Ferrari per Zanardi: “Forza Alex”/ Messaggio sulle SF1000 di Vettel e Leclerc

- Mauro Mantegazza

Ferrari per Zanardi: “Forza Alex”, il messaggio della Rossa di Maranello stampato sulle SF1000 di Vettel e Leclerc per il Gp Austria in questo weekend.

Zanardi
Alex Zanardi (LaPresse)

La Ferrari è pronta a iniziare il nuovo Mondiale di Formula 1 che prende il via dal Gp Austria 2020 sul circuito del Red Bull Ring e lo farà con Alex Zanardi nel cuore, dedicando un pensiero speciale ad un campione che sta lottando per la vita. Sebastian Vettel e Charles Leclerc correranno infatti il weekend in Austria con un messaggio di vicinanza per Alex Zanardi stampato sul roll hoop delle loro nuovissime SF1000: “Forza Alex“, l’hashtag che sarà visibile sulla livrea della Rossa. L’iniziativa ricorda naturalmente quella per Michael Schumacher, un pilota che ha scritto la storia della Ferrari. In Formula 1 invece Zanardi non ha mai corso per il Cavallino Rampante, ma il suo valore sportivo e ancora di più lo spessore umano come persona meritano certamente il riconoscimento che la Ferrari ha voluto fare per Alex Zanardi. Ricordiamo che il campione paralimpico al momento è ancora ricoverato in terapia intensiva all’ospedale di Siena, dopo l’incidente con la sua handbike del 19 giugno scorso. Le sue condizioni vengono definite gravi, ma stabili.

IL MESSAGGIO FERRARI PER ZANARDI: “FORZA ALEX”

Alex Zanardi è stato sottoposto lunedì scorso a un secondo intervento neurochirurgico e il suo quadro clinico appare sempre stazionario. Zanardi resta in coma farmacologico, presenta condizioni cliniche “stazionarie” e un decorso stabile dal punto di vista neurologico, il cui quadro rimane “grave”. Ancora nessuna decisione sarebbe stata presa dallo staff medico che segue Zanardi su un suo possibile risveglio con la diminuzione del dosaggio dei farmaci che inducono il coma. Intanto arriva per lui il messaggio di vicinanza ed affetto da parte della Ferrari, che ha voluto dimostrare in questo modo la vicinanza ad Alex e alla famiglia Zanardi, ancora una volta alle prese con una durissima battaglia da vincere, forse in assoluto la più difficile per un campione che è entrato nel cuore di tutti gli italiani, proprio come da decenni fa la Rossa di Maranello. Da Zeltweg dunque arriva un pensiero in più per incitare Alex Zanardi nella battaglia per la vita.



© RIPRODUZIONE RISERVATA