Diretta/ Virtus Bologna Baskonia (risultato finale 91-95): Howard 34 punti (Eurolega, 12 aprile 2024)

- Mauro Mantegazza

Diretta Virtus Bologna Baskonia streaming video tv: risultato live, comincia lo “spareggio” per l’ottavo posto (Eurolega, oggi venerdì 12 aprile 2024)

Luca Banchi Virtus Bologna Luca Banchi, coach Virtus Bologna (Ansa)

DIRETTA VIRTUS BOLOGNA BASKONIA (RISULTATO 91-95): HOWARD 34 PUNTI

Il match tra Virtus Bologna e Baskonia termina sul 91-95. Andiamo a scoprire le statistiche personale dei protagonisti in campo. Virtus Bologna: Belinelli 15, Pajola 2, Shengelia 8, Hackett 11, Dunston 4, Lundberg 18, Polonara 8, Zizic 4, Abass 7, Mickey 10. Baskonia: Howard 34, Marinkovic 17, Mcintyre 16, Kotsar 4, Costello 4, Moneke 11. (agg. Umberto Tessier)

FINE TERZO QUARTO

Il terzo quarto tra Virtus Bologna e Baskonia termina sul 74-75. Andiamo a scoprire le statistiche personale dei protagonisti in campo. Virtus Bologna: Belinelli 15, Pajola 2, Shengelia 8, Hackett 10, Dunston 4, Lundberg 13, Polonara 5, Zizic 4, Abass 2. Baskonia: Howard 21, Marinkovic 15, Mcintyre 14, Kotsar 4, Costello 2, Moneke 11. (agg. Umberto Tessier)

VIRTUS BOLOGNA BASKONIA, ECCO COME VEDERE LA PARTITA IN STREAMING VIDEO DIRETTA TV

La diretta tv di Virtus Bologna Baskonia sarà visibile per gli abbonati sulla piattaforma satellitare Sky Sport, casa del grande basket europeo. In alternativa, la diretta streaming video sarà offerta pure tramite la piattaforma Dazn ai propri abbonati, oltre che dai servizi legati a Sky. Infine, per chi non dovesse avere alcun abbonamento, il sito ufficiale www.euroleaguebasketball.net/euroleague fornirà le info utili sul match.

INTERVALLO LUNGO

Virtus Bologna e Baskonia vanno all’intervallo lungo sul 53-44. Andiamo a scoprire le statistiche personale dei protagonisti in campo. Virtus Bologna: Belinelli 9, Pajola 2, Shengelia 4, Hackett 10, Dunston 2, Lundberg 13, Polonara 5, Zizic 2, Abass 2. Baskonia: Howard 13, Marinkovic 10, Mcintyre 2, Kotsar 4, Costello 2, Moneke 11. (agg. Umberto Tessier)

BELINELLI 9 PUNTI

Il primo quarto tra Virtus Bologna e Baskonia termina sul 22-21. Andiamo a scoprire le statistiche personale dei protagonisti in campo. Virtus Bologna: Belinelli 9, Pajola 2, Shengelia 4, Hackett 5, Dunston 2. Baskonia: Howard 6, Marinkovic 7, Mcintyre 2, Kotsar 2, Costello 2, Moneke 2. (agg. Umberto Tessier)

PALLA A DUE, SI GIOCA!

Ultimissimi minuti prima della diretta di Virtus Bologna Baskonia, staremo a vedere se la V Nera spezzerà la serie negativa che in Eurolega ha avuto finora come ultimo capitolo la sconfitta nel derby italiano sul campo dell’Olimpia Milano. Coach Luca Banchi ne aveva parlato come di una “partita dura. Milano è in un buon momento, ha usato tutta la sua aggressività e fisicità. Purtroppo abbiamo perso contatto a fine primo tempo, e nel secondo tempo siamo andati sotto. E poi è difficile recuperare uno svantaggio di quel tipo. Dobbiamo rispondere di squadra e continuare a lavorare. Vogliamo approcciare i play-in con fiducia”.

Questo dunque deve essere l’obiettivo fondamentale, dal momento che la stagione europea della Virtus Bologna non finirà questa sera: “Ora si tratta di gestire il momento, la fatica si fa gestire, gli impegni sono riavvicinati e non siamo squadra che si può permettere di battezzare nessuno. Abbiamo collezionato delle sconfitte – alcune con recriminazioni – ma il campo ha parlato, è un momento di difficoltà a cui ci dobbiamo ribellare”. Banchi aveva parlato anche del match contro il Baskonia, presentata come “un’ulteriore opportunità di chiudere la regular season nel migliore dei modi. Vogliamo arrivare al play-in nella miglior posizione e soprattutto fare una prestazione di qualità sul nostro campo e davanti al nostro popolo. Quello che sappiamo fare non l’abbiamo di certo dimenticato”. Il campo dovrà dimostrarlo: via alla diretta di Virtus Bologna Baskonia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

TESTA A TESTA

Un tuffo nella storia potrebbe essere l’ideale verso la diretta di Virtus Bologna Baskonia, partita che sarà una sorta di spareggio. Volendo trarre informazioni utili per l’attualità, ecco che le uniche tre partite davvero recenti sono quelle delle ultime due edizioni della Eurolega, con la Virtus Bologna in vantaggio per due vittorie contro una. Per la precisione, nella stagione 2022-2023 il fattore campo fu sempre rispettata, con vittoria per 90-79 del Baskonia in Spagna e per 88-83 della Virtus a Bologna, mentre il 14 dicembre scorso fu disputata la partita d’andata per l’attuale edizione in corso e ci fu un bel colpaccio in terra iberica per gli uomini del coach Luca Banchi, dal momento che la Virtus Bologna vinse per 81-91.

Più in generale, ad inizio secolo c’erano stati molti incroci con l’allora Tau Vitoria, allora potremmo parlare di quattordici incroci dal 2000 ad oggi a livello di Eurolega e qui il bilancio è in perfetta parità a causa di sette vittorie per parte. I successi della Virtus sono stati quattro a Bologna e tre in Spagna: il fattore campo di conseguenza non sembra essere così importante nell’economia di questo confronto. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

UNA SORTA DI SPAREGGIO

C’è già aria di play-in viaggiando idealmente verso la diretta di Virtus Bologna Baskonia, la partita che seguiremo alle ore 20.30 di stasera, venerdì 12 aprile 2024, per la trentaquattresima e ultima giornata della stagione regolare di Eurolega. Infatti, alla Virtus Segafredo Arena del capoluogo emiliano oggi secerneranno in campo ovviamente i padroni di casa della Virtus Segafredo Bologna e dall’altra parte del campo gli spagnoli del Baskonia Vitoria-Gasteiz, curiosamente entrambe già certe di chiudere tra le quattro squadre che andranno poi a disputare i play-in per inseguire ancora un posto nel tabellone dei playoff, secondo la grande novità di questa stagione.

Insomma, in linea di massima il destino è già chiaro, tuttavia la diretta di Virtus Bologna Baskonia si annuncia comunque stuzzicante, dal momento che le due squadre sono attualmente appaiate a 17-16 nella classifica di Eurolega. Ciò significa evidentemente che i vincitori di stasera chiuderanno davanti e non si tratterà di una questione puramente simbolica. Infatti, l’ottava giocherà contro la settima la partita che varrebbe l’accesso ai quarti, mentre chi perderà oggi dovrà giocare la sfida 9-10 per poi giocarsi contro la perdente del match tra la settima e l’ottava l’ultima speranza. Il termine non è affatto bello, ma potremmo dire che oggi è già un “pre” play-in.

DIRETTA VIRTUS BOLOGNA BASKONIA: UN ANTICIPO DEI PLAY-IN

Insomma, abbiamo capito che la diretta di Virtus Bologna Baskonia avrà notevole importanza dal punto di vista pratico, perché a chi vincerà stasera basterà poi un solo successo nei play-in per avere accesso ai playoff, mentre agli sconfitti di oggi serviranno due vittorie su altrettante partite nel nuovo turno che potremmo definire preliminare per avere accesso ai classici playoff e quindi al tabellone dei quarti di finale. Per la Virtus Bologna è un bilancio comunque positivo, perché a inizio stagione non era affatto scontato un posto fra le prime dieci, ma naturalmente resta il rimpianto per una stagione che fino a poco tempo fa avrebbe potuto essere ben più positiva.

La sconfitta di settimana scorsa nel derby sul campo dell’Olimpia Milano è stata infatti addirittura la sesta consecutiva per gli uomini di coach Luca Banchi, che fino al termine del mese di febbraio sembravano praticamente certi di un posto tra le prime sei che si qualificano immediatamente per i playoff ed invece poi sono entrati in un tunnel, con la speranza di vedere la luce con un ritorno al successo che sarebbe due volte prezioso nella diretta di Virtus Bologna Baskonia, cioè sia per l’esigenza pratica che abbiamo già descritto, sia dal punto di vista psicologico perché arrivare al play-in con sette sconfitte consecutive farebbe parecchio male.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Eurolega Basket

Ultime notizie