Emergenza migranti a Lampedusa/ Diretta video streaming, caos all’hotspot: più di 7mila sbarchi in 48 ore

- Davide Giancristofaro Alberti

Migranti a Lampedusa, diretta video streaming: all'hotspot siciliano più di 7.000 sbarchi in 48 ore e la situazione è divenuta insostenibile

migranti lampedusa 2023 yt 640x300 Migranti a Lampedusa, screen da Local Team

E’ un vero e proprio caos sull’isola di Lampedusa complice l’arrivo in massa di migranti sullo stesso piccolo isolotto siciliano. Si calcola che nelle ultime 48 ore siano giunti circa 7.000 poveretti via mare, e anche se molti di loro sono già stati smistati in altri centri di accoglienza, e altri verranno ulteriormente trasferiti, all’hotspot lampedusano permangono ancora migliaia di stranieri. Come si vede dal video in diretta streaming pubblicato dal canale Youtube di Local Team, il centro è letteralmente sovraffollato, di conseguenza la situazione potrebbe esplodere da un momento all’altro, tenendo conto dei tafferugli che si sono già verificati nella serata di ieri.

Stamane le telecamere del programma di Canale 5, Morning News, hanno mostrato in diretta quanto sta accadendo a Lampedusa, con decine di migranti che si sono arrampicati sul muro che delimita la struttura nel tentativo di scappare dallo stesso centro. Ovviamente sul luogo sono presenti le forze dell’ordine, a cominciare dalla polizia, ma il loro numero è esiguo in confronto ai migranti, di conseguenza nulla possono fare per riuscire a controllare la situazione al 100%.

MIGRANTI A LAMPEDUSA, DIRETTA VIDEO STREAMING: STRANIERI IN FUGA DALL’HOTSPOT

Le telecamere hanno poi inquadrato decine di migranti che da dentro il centro protestavano con urla: “Due ragazzi della Guinea ci hanno detto che la situazione all’interno dell’hotpost è allucinante”, le parole dell’inviata del talk di Canale 5, Rossella Ivone, mentre continuava il tentativo di fuga dei migranti.

E ancora: “Da quattro giorni non riescono a mangiare, ci sono tanti bambini e per questo motivo dicono di essere esasperati. Dopo mesi di viaggio vogliono solo scappare e andare all’estero”. La speranza è che tale vicenda si risolva il prima possibile ma secondo il ministro degli esteri, Antonio Tajani, vice presidente del consiglio, c’è il rischio che il tutto possa addirittura peggiorare, facendo quindi un appello alle autorità dell’Unione Europa: “L’Italia non sia lasciata sola”. Di seguito il video della diretta streaming da Lampedusa di Local Team.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Cronaca

Ultime notizie