Diretta/ Venezia Vicenza (risultato finale 1-0) video Dazn: lagunari con Aramu!

- Mauro Mantegazza

Diretta Venezia Vicenza streaming video Dazn: orario, quote, probabili formazioni e risultato live della partita per la 1^ giornata di Serie B.

Vicenza gruppo
Diretta Venezia Vicenza (Foto repertorio La Presse)

DIRETTA VENEZIA VICENZA (RISULTATO FINALE 1-0): LAGUNARI DI MISURA CON ARAMU!

Venezia batte Vicenza 1-0 al termine di una partita incerta fino alla fine. I lagunari hanno sbloccato l’equilibrio della gara nel corso del primo tempo, grazie ad un calcio di rigore che Aramu ha trasformato con grande freddezza. Il Vicenza fatica a reagire nell’immediato, gli uomini di Di Carlo tuttavia escono fuori nella ripresa e tornano a premere con continuità. Al sessantaduesimo chance per Beuratto, con una bella botta che Lezzerini sistema oltre la traversa. Poco dopo sia Guerra che Dalmonte ricevono un assist invitante dentro l’area da rigore, entrambi però non riescono ad agganciare. Le squadre si allungano e le occasioni non mancano: a dieci dalla fine Di Mariano chiama in causa Grandi. Poi ci prova Dalmonte in girata e ancora Rigoni che manca l’inserimento decisivo a pochi passi dal portiere. Si chiude sul punteggio di 1-0. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

CI PROVA GUERRA!

Siamo nel corso del secondo tempo di Venezia Vicenza e il risultato live è sempre fermo sull’uno a zero per la formazione lagunare. Vantaggio dei padroni di casa nel primo tempo grazie al gol messo a segno da Aramu su calcio di rigore. Il Vicenza non è riuscito a reagire e l’unico tentativo degno di nota è il tiro di Gori. Al trentanovesimo chance per Capello dalla distanza, bravo Grandi a non farsi sorprendere. Nella ripresa subito un botta e risposta tra le due formazioni: ci prova prima Aramu con un colpo di testa, poi Guerra con una conclusione che Lezzerini riesce a respingere in calcio d’angolo. Vedremo come si evolverà la situazione nei prossimi minuti, con il Vicenza a caccia della rete del pareggio. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

ARAMU SU RIGORE!

Sta per andare in archivio il primo tempo di Venezia Vicenza, quando abbiamo quasi arpionato il quarantesimo minuto della diretta. Padroni di casa avanti al trentaseiesimo, grazie ad un calcio di rigore trasformato dallo specialista Aramu. I lagunari passano grazie al penalty concesso per il fallo di Pontisso su Capello dentro l’area da rigore. Dagli undici metri Aramu non ha sbagliato: conclusione ben calibrata, potente e precisa alla sinistra del portiere dei vicentini Grandi, che aveva comunque intuito. La squadra di Di Carlo si trova dunque costretta ad inseguire nel match contro il Venezia. Vedremo si riuscirà a rimettere in equilibrio il tabellino del match, prima dell’intervallo. Venezia che per il momento conduce dopo aver corso un pericolo nella propria area attorno al ventiduesimo. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Andiamo ora a controllare anche lo storico che interessa Venezia Vicenza, in diretta oggi per un bel derby veneto nella 1^ giornata di Serie B 2020-21. I dati utili in tal senso davvero non mancano: dal 1933 a oggi le due formazioni si sono sfidate in ben 45 occasioni, queste registrate nel primo e secondo campionato nazionale come anche in Serie C e per la Coppa Italia. il bilancio che ne ricaviamo è dunque ben ricco: in tutto contiamo ben 24 vittorie del Vicenza nello scontro diretto e solo 12 affermazioni da parte del Venezia, con pure 9 pareggi che completano il quadro. Va però detto che è piuttosto datata l’ultima volta che Venezia e Vicenza si sono sfidate a viso aperto: andiamo con la memoria alla stagione 2013-14 della Lega pro, dove ben ricordiamo il successo dei lagunari in casa col risultato di 2-1 Nel turno di ritorno furono i lanerossi a sorridere, con la vittoria realizzata sempre per 2-1. Ora leggiamo le formazioni ufficiali: si gioca! VENEZIA: Lezzerini; Ferrarini, Modolo, Ceccaroni, Felicioli; Fiordilino, Taugourdeau, Maleh; Aramu; Bocalon, Capello. VICENZA: Grandi; Bruscagin, Padella, Cappelletti, Beruatto; Vandeputte, Pontisso, Cinelli, Dalmonte; Gori, Guerra. (agg Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE VENEZIA VICENZA

Secondo una modalità ormai consolidata, Venezia Vicenza sarà visibile in diretta streaming video oggi pomeriggio su DAZN, la piattaforma digitale riservata agli abbonati che pure in questa stagione detiene i diritti in esclusiva per l’intero campionato di Serie B 2020-2021, cui si aggiungono le immagini in chiaro della diretta tv Rai solamente per una partita ad ogni turno.

L’ARBITRO

Venezia Vicenza, nella 1^ giornata di Serie B, sarà diretta dall’arbitro della sezione aia di Pistoia Francesco Meraviglia. con lui al Penzo ecco anche gli assistenti Peretti e Di Vuolo, come pure Marinelli, come quarto uomo. Volendo ora conoscere meglio il primo direttore di gara, scopriamo presto che Meraviglia ha già fatto il suo esordio in questa stagione calcistica 2020-21, dirigendo l’incontro per il 1^ turno di Coppa Italia tra Livorno e Pro Patria. Dando però uno sguardo più ampio, scopriamo che in carriera il fischietto toscano ha già diretto in ben tre occasioni il Venezia: l’ultimo riferimento però risale al 2016-17. A tabella contiamo invece 4 testa a testa tra Meraviglia e il Vicenza, di cui ben due risalgono alla scorsa stagione del campionato di Serie C e dunque alle sfide in cui i lanerossi affrontarono Ravenna e Carpi. (agg Michela Colombo)

PROTAGONISTI

Verso la diretta di Venezia Vicenza, intrigante derby veneto per la prima giornata del campionato di Serie B, merita un accenno anche la sfida in panchina fra i due allenatori Paolo Zanetti e Domenico Di Carlo. Per Zanetti, classe 1982, si tratta di una bella possibilità di riscatto dopo che la sua prima avventura da allenatore in Serie B, alla guida dell’Ascoli nello scorso campionato, non era finita benissimo. Paolo Zanetti aveva dimostrato di saper fare molto bene in Serie C alla guida del Sudtirol e certamente il Venezia gli chiederà di ripartire da lì anche in Laguna, facendo comunque tesoro anche dell’esperienza meno felice ad Ascoli. Dall’altra parte, ecco un Domenico Di Carlo che a Vicenza non ha davvero nulla da scoprire: una lunga militanza da giocatore negli anni più felici dei biancorossi, con la vittoria in Coppa Italia 1997 e la semifinale di Coppa delle Coppe nel 1998. Tornato un anno fa come allenatore a Vicenza, ecco immediatamente la promozione dalla Serie C alla Serie B, sia pure a tavolino perché la FIGC ha premiato le squadre che erano prime nei rispettivi gironi al momento dell’interruzione della stagione regolare per il Coronavirus. Dopo circa sette mesi di stop, finalmente è il momento di tornare in campo… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA VENEZIA VICENZA: DERBY VENETO!

Venezia Vicenza, in diretta dallo stadio Pier Luigi Penzo, è il derby veneto che è stato collocato già alla prima giornata del nuovo campionato di Serie B 2020-2021, partita che avrà il suo fischio d’inizio alle ore 16.00 di oggi pomeriggio, sabato 26 settembre. La diretta di Venezia Vicenza ci promette dunque tanti temi d’interesse, perché il sapore speciale di un derby si affianca a quello del debutto in un nuovo campionato, per di più in condizioni particolari come quelle dovute alla pandemia di Coronavirus, che ha avuto e sta ancora avendo strascichi pesanti anche sul mondo dello sport. Gli ospiti di mister Domenico Di Carlo sono una delle squadre promosse dalla Serie C, tra l’altro per il Vicenza la sosta è stata lunghissima perché è stato promosso d’ufficio in quanto primo del girone B al momento dell’interruzione per Coronavirus e di conseguenza i veneti non giocano una partita di campionato da circa sette mesi. Il Venezia ora affidato a Paolo Zanetti riparte invece dall’undicesimo posto nella classifica finale della scorsa Serie B: una stagione dunque dignitosa per i lagunari, che cercheranno di fare qualcosa in più, possibilmente cominciando con il piede giusto già da questo primo impegno nel derby con il Vicenza.

PROBABILI FORMAZIONI VENEZIA VICENZA

Scopriamo anche le probabili formazioni di Venezia Vicenza, anche se alcune variabili ne rendono difficile l’analisi: ad esempio il calciomercato è ancora aperto, inoltre si tratta del primo impegno ufficiale della nuova stagione, nemmeno preceduto dalla Coppa Italia come di solito succedeva per le compagini di Serie B. Tutto questo considerato, ecco che il Venezia di Paolo Zanetti potrebbe comunque proporci un 4-3-1-2 con Lezzerini in porta; davanti a lui difesa a quattro formata da Ceccaroni, Modolo, Svoboda e Felicioli; a centrocampo i titolari potrebbero essere Fiordilino, Taugourdeau e Maleh, con Johnsen invece trequartista alle spalle della coppia d’attacco formata da Bocalon e Aramu. Il Vicenza di Domenico Di Carlo potrebbe rispondere con un ordinato 4-4-2: Grandi in porta; Bruscagin, Cappelletti, Padella e Beruatto come difensori titolari; in mezzo al campo da destra a sinistra Dalmonte, Vandeputte, Rigoni e Giacomelli, infine il tandem d’attacco formato dai possibili titolari Meggiorini e Nalini.

PRONOSTICO E QUOTE

Dando infine uno sguardo al pronostico su Venezia Vicenza, possiamo osservare che secondo le quote dell’agenzia Snai i padroni di casa partono favoriti in questo derby veneto. Il successo del Venezia è infatti quotato a 2,15 (segno 1), mentre poi si sale a quota 3,05 in caso di pareggio (segno X) e fino a 3,70 volte la posta in palio per il segno 2, in caso di colpaccio del Vicenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA