Felicita mamma di Piero Chiambretti, come è morta?/ “Aveva il Covid, eravamo ricoverati insieme”

- Valentina Simonetti

Felicita Chiambretti, mamma di Piero, come è morta? A 84 anni era in ospedale durante la prima ondata Covid nel 2020. Il conduttore: "Siamo stati ricoverati insieme"

La mamma di Piero Chiambretti Felicita La mamma di Piero Chiambretti Felicita

Felicita Chiambretti, mamma di Piero, come è morta? L’84enne era ricoverata in ospedale dopo essere stata contagiata dal Covid nel 2020. Anche suo figlio in quella occasione era stato ricoverato nello stesso ospedale Mauriziano di Torino, ma poi sarebbero arrivate alcune complicazioni, anche a causa dell’età e dei problemi di salute, e purtroppo per l’anziana donna non c’è stato più nulla da fare. Le condizioni iniziali però sembravano abbastanza stabili, come aveva anticipato anche l’amica del conduttore Iva Zanicchi su Twitter: “Stanno abbastanza bene“. Poco dopo però l’annuncio, dato sempre sui social da Vladimir Luxuria che aveva scritto un messaggio di condoglianze: “La mamma di Piero Chiambretti non ce l’ha fatta. Le mie più sentite condoglianze”.

Lui successivamente, parlando della vicenda e soprattutto ricordando l’amata mamma che ha fatto molti sacrifici nella vita per crescerlo da sola dopo l’abbandono del padre aveva rivelato i dettagli in una intervista rilasciata al Corriere della Sera: “Anche io stavo male: la saturazione era grave, avevo la polmonite bilaterale, ma mi sono ripreso dopo che lei è mancata. I medici non capivano come fosse possibile, io sono certo che mia mamma è morta dando la sua vita per salvare la mia, la conosco troppo bene per non averne la certezza“.

Felicita Chiambretti, mamma di Piero, morta per Covid a 84 anni, il conduttore: “Con il vaccino si sarebbe salvata”

Piero Chiambretti ha sempre parlato del suo speciale rapporto con sua madre, che ha saputo assumersi il ruolo di entrambi i genitori quando è stata abbandonata dal compagno che l’aveva messa incinta. Felicita Chiambretti purtroppo è stata tra i pazienti morti in ospedale durante la prima ondata di Covid, quando ancora i ricoveri erano moltissimi e non c’erano altre opzioni. Quando successivamente alla morte della mamma, nel 2022 il conduttore è stato di nuovo positivo al Covid, aveva raccontato anche di pensare costantemente a quell’episodio e di avere paura di essere nuovamente costretto alle cure mediche.

In quella occasione aveva criticato duramente i no vax, dichiarando di aver fatto tutte le dosi di vaccino necessarie, aggiungendo: “Rimango un convinto Sì Vax: come hanno spiegato quelli bravi e anche quelli meno bravi, il vaccino ti permettere di resistere a un attacco virale così forte che ti manda in ospedale. Mia madre sarebbe andata a piedi scalzi a farsi vaccinare e tutto sarebbe stato diverso“.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Programmi tv

Ultime notizie