Elisabetta Gregoraci: “In tv grazie a Briatore? Sono solo maldicenze”/ “Giulio Fratini? Sono tranquilla…”

- Valerio Beck

Elisabetta Gregoraci - intervistata dal settimanale Chi - si è raccontata tra nuovi e vecchi impegni professionali, senza dimenticare l’importanza dell’amore.

Elisabetta Gregoraci 640x300 Elisabetta Gregoraci (Domenica In)

Elisabetta Gregoraci, prossimamente al timone di ‘Made in Italy’: “Abbiamo tutti bisogno di ridere…”

Elisabetta Gregoraci, prossima a tornare in tv – su Rai Due con il programma “Made in Italy” – si è concessa un’ampia intervista per il settimanale Chi dove ha palesato l’entusiasmo per la nuova esperienza al netto del suo luminoso percorso professionale e di vita. “Se canterò e ballerò? Faccio quello che so fare: condurre e recitare nelle gag comiche. Ritrovo i miei amici Gigi & Ross con i quali ho lavorato per sei anni in Made in Sud… Ci saranno una serie di ‘matti’, comici provenienti da tutta Italia e di sarà l’orchestra dal vivo: posso dire che torneremo al vecchio varietà”. Continuando sul prossimo impegno all’insegna della comicità, la conduttrice ha aggiunto: “Sono felice di far divertire le persone, di far sorridere. Ne abbiamo bisogno perché gli ultimi anni sono stati difficili fra il covid e le guerre, che ci sono tuttora”.

Andando oltre la prossima esperienza televisiva al timone del nuovo varietà comico “Made in Italy”, Elisabetta Gregoraci è stata incalzata dal magazine a proposito della sua rilevanza in qualità di influencer con ben 2 milioni di follower. “Sono tanti, e sono molto felice. Ci sono varie fanpage che mi seguono e che vengono a vedere i miei programmi, come succedeva a Battiti live. Dialogo con chi mi sostiene e mi vuole bene, mi piace avere a che fare con le persone: ascoltare le loro storie, percepire il loro affetto”. A proposito dei pregiudizi che spesso in passato l’hanno ingiustamente accompagnata, la conduttrice ha affermato: “Mi sono stancata di essere buona; sono abituata a sentir parlare di me, nel bene e nel male, fa parte del gioco. Solo che all’inizio ero spaesata, mi chiudevo, e poi ho imparato a gestire le situazioni”.

Elisabetta Gregoraci, dai pregiudizi del passato al rapporto con il nuovo compagno Giulio Fratini

Sempre in riferimento ai pregiudizi, Elisabetta Gregoraci ha parlato al settimanale Chi anche di chi la accusava di trovare spazio professionale unicamente grazie al suo ex marito, Flavio Briatore. “La verità è che quando ti chiamano c’è chi è felice per te e c’è sempre qualcuno a cui da fastidio e allora partono le maldicenze. Lavoro da quando sono bambina, amo quello che faccio, ho superato mille difficoltà e dolori e in quello che faccio ci metto il cuore”. Ripercorrendo le esperienze del passato, non poteva mancare un riferimento all’esperienza al GF Vip: “E’ stato duro e difficile stare lontana da mio figlio, ma il programma mi ha portata tante cose belle, mi ha portata ad essere amata dal pubblico”.

Nella vita di Elisabetta Gregoraci non c’è posto solo per il lavoro, ma soprattutto per l’amore: “Un uomo mi ha portato a diventare mamma, che è la cosa a cui tenevo di più. Poi mi hanno arricchito la vita perchè senza amore non so vivere…”. Proprio a proposito di suo figlio Natan Falco, ha amorevolmente raccontato: “E’ la gioia più grande, sono grata alla vita di averlo avuto. Mi fa impazzire vederlo crescere, confrontarmi con lui, potergli stare vicino, mi insegna tante cose”. Avviandosi verso la conclusione dell’intervista per il settimanale Chi, Elisabetta Gregoraci si è sbilanciata anche a proposito dell’amore ritrovato con il nuovo compagno Giulio Fratini. “Va tutto bene e sono molto tranquilla; io vivo a Monte Carlo, lui a Firenze ma troviamo sempre il modo di vederci.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Cinema e Tv

Ultime notizie