Dolci di Natale 2023/ Dal panettone al pandoro passando per il tronchetto e gli struffoli

- Davide Giancristofaro Alberti

Dolci di Natale 2023: sono tantissimi quelli che cucinano e consumano in questo periodo di feste, non soltanto il panettone e il pandoro. Ecco un elenco di prelibatezze

panettone 2018 pixabay 640x300 Panettone

Quali sono i tipici dolci di Natale 2023? Sono decisamente diversi, la lista è quasi infinita, ma se proprio volessimo trovare quelli più noti possiamo tranquillamente partire da panettone e pandoro, i due dolci natalizi per eccellenza. La maggior parte degli italiani patteggia per il dolce milanese, ma sono molti quelli che sono “iscritti al partito” del pandoro. C’è poi chi mangia tranquillamente entrambi, tra l’altro realizzati in tante versioni, da quelli classici a quelli con le creme. Altro dolce che si mangia tipicamente in questo periodo è il torrone, gustosissima “barra” contenente nocciole, miele, zucchero oltre ad altre prelibatezze super gustose, e anche in questo caso ce ne sono svariate versioni.

Chi invece avesse origini sarde, conoscerà benissimo le seadas, dolce fritto tipico della regione, a base di semola, pecorino e miele. Se passerete il Natale o la vigilia da qualche amico e/o parente originario della Campania, sicuramente mangerete degli ottimi struffoli (che hanno svariati nomi a seconda della regione), che sono di fatto delle palline di zucchero, anche in questo caso assolutamente prelibate.

DOLCI DI NATALE 2023: LE CARTELLATE PUGLIESI

Dalla Campania spostiamoci alla Puglia per le cartellate, un altro dei dolci tipici di Natale, anche per il 2023. Secondo la tradizione sarebbero ispirati alle corone di spine indossata da Gesù, ma anche alle fasce che accolsero Gesù nella mangiatoia. L’impasto è fatto di olio, farina e vino, dopo di che viene fritto e guarnito con zucchero a velo o mandorle e miele. Molto in voga fra i dolci di Natale 2023 anche i tartufi al cioccolato così come gli amaretti.

Infine un sempreverde è il tronchetto di Natale, il classico rotolo di pasta biscotto che viene poi decorato con della crema al cioccolato o classica, e ricoperto sempre con della ganache al cioccolato. E’ un dolce molto diffuso non soltanto in Italia ma anche nel resto d’Europa, ed è noto anche come Buche de Noel.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Natale

Ultime notizie