Francesca Manzini/ “2020 anno difficile, piansi tanto per problemi famigliari. Non mi piacevo poi…”

- Davide Giancristofaro Alberti

Francesca Manzini, volto noto di Striscia La Notizia, conduttrice e grande imitatrice, si è raccontata su Rai Uno, ai microfoni di La volta buona

manzini 2023 rai 640x300 Francesca Manzini a La volta buona

La grande Francesca Manzini, conduttrice e imitatrice, è stata ospite del programma di casa Rai, “La volta buona”, il nuovo talk pomeridiano condotto da Caterina Balivo. “Marco (Scimia ndr) è il mio compagno – ha esordito in diretta tv – è il mio fidanzato da due anni e mezzo. Non lo menziono mai sui social? Perchè è bene proteggere i propri affetti. Noi siamo un po’ Sandro e Raimondo nella vita”. Sulla sua esperienza a Tale e Quale Show nel 2020: “E’ stato un periodo molto forte dal punto di vista privato, dovevo sistemare tante cose private di casa e nel contempo essere brillante per Carlo Conti, ho pianto tantissime volte prima di entrare in scena, tante”, spiega commossa la stessa Francesca Manzini.

“Ho sistemato tutto – ha continuato ricordando quel periodo – anche grazie a Marco che mi ha fatto riallacciare i rapporti con mio padre con cui non parlavo da 4 anni. Quando feci il primo giorno di conduzione a Striscia la Notizia, il primo messaggio fu di mio padre che si complimentò, ed ebbi un attacco di panico, ero alle stelle. Stavo lavorando per far finta che lui non esistesse, e nel contempo ho dovuto fare ridere e distrarre…”.

FRANCESCA MANZINI: “LA PRIMA IMITIAZIONE? FECI SANDRO MONDAINI”

Francesca Manzini ha poi ricordato il suo esordio in tv, proprio nello studio dove si gira La volta buona: “Feci Sandra Mondaini, avevo appena compiuto da 18 anni, ero grezza da morire. Sandra Mondaini non l’ho più rifatta, anche per rispetto… come mi rivedo? Tanto cambiata, ma tutto questo è stata una grande scuola perchè io non mi sono fermata tranne due o tre anni di disoccupazione e fu un momento tosto, non ero realizzata, non avevo titoli di studio, ancora adesso lo dico che ho la terza media. Io ho imparato da tutti voi, da te, Gerry Scotti, Maria De Filippi, Antonio Ricci, Piero Chambretti e dalla Gialappa’s Band, chiedo scusa se ho dimenticato qualcuno”.

Francesca Manzini ha quindi parlato del suo aspetto fisico: “Il 10 agosto del 2021 fu il primo giorno in cui conobbi la mia psicoterapeuta, che è un angelo, e questo perchè Marco mi disse di prendermi cura di me. Quindi ho iniziato un percorso su me stessa ed ho iniziato a piacermi e vedermi, e chiedo scusa se ostento un po’ su Facebook”. E ancora: “Il mio dietologo mi ha dato proprio una linea del mangiare bene e del benessere”. Infine, sull’esperienza ad Amici Celebrities: “Imparavamo 5 coreografie al giorno, andai da Maria De Filippi dicendo che avrei dovuto perdere peso ma lei mi disse che sarei dimagrita solo ballando e infatti persi 10 kg. Comunque l’imitazione di Maria De Filippi non mi viene bene anche se lei stessa mi chiese di imitarla. Non mi viene bene anche Barbara D’Urso”.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Programmi tv

Ultime notizie