Diretta/ Zenit Kazan Zaksa (risultato finale 2-3): clamorosa rimonta dei polacchi!

- Michela Colombo

Diretta Zenit Kazan Zaksa, risultato finale 2-3: i russi sprecano 3 match point nel terzo set (due consecutivi) e perdono clamorosamente in rimonta nella semifinale di Champions League.

zenit kazan volley cev 640x300
Diretta Zaksa Zenit Kazan - La formazione russa (CEV - sito ufficiale)

DIRETTA ZENIT KAZAN ZAKSA (RISULTATO FINALE 2-3)

Zenit Kazan Zaksa 2-3: con i parziali di 25-22, 25-22, 27-29, 22-25, 14-16 termina una partita davvero bella e che appariva scontata nell’esito per come si era messa, e che invece si è trascinata fino al tie break. La semifinale di andata della Champions League di volley maschile è appannaggio dei polacchi, ed è un risultato clamoroso appunto per l’andamento: nel terzo set lo Zenit ha avuto due match point consecutivi a disposizione e poi ancora un terzo, ma li ha sprecati e così lo Zaksa ha ribaltato la situazione vincendo il parziale. Sarebbe stato superfluo se poi i polacchi non avessero portato a casa anche il quarto set, cosa che invece è avvenuta: totalmente tramortita la squadra di Kazan, che aveva già vinto e si è trovata a dover lottare con le unghie e con i denti per strappare il successo. Nel tie break è comunque partita meglio portandosi sul 6-3, ma da quel momento è iniziata la rimonta dello Zaksa che ha timbrato 4 punti consecutivi togliendo altre certezze ai russi; è così arrivato un altro allungo fino a guadagnare tre match point consecutivi, e infine la vittoria passata però da tre palle cancellate dallo Zenit, con grande rischio di controrimonta. Adesso lo Zaksa vede davvero la finale di Champions League: attenzione però, perché al ritorno allo Zenit Kazan servirà un successo per 3-0 o 3-1 per accedere all’ultimo atto. (agg. di Claudio Franceschini)

ZENIT KAZAN ZAKSA (RISULTATO 2-0): 25-22, 25-22

Zenit Kazan Zaksa 2-0: con un doppio 25-22 la squadra russa avvicina la vittoria nella semifinale di andata della Champions League di volley maschile. Abbiamo avuto due parziali diversi: nel primo infatti i polacchi sono sempre rimasti a contatto anche se staccati di 3-4 punti, hanno provato a rifarsi sotto arrivando anche al pareggio ottenuto a quota 17 e poi ancora 18, ma alla fine hanno incassato un parziale di 5-2 con il quale Kazan ha preso tre set point consecutivi chiudendo al secondo. Sulla scia di questo successo, lo Zenit è partito dominando il secondo set: si è portato immediatamente sul 9-4 e ha poi allungato a 14-7. Qui però è arrivata la grande reazione dello Zaksa, che dal 16-9 ha rimontato trovando un parziale incredibile di 5-11: la squadra russa ha fortemente vacillato rischiando di compromettere tutto, ma dal 23-22 ha saputo timbrare due punti consecutivi per chiudere i conti. Adesso lo Zaksa non ha altro da fare che provare a rintuzzare: vincere un solo set non farebbe alcuna differenza nel computo di andata e ritorno, i polacchi dovranno conquistare il tie break per aumentare le loro possibilità di qualificazione alla finale di Champions League e allora vedremo come andranno le cose… (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA ZENIT KAZAN ZAKSA IN TV E STREAMING VIDEO: COME SEGUIRE IL MATCH

Ricordiamo agli appassionati che la diretta tra Zenit Kazan e Zaksa, in programma oggi alle ore 1700 sarà visibile in diretta tv solo sul satellite, al canale Sky Sport Arena, canale 204 del telecomando. Il match di andata di semifinale della Champions league sarà disponibile anche in diretta streaming video tramite il servizio Sky Go, riservato ai soli abbonati.

ZENIT KAZAN ZAKSA (RISULTATO 0-0): SI COMINCIA!

Si accende finalmente la diretta di Zenit Kazan Zaksa, sfida che oggi vale come match di andata delle semifinali della Champions League di volley maschile: prima però vediamo che cosa ci riserva lo storico. Benché il team russo come il club polacco da anni siano ai vertici della pallavolo europea e mondiale (basti ricordare il bronzo russo agli ultimi Mondiali per club e il quinto dei polacchi nel Mondiale 2017) di fatto le due formazioni si sono sfidate a viso aperto solo una volta in anni recenti. Facciamo dunque riferimento all’edizione 2012- 13 della Champions League dove pure Zenit Kazan e Zaksa furono impegnato nella finale per il terzo posto della massima competizione per club: allora fu successo russo per 3-1. E ora a distanza di quasi 8 anni è di nuovo gran match per il palcoscenico europeo: diamo la parola al campo! (Agg Michela Colombo)

ZENIT KAZAN ZAKSA: PARLA BUTKO

Solo pochissimo al fischio d’inizio della diretta di Zenit Kazan Zaksa, attesa partita di andata delle semifinali della Champions League di volley maschile: prima di dare la parola al campo pure ci pare doveroso dare spazio a Alexander Butko, giocatore dello spogliatoio russo. Il palleggiatore, sicuro protagonista annunciato della sfida di oggi, alla vigilia ha presentato così la sfida di oggi pomeriggio, tramite i canali della Cev: “Giocheremo con una squadra che mostra una pallavolo molto veloce e contro la quale è molto difficile segnare. Quindi abbiamo cercato di concentrarci sulla difesa. Tutti i ragazzi di ZAKSA sono tecnicamente molto forti e quindi la squadra mostra un ottimo gioco. Saranno due partite difficili; lo capiamo molto bene. ” (Agg Michela Colombo)

OGGI LA PRIMA SEMIFINALE

Zenit Kazan Zaksa, diretta dagli arbitri Akinci e Ovuka, è la partita di volley maschile in programma oggi, giovedi 18 marzo 2021 a Kazan in Russia: fischio d’inizio previsto per le ore 17,00 secondo il fuso orario italiano. Entriamo nel vivo delle fasi più calde per la prima competizione per club del continente e con la diretta tra Zenit Kazan e Zaksa ecco che assisteremo al match di andata delle semifinali della Champions league. La sfida è delle più bollenti, considerato il valore delle contendenti: pure dovremo ancora attendere il turno di ritorno, in programma la prossima settimana per scoprire chi, tra i russi e i polacchi saranno i primi finalisti di Verona. Ci attenderà una serie infuocata tra lo Zenit di Ngapeth e il Kedzierzyn Kozle di Toniutti, a cui davvero non vediamo l’ora di dare il via.

DIRETTA ZENIT KAZAN ZAKSA: IL CONTESTO

Pur pronti a dare il via alla diretta tra Zenit Kazan e Zaksa, match di andata delle semifinali della Champions league, pure ci pare doveroso andare ora a ripercorrere il cammino dei due club, in questa magnifica edizione della coppa Cev. Partendo dunque dalla squadra russa, guidata da Vladimir Alenko, possiamo ricordar che fin da subito lo Zenit si impose tra i grandi favoriti del torneo. Iscritto nel girone C, il Kazan si qualificò da primo del gruppo, realizzando sei vittorie su sei partite. Ai quarti i russi non fecero fatica ad abbattere il club polacco dello Skra Belchatow, concedendogli appena due parziali, uno tra andata e ritorno. Fu poi cammino importante anche per lo Zaksa di Nicola Grbic (ex Verona): i polacchi nel gruppo A fecero bottino pieno con 6 successi su sei, ma nella fase successiva della Champions league  ebbero alcuni problemi. Sorteggiati contro Civitanova, i polacchi si imposero nel match di andata per 3-1, ma al ritorno, sconditi, si giocarono al golden set la qualificazione alla semifinale, vincendo appena per 16-14. E ora per Grbic e i suoi una nuova impresa: chi vincerà oggi?

© RIPRODUZIONE RISERVATA