FRANCESCA CHILLEMI/ Azzurra confermata in Che Dio ci aiuti 6: l’annuncio

- Emanuele Ambrosio

Francesca Chillemi torna su Rai1 a vestire i panni di Azzurra nella fiction “Che Dio ci aiuti 5” con Elena Sofia Ricci e conferma la sua presenza nella sesta stagione.

francesca chillemi
Francesca Chillemi

Ora non ci sono più dubbi: Azzurra, il personaggio interpretato da Francesca Chillemi sin dalla prima stagione di Che Dio ci aiuti, sarà presente anche nella sesta stagione. A confermarlo è la stessa Francesca Chillemi che, sulle storie del suo profilo Instagram, ha pubblicato un video in cui, insieme agli altri protagonisti della fiction tra cui Elena Sofia Ricci, è impegnata nella lettura del copione dei nuovi episodi. Una conferma che i fans attendevano da tempo. Il personaggio di Azzurra, infatti, è uno dei più amati. Il pubblico ha amato l’evoluzione di Azzurra che da ragazzi viziata, egocentrica, arrogante e presuntuosa si trasforma in una donna dolce, generosa, capace di mettere l’amore al primo posto. Cosa accadrà, dunque, ad Azzurra nei nuovi episodi? In molti pensano che la vita di Azzurra possa cambiare radicalmente: il suo futuro, dunque, sarà in convento come suora? (Aggiornamento di Stella Dibenedetto).

Francesca Chillemi torna in tv con Che Dio ci aiuti 5

Francesca ChillemiFrancesca Chillemi è tra le protagoniste di “Che Dio ci aiuti 5“, la fiction campione d’ascolti di Raiuno riproposta in replica da giovedì 4 giugno 2020 in prima serata su Raiuno. Nella serie tv la ex Miss Italia interpreta il ruolo di Azzurra, un personaggio molto vicino alla protagonista Elena Sofia Ricci che presta il volto all’amatissima Suor Angela. Parlando proprio del personaggio di Azzurra, la Chillemi dalle pagine di Vanity Fair ha rivelato: “voglio molto bene ad Azzurra, le ho dato dei tratti di me di quando ero più giovane. L’ho costruita molto fuori dalle righe, senza schemi né paletti. Dice sempre quello che pensa”. Sempre dalle pagine di Vanity Fair l’attrice e modella ha parlato anche della sesta stagione della serie prevista per il prossimo autunno, ma slittata per via dell’emergenza Coronavirus. La quarantena, il lockdown forzato e l’obbligo del distanziamento sociale ha bloccato quasi tutto il mondo dello spettacolo e del cinema e anche la serie di Raiuno. “Le riprese sarebbero dovute partire a fine marzo ma purtroppo è stato sospeso e non abbiamo ancora informazioni al riguardo. Non dipende da noi e non è colpa di nessuno” ha detto la Chillemi.

Francesca Chillemi: la quarantena con la figlia e il compagno

La bellissima Francesca Chillemi è reduce come tutti noi da un lungo periodo di quarantena. Dalle pagine di crisalidepress.it, la vincitrice di Miss Italia si è raccontato rivelando da aver intuito sin da subito che la situazione del virus Covid-19 era molto grave: “non mi sono stupita molto poiché mi trovavo  già in lockdown dal 22 febbraio. Fin da subito  avevo capito  la pericolosità della diffusione del virus e quindi,  da mamma, per tutelare mia figlia e la mia famiglia, ho deciso di iniziare una quarantena come iniziativa personale. Quando poi è arrivata la notizia ufficiale da parte del Governo l’ho trovato un atto dovuto, difficile ma necessario per la salute di tutti”. Una quarantena anticipata per la Chillemi che durante questi giorni di isolamento dalla vita reale si è ritrovata a trascorrere le sue giornate con il compagno e la figlia: “l’ho vissuta come se fosse una specie di vacanza, ci siamo dedicati alle nostre passioni ed interessi cercando di trasmettere spensieratezza a nostra figlia”. Non solo, durante la quarantena con il mondo della recitazione bloccato, l’attrice ha pensato bene di dedicarsi allo studio: “ho fatto ricerca, guardato film e serie tv, letto libri nuovi e riletto testi già consumati per trovare nuove ispirazioni”.

Francesca Chillemi: “orgogliosa dell’Italia”

Una quarantena trascorsa in Italia per Francesca Chillemi che in passato ha vissuto per diverso tempo a New York, una città a cui è ancora ogg molto legata. L’attrice non ha nascosto però di essere felice di essersi trovata in Italia visto anche come la situazione è stata gestita oltreoceano dal Presidente Trump. “Gli Stati Uniti avevano tutti gli strumenti per prendere in anticipo la diffusione del virus, ma hanno sottovalutato la situazione e si sono fatti trovare impreparati,  non capendo che questa è una pandemia a livello globale” – ha precisato l’attrice che ha sottolineato – “sono contenta di aver passato la quarantena in Italia e sono orgogliosa del lavoro svolto dai medici ed infermieri del nostro Paese di fronte ad un evento che non ha eguali nella storia. Infine una riflessione su questo terribile virus che ha portato tutto a noi a riflettere sulla vita e sulle cose importanti: “ho capito che la vita frenetica ti porta a volte ad andare avanti per inerzia. Ho  imparato ad ascoltare di più me stessa, a dedicarmi del tempo per il mio personale benessere e mi sono sentita fortunata ad aver creato una famiglia che mi da’ la forza di vivere una vita piena di emozioni”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA