DIRETTA/ Virtus Bologna Brindisi (risultato finale 90-82): V nere ok con Kevin Hervey

- Mauro Mantegazza

Diretta Virtus Bologna Brindisi, risultato finale 90-82: con 20 punti di Kevin Hervey e 14 punti e 10 assist di Milos Teodosic le V nere vincono il big match, irreale il 54% dal perimetro.

Virtus Bologna
Diretta Virtus Bologna Brindisi (Foto LaPresse)

DIRETTA VIRTUS BOLOGNA BRINDISI (RISULTATO FINALE 90-82)

Virtus Bologna Brindisi 90-82: vittoria importante per le V nere nella 9^ giornata di basket Serie A1, al PalaDozza la squadra di Sergio Scariolo ottiene 2 punti che la mantengono all’inseguimento di Milano staccando proprio la Happy Casa, che al contrario si fa agganciare da Trento al terzo posto in classifica. Partenza lenta per la VIrtus Bologna, che al termine del primo quarto è sotto di 10; poi però la Segafredo mostra il suo vero volto e con un clamoroso 33-8 nel secondo periodo gira del tutto punteggio e inerzia del match. Brindisi ci prova soprattutto nel quarto conclusivo, spinta dal talento di Nick Perkins (miglior realizzatore del campionato) che chiude con 18 punti e 7/16 dal campo.

La Virtus Bologna la vince di forza, con un Kevin Hervey da 20 punti e 6/8 dall’arco, con 14 punti e 10 assist di Milos Teodosic, con un irreale 54% di squadra dal perimetro cui contribuiscono anche Isaia Cordinier (13 punti e 8 rimbalzi) e Alessandro Pajola, che una tripla prende e una tripla mette. Soprattutto, la Virtus Bologna vince il big match senza Marco Belinelli e Nico Mannion, due assenze di un certo peso; un’altra dimostrazione di forza da parte dei ragazzi di Scariolo, mentre per Brindisi si tratta della seconda sconfitta consecutiva anche se naturalmente questa poteva essere messa in conto. (agg. di Claudio Franceschini)

VIRTUS BOLOGNA BRINDISI (0-0): PALLA A DUE!

Virtus Bologna Brindisi inizia: negli ultimi minuti prima della palla a due di questa bella partita della nostra Serie A di basket, ci resta giusto il tempo per leggere le dichiarazioni anche di coach Frank Vitucci, che aveva commentato così settimana scorsa nel post partita la prima sconfitta interna stagionale in campionato della sua Brindisi contro la Dolomiti Energia Trentino. Vitucci aveva analizzato così il ko: “I numeri sono lampanti: 19 palle perse che hanno causato 11 tiri in più per gli avversari. Un ammontare troppo grande causato dalla nostra superficialità, soprattutto in attacco.

L’ultimo quarto è stato giocato sicuramente male, e la linea tra la vittoria e la sconfitta è sottile, per noi troppo sottile. Non possiamo lasciare per strada punti e partite in questo modo, se siamo superficiali come questa sera non possiamo andare da nessuna parte. Dobbiamo giocare dall’inizio alla fine con decisione e consistenza“. Oggi vedremo se Brindisi metterà in mostra dei miglioramenti sotto questo punto di vista, anche se l’esame naturalmente sarà fra i più difficili: parola dunque al campo, perché Virtus Bologna Brindisi comincia davvero! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA VIRTUS BOLOGNA BRINDISI STREAMING VIDEO TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Virtus Bologna Brindisi non sarà garantita, di conseguenza il riferimento per seguire il match sarà naturalmente con la diretta streaming video sulla piattaforma Discovery +, che trasmette su abbonamento tutte le partite del campionato di Serie A di basket italiana.

VIRTUS BOLOGNA BRINDISI: PARLA SCARIOLO

Sempre più vicina la diretta di Virtus Bologna Brindisi, però adesso facciamo un passo indietro a domenica scorsa e alla vittoria della Virtus sul campo della Germani Brescia. Questo era stato il commento di coach Sergio Scariolo in sala stampa, al termine dell’incontro: “Direi una buona partita in generale, mi è piaciuto come questa volta abbiamo tenuto duro nei momenti difficili come quando la Germani si é avvicinata o sull’espulsione di Teodosic. La difesa non si misura sui punti subiti, è un criterio di 20 anni fa a cui neanche i bambini si affidano più. Ho visto un miglioramento perché abbiamo fatto una partita intera piuttosto che a metà come in altre occasioni. Grazie ai tifosi di Brescia per l’accoglienza emozionante e auguro alla Germani il meglio. Noi vogliamo essere una squadra completa dentro e fuori, che attacca e difende, e gioca a ritmo alto. Non vogliamo scimmiottare i nostri avversari ma vogliamo una nostra identità precisa e questa si crea sul campo. I tempi del processo di crescita non sono marcati né dalla classifica, né dall’ansia, né dall’allenatore. Li marca la natura. Il gioco. Abbiamo grandi ambizioni e siamo solo all’inizio ma vogliamo crescere più in fretta possibile”. Oggi Scariolo potrà dirsi soddisfatto da questo punto di vista? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SCARIOLO NON VUOLE PASSI FALSI!

Virtus Bologna Brindisi, diretta dagli arbitri Sahin, Baldini e Capotorto, si gioca presso la Segafredo Arena naturalmente di Bologna, con palla a due alle ore 20.00 di questa sera, domenica 21 novembre 2021, per la nona giornata della Serie A di basket. L’attesa cresce, perché la diretta di Virtus Bologna Brindisi mette di fronte due tra le formazioni più quotate del campionato, a cominciare naturalmente dai campioni d’Italia in carica, che vincendo a Brescia domenica scorsa hanno un bilancio di 6-2 dopo le prime otto giornate.

Anche Brindisi vanta sei vittorie e due sconfitte finora, però la Happy Casa nella scorsa giornata ha allenato in maniera forse imprevedibile, perdendo in casa contro Trento la partita che avrebbe dato ai pugliesi l’opportunità di rimanere da soli nella scia di Milano. Così non è stato e adesso bisogna cercare di rialzarsi, anche se francamente Virtus Bologna Brindisi non è sulla carta l’occasione più facile per ricominciare a vincere…

DIRETTA VIRTUS BOLOGNA BRINDISI: IL CONTESTO

Verso la diretta di Virtus Bologna Brindisi, abbiamo già capito l’importanza di questa partita per delineare le gerarchie tra le prime inseguitrici di Milano: per il momento, anche la Segafredo Virtus di coach Scariolo deve essere collocata dietro un’Olimpia incontenibile, comunque questo non è un problema, perché conta essere nelle posizioni di vertice. Domenica scorsa a Brescia è arrivato un ottimo segnale con un dominio totale (74-103) e uno Weems da copertina per i bolognesi, che poi in settimana hanno vinto in Eurocup il derby italiano contro Venezia. Se oggi arrivasse una nuova vittoria, la Virtus Bologna tornerebbe saldamente la numero 2 nel “ranking” del basket italiano.

Brindisi sta comunque facendo benissimo e, anzi, il giudizio sul rendimento in campionato sarebbe ancora migliore senza il rimpianto per l’occasione persa settimana scorsa, quando la Happy Casa Brindisi di coach Frank Vitucci ha perso in casa contro Trento una partita che avrebbe potuto proiettare Brindisi al secondo posto da sola, davanti proprio alla Virtus e alle spalle solamente di Milano. Invece è arrivata una bruciante sconfitta in volata (78-80) alla quale si cercherà di porre rimedio oggi: difficile, ma se Trento ha vinto a Brindisi, i pugliesi possono espugnare Bologna…

© RIPRODUZIONE RISERVATA