Diretta/ Vis Pesaro Gubbio (risultato finale 0-1) video tv: la decide Sorrentino!

- Matteo Fantozzi

Diretta Vis Pesaro Gubbio streaming video e tv: probabili formazioni, orario, quote e risultato live del match valido per il campionato di Serie C, nel girone B.

Pubblicità

DIRETTA VIS PESARO GUBBIO (FINALE 0-1) DECISIVO SORRENTINO!

Dopo il gol di Sorrentino per il Gubbio, la Vis Pesaro prova a pareggiare i conti con Voltan. Il numero 8 della squadra di casa prova a pungere con una conclusione che si impenna alta sopra la traversa. Attorno al settantacinquesimo corner per la Vis Pesaro: Di Nardo si fa trovare al posto giusto al momento giusto, il suo stacco però non è altrettanto efficace e termina oltre la linea di fondo. I ritmi calano leggermente, c’è però ancora tempo per qualche occasione. La prima all’ottantaseiesimo minuto con Gianola che conclude dal limite dell’area da rigore, senza però centrare lo specchio. Il direttore di gara assegna quattro minuti di recupero all’interno dei quali la Vis Pesaro ci prova ancora con Voltan: il numero 8 dei locali mira la porta e sfiora il gol. Al novantaquattresimo Pedrelli colpisce dalla distanza ma il portiere del Gubbio non si lascia sorprendere. Termina uno a zero per il Gubbio. (Agg.Jacopo D’Antuono)

Pubblicità

GOL DI SORRENTINO!

Siamo agli sgoccioli di Vis Pesaro Gubbio e il risultato è fermo sull’uno a zero in favore della formazione ospite. La ripresa era partita in maniera incoraggiante per i locali, pericolosi con un colpo di testa da parte di Ravaglia. Al cinquantaseiesimo Manconi sfiora il gol con un diagonale che viene deviato in calcio d’angolo da un difensore avversario. Il Gubbio spinge e trova il vantaggio con Sorrentino, che tutto solo dentro l’area concretizza la spizzata in rovesciata di Bacchetti. La compagine biancorossa sembra subire il contraccolpo psicologico, ma non rinuncia comunque ad attaccare. Al sessantatreesimo chance dalla distanza per Manconi, che prova a sorprendere Bianchini con un tiro non irresistibile. I ritmi calano ma al settantacinquesimo c’è un sussulto per il rigore reclamato da Voltan per un presunto fallo subito in area da rigore. Per l’arbitro non c’è nulla e si può continuare a giocare… (Agg.Jacopo D’Antuono)

Pubblicità

UNICO SQUILLO MANCONI!

Primo tempo agli sgoccioli tra Vis Pesaro Gubbio e risultato fermo sullo zero a zero. Stiamo assistendo ad una partita piuttosto equilibrata, con la formazione ospite che fino ad ora ha costruito l’occasione migliore. Iniziamo intanto dai due schieramenti: la Vis Pesaro in campo col 3-5-2, con Bianchini; Lelj, Farabegoli, Gennari; Di Nardo, Voltan, Paoli, Misin, Pedrelli; Tascini, Malec. A disposizione: Golubovic, Campeol, Gabbani, Gianola, Pannitteri, Voltan, Grandolfo, Romei, Gomes Ricciulli, Ejjaki All. Simone Pavan. Per il Gubbio, mister Torrente opta per il medesimo modulo, con Ravaglia; Cinaglia, Konaté, Bacchetti; Zanoni, Munoz, Lakti, Malaccari, Sbaffo; Manconi, Sorrentino. A disposizione: Zanellati, Maini, Battista, Meli, Conti, Ricci, Bangu, Tavernelli, Gomez. L’unica occasione degna di nota di questa primo tempo attorno al diciottesimo con Manconi che si inserisce dentro l’area da rigore, calcia verso la porta ma non la trova. Poco dopo ci riprova Tascini con un colpo di testa oltre la linea di fondo. Al trentasettesimo Manconi vola in contropiede ma fallisce l’assist per il compagno. (Agg.Jacopo D’Antuono)

VIA!

Nella diretta di Vis Pesaro Gubbio troveremo la sfida tra i bomber Davide Voltan e Christian Cesaretti entrambi a 4 gol nella classifica dei marcatori del Gruppo B di Serie C. Voltan è un classe 1995 dotato di una tecnica importante, bravo a muoversi negli spazi e a posizionarsi in area di rigore. Può contare inoltre su un’intelligenza tattica che gli permette sempre di mettersi a disposizione della sua squadra. Inoltre è pressoché infallibile quando si presenta sul dischetto di rigore. Cesaretti è invece più esperto, classe 1987 che ha dimostrato nel tempo di essere in grado di fare la differenza sotto porta. Rapido e dotato di una buona capacità nel giocare al servizio della squadra è ragazzo duttile e in grado di mettersi a disposizione della squadra. Ora diamo la parola al campo, si gioca! (agg. di Matteo Fantozzi)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv Vis Pesaro Gubbio non sarà disponibile sui canali tradizionali della televisione, ma sappiamo che le partite di Serie C sono trasmesse dall’emittente elevensports.it. Sarà dunque qui che potrete seguire anche la sfida di oggi con il solito sistema della diretta streaming video, e dovrete fornivi di dispositivi mobili come PC, tablet o smartphone; ricordiamo che è possibile sottoscrivere un abbonamento stagionale al portale, oppure di volta in volta acquistare il singolo evento ad un prezzo fissato.

PARLA PAVAN

Sta per iniziare la diretta di Vis Pesaro Gubbio, intanto andiamo a leggere le parole di Simone Pavan: “I ragazzi stanno recuperando dopo una gara pesante soprattutto a livello mentale, ma è stata affrontata nel modo giusto”. Il mister ha specificato di vedere i suoi ragazzi precisi in quello che devono fare e consapevoli dell’importanza della gara oltre che di chi devono essere. Precisa poi: “Per gare importanti come questa c’è davvero poco da dire, ma moltissimo da fare. La continuità sì, però ci sono anche altre soluzioni provate e vedremo quale sarà la migliore”. Il mister della Vis Pesaro è dunque convinto che il segreto per fare molto bene è quello di credere in sé stessi. Staremo a vedere come si comporteranno contro il Gubbio. (agg. di Matteo Fantozzi)

I TESTA A TESTA

E’ tempo ora di prendere in esame anche lo storico che riguarda la diretta della Serie C tra Vis Pesaro e Gubbio, anche se certo i dati a nostra disposizione non sono affatto ricchi. Anzi alla vigilia di questa 12^ giornata del girone B possiamo leggere a tabella di appena 4 testa a testa occorsi finora, e per la precisione dal 1940 a oggi, tra Coppa italia, coppa di lega e terzo campionato nazionale, per un bilancio equilibrato con due vittorie a testa. Bene il precedente sia ben datato, ecco che l’ultimo testa a testa occorso tra Vis Pesaro e Gubbio risale solo alla passata stagione della serie C. Allora assistemmo quindi al successo della Vis in casa nel turno di andata, e alla vittoria degli umbri di fronte a pubblico amico al ritorno, per 1-0. (agg Michela Colombo)

PRESENTAZIONE DEL MATCH

La domenica della 12^ giornata di Serie C girone B si apre, tra le altre gare, con la diretta tra Vis Pesaro e Gubbio. I padroni di casa sono in un buon momento, due vittorie consecutive che hanno allontanato dalla zona rossa gli uomini di Pavan che ora sono a quota 14 a soli due punti dalla zona play-off. Al contrario il Gubbio in classifica è in penultima posizione con 7 punti e in questo campionato non ha ancora conosciuto il sapore della vittoria. Non incassa molte sconfitte la squadra di mister Torrente, solo 4, ma la sfilza di 7 pareggi ottenuti fin qui ha contribuito poco al rilancio in classifica.

PROBABILI FORMAZIONI VIS PESARO GUBBIO

In attesa di gustarci la diretta di Vis Pesaro Gubbio ecco uno scorcio sulle probabili formazioni e le ultime delle due compagini impegnate in campo. I padroni di casa hanno ottenuto 6 punti in questa settimana, grazie al turno infrasettimanale, conquistando la vittoria in casa contro il Piacenza per 1-0 e violando, mercoledì, il Mancini di Fano per 2-0 grazie alle reti di Misin e Lazzari. È proprio Misin l’arma in più di mister Pavan che al contrario deve sistemare il centrocampo che a Fano non ha brillato. Le reti sono arrivate grazie a degli spunti individuali, peraltro approfittando di una difesa non esente da colpe. La costruzione del gioco latita e sono mancati giocatori di qualità che sulla trequarti fanno la differenza. Il turno sulla carta pare agevole e può rappresentare l’occasione giusta per andare alla ricerca, oltre che del risultato, anche di un gioco più fluido e convincente. Sono le stesse parole di mister Pavan a confermare che la vittoria di Fano, un derby comunque sentito, è arrivata senza però aver prodotto una bella partita.

Se il gioco non è un ancora un compagno di viaggio stabile del Pesaro, i risultati comunque arrivano e lo dimostrano i 14 punti in classifica. La stessa cosa non succede invece a Gubbio che in settimana ha perso anche Cesaretti, tra l’altro autore del vantaggio contro l’Imolese al primo minuto di gioco. Nel turno infrasettimanale, nel pareggio tra le mura amiche del Barbetti, l’1-1 contro l’Imolese ha fatto registrare l’infortunio del giocatore rosso-blu in un scontro di gioco. La frattura dell’arcata zigomatica ha reso necessario un intervento chirurgico e sarà tutta da valutare la sua eventuale presenza domenica a Pesaro. Il punto conquistato non ha smosso la classifica e nel confronto diretto con l’Imolese non è servito a nessuna delle due compagini che si trovano sempre nella parte più bassa della classifica.

QUOTE PER LE SCOMMESSE

Malgrado la classifica suoni diversamente, i pronostici della diretta di Vis Pesaro Gubbio sono più che mai incerti. La vittoria dei padroni di casa non appare così scontata, essendo quotata a 2.65 secondo la Snai, ma ciò che maggiormente sorprende sono le quotazioni del segno X e del 2, sono fissate rispettivamente a 2.95 e 2.70, per un possibile colpaccio esterno che non sembra così improbabile e porterebbe nelle casse rosso-blu la prima vittoria della stagione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità