aveva ormai vinto, termina infatti 16-26. Si tratta di tre punti molto importanti in ottica classifica per i padroni di casa che agguantano così la zona playout superando di fatto Cantù e Fortitudo Bologna. Continua la stagione piena di difficoltà per Trieste che al momento è in penultima posizione in classifica e non ha dato anche oggi dimostrazione di grandissima voglia. (agg. di Matteo Fantozzi)

GARA CHIUSA?

Giunti al quarto quarto la diretta di Varese Trieste è sul risultato di 72-59. I padroni di casa hanno di fatto chiuso qui il match, portandosi a ben 13 punti di vantaggio sui loro avversari. Servirebbe ora solo un miracolo agli ospiti per mettere sotto un avversario che fino a questo momento non ha concesso niente. Il terzo quarto si è concluso con il risultato di 30-21, permettendo a Varese di prendere il largo. Tra i migliori c’è Tambone che è salito in cattedra dopo l’intervallo, aiutando i suoi anche con diverse conclusioni da tre. Molto bene ha fatto anche Vene, pure lui protagonista di diverse giocate di pregevole fattura. Sarà interessante vedere come reagirà la squadra ospite che avrà la voglia sicuramente di provare a riaccendere il match anche se il tempo ormai a disposizione è davvero poco. (agg. di Matteo Fantozzi)

INTERVALLO

Arrivati all’intervallo la diretta di Varese Trieste è sul risultato di 42-38. I padroni di casa hanno preso il volo nella seconda frazione di gioco dopo che la prima era terminata 20-20. Tra i migliori c’è sicuramente Peak, che è salito diverse volte sugli scudi e ha dato la sterzata ai suoi grazie alla prima tripla della gara in questione. Tra gli ospiti quello che ha fatto più fatica a mollare è Washington, autore di una prova sontuosa e in grado anche lui di colpire dalla distanza. C’è ancora metà gara da giocare con gli ospiti che sono sotto ma solamente di 4 punti. Sarà dunque interessante vedere quando riusciranno ad alzare il ritmo se riusciranno a compiere il sorpasso. Per i padroni di casa invece questo vantaggio deve servire da stimolo e non come un motivo per pensare di aver già vinto. (agg. di Matteo Fantozzi)

GRANDE EQUILIBRIO

La diretta di Varese Trieste è sul risultato di 20-20 dopo il primo quarto di gioco. C’è stato al momento grandissimo equilibrio in una gara valida per la Lega A di basket. Pronti via Vene è bravissimo a siglare un canestro da due. Peak e Simmons portano i padroni di casa avanti 6-0. La gara la riapre sostanzialmente Mitchell e poi Justice ci pensa da tre. Peric permette agli ospiti di superare gli avversari, ancora Justine fa 8-12. Incredibile però è come i padroni di casa siano saliti in cattedra alla fine della prima frazione di gioco, con Ferrero che aggancia gli avversari con un canestro da tre da far “spellare le mani” al pubblico. Diamo uno sguardo agli schieramenti: VARESE – 5 Clark, 14 Mayo, 3 Peak, 11 Simmons, 9 Vene. A disposizione: 6 De Vita, 21 Ferrero, 18 Gandini, 8 Jakovics, 8 Natali, 12 Seck, 15 Tambone. All.Caja. TRIESTE – 4 Fernandez, 44 Justice, 25 Mitchell, 3 Peric, 13 Washington. A disposizione: 18 Cavaliero, 10 Cervi, 1 Cooke Jr. 00 Coronica, 9 Hickman, 14 Janelidze, 12 Strautins. All.Dalmasson. (agg. di Matteo Fantozzi)

PALLA A DUE!

Siamo alla palla a due di Varese Trieste, e l’Alma si presenta alla Enerxenia Arena con un altro colpo di mercato: potenzialmente la firma di Ricky Hickman può essere un fattore devastante nella corsa alla salvezza, perché il giocatore ha 34 anni ma una grande esperienza. In Italia non è la prima volta che lo vediamo: era arrivato già nel 2010 per una stagione con Casale Monferrato, al termine della quale si era guadagnato la chiamata di Pesaro con cui aveva giocato un anno viaggiando alla media di 16,1 punti. Da lì le avventure in Eurolega: campione d’Europa – da protagonista – con il Maccabi Tel Aviv, Hickman ha poi vestito la maglia del Fenerbahçe raggiungendo due volte la Final Four (e una la finale), quindi è arrivato a Milano per una stagione in chiaroscuro (è stato MVP di Coppa Italia) ma comunque positiva. Infine il biennio al Bamberg; 10 trofei in bacheca, una nomination nel secondo miglior quintetto di Eurolega e tanta voglia di essere ancora incisivo: vedremo come si comporterà oggi, adesso la parola passa al parquet della Enerxenia Arena dove finalmente la diretta di Varese Trieste comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Varese Trieste verrà trasmessa su Eurosport, dunque sul canale 211 del decoder di Sky sarà un appuntamento riservato in esclusiva ai clienti della televisione satellitare; resta comunque valido l’appuntamento con dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone perché tutti gli abbonati alla piattaforma Eurosport Player potranno seguire in diretta streaming video questa partita, così come tutte le altre del campionato. Ricordiamo poi il sito www.legabasket.it, sul quale potrete trovare tutte le informazioni utili come la classifica, il tabellino play-by-play e le statistiche dei giocatori sul parquet.

PARTITA SPECIALE PER RICCARDO CERVI

Varese Trieste è una partita da ex per Riccardo Cervi, e anche in maniera particolare: il centro di Reggio Emilia infatti si è trasferito in settimana dalla Openjobmetis all’Alma, e trova subito l’ultima squadra per cui ha giocato. La società lombarda lo aveva messo sotto contratto per aumentare il peso sotto canestro, una zona di campo nella quale Jeremy Simmons è chiamato agli straordinari; tuttavia l’esperienza di Cervi a Varese è stata breve e poco incisiva, e alla fine la dirigenza ha scelto di non aspettare e rescindere il contratto. Nelle 7 partite giocate con la maglia biancorossa, il centro ha avuto una media di 4,5 minuti sul parquet con 1,7 punti e 1,0 rimbalzo, tirando poco più di una volta a serata (comunque con un buon 57,1%); forse Attilio Caja avrebbe potuto prendersi del tempo per valutare la crescita di un giocatore che ha saltato la prima parte della stagione, adesso se non altro spera che Cervi non si vendichi con una prestazione di livello contro di lui. Tra poco vedremo come andranno le cose… (agg. di Claudio Franceschini)

IL RECORD STAGIONALE DI JOSH MAYO

Varese Trieste rappresenta un bel ricordo soprattutto per Josh Mayo, che nella partita di andata aveva realizzato quello che ancora oggi è il record stagionale per valutazione nel campionato di Serie A1. La Openjobmetis aveva dominato all’Allianz Dome vincendo 62-92; Jeremy Simmons aveva infilato una doppia doppia da 17 punti e 10 rimbalzi con 8/10 dal campo, ma era stato Mayo a brillare. In una squadra ancora priva dell’infortunato Jason Clark, la guardia aveva chiuso con 32 punti (in 31 minuti) tirando 11/16 con 4/8 dall’arco, catturato 6 rimbalzi e smazzato 7 assist. Le 5 palle perse gli avevano impedito di realizzare un dato ancora più alto, ma alla fine era comunque arrivato un favoloso 43 di valutazione: come detto rimane il season high nel nostro campionato, sono sei giocatori ad aver centrato almeno 40 e l’ultimo di questi è Dyshawn Pierre, settimana scorsa e proprio nella partita che Sassari ha vinto contro Varese. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Varese Trieste, che è in diretta dalla Enerxenia Arena, si gioca alle ore 17:00 di domenica 19 gennaio: è la 19^ giornata del campionato di basket Serie A1 2019-2020, e in Lombardia la Openjobmetis vuole ripartire di slancio dopo aver iniziato il girone di andata con una beffarda sconfitta a Sassari, un ko in volata in una gara giocata alla pari. La squadra di Attilio Caja continua ad avere speranze di playoff ma deve necessariamente aumentare i giri del motore in trasferta; proprio all’Allianz Dome aveva vinto una delle uniche due gare esterne del suo campionato e vuole ora sfruttarla per allontanare del tutto i fantasmi della retrocessione. Alma che invece è impegnata in questa corsa: dopo aver perso in casa contro Venezia, i giuliani non sono riusciti a staccare Pistoia e hanno anche registrato l’avvicinamento di Pesaro, che rimane ad un margine di sicurezza ma ha fatto capire di essere viva. Sarà allora interessante valutare quello che succederà tra poche ore nella diretta di Varese Trieste; aspettandone la palla a due possiamo fare qualche valutazione sui temi principali legati a questa partita.

DIRETTA VARESE TRIESTE: RISULTATI E CONTESTO

Varese Trieste è una buona opportunità per Attilio Caja, che sa di non poter perdere tempo: la corsa ai playoff è serrata e il coach pavese ha già perso una bella occasione al termine del girone di andata, quando la vittoria di Treviso non è servita per qualificarsi alla Final Eight di Coppa Italia. La Openjobmetis, lo abbiamo già detto, soffre l’enorme disparità di rendimento tra casa e trasferta e, poiché alla Enerxenia Arena è già passata anche Trento, ogni sconfitta interna rischia di diventare una pietra tombale sulla possibilità di fare la post season per la seconda volta nelle ultime tre stagioni. Trieste invece deve guardarsi le spalle: due vittorie nelle ultime settimane hanno dato ossigeno a un’Alma la cui classifica resta comunque deficitaria. Ci si appoggia a una Pesaro distante, a Pistoia che allo stesso modo non riesce a trovare ritmo e a una Treviso che ha perso lucidità dopo qualche colpo importante; tuttavia i giuliani devono costruirsi in prima persona la loro salvezza che deve eventualmente passare da qualche vittoria fuori casa, magari a cominciare da questa trasferta della Enerxenia Arena che viene affrontata con fiducia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA