FRANCESCA NERI: “RIFIUTAI 2 VOLTE SANREMO”/ “Con Claudio Amendola è amore, non s*sso”

- Alessandro Nidi

Francesca Neri, moglie di Claudio Amendola, ha rivelato: “Ho detto due volte di ‘no’ al Festival di Sanremo. La prima ero troppo giovane, a Baudo parlai…”

francesca neri 1 640x300
Francesca Neri (Ti Sento, 2022)

Nel corso dell’intervista concessa a “Ti Sento”, Francesca Neri ha rivelato il rapporto anaffettivo che aveva con sua madre: “Questo è il primo dei problemi, perché mia mamma non mi ha voluto bene. Mi sono domandata più volte perché non mi volesse bene… Tuttavia, negli ultimi anni della sua vita mi sono dedicata a lei dandole tutto l’amore possibile e dopo la sua morte l’ho perdonata”. Parlando del suo amore con Claudio Amendola, l’attrice ha sottolineato che, malgrado gli alti e bassi della relazione, non è mai svanito il desiderio nei confronti del protagonista di “Nero a Metà”, “forse perché non è s*sso, forse perché è amore. Il nostro rapporto è cambiato tantissime volte in 26 anni. Siamo caduti, ci siamo rialzati, ci siamo aiutati a vicenda, aspettandoci e rispettandoci”.

Francesca Neri ha anche detto che in questo momento storico ha acquisito nuove amicizie: “Sono figlie della malattia che ho affrontato e che ha fatto da spartiacque. Ci sono persone che, automaticamente, senza che ci fosse bisogno di dire niente, mi sono state accanto. C’è bisogno di questo: di verità, di semplicità, di empatia”.

FRANCESCA NERI: “HO RIFIUTATO DUE VOLTE IL FESTIVAL DI SANREMO”

Francesca Neri è intervenuta in qualità di ospite ai microfoni del programma “Ti Sento”, condotto da Pierluigi Diaco e in onda alle 23.40 di oggi, martedì 24 maggio, su Rai Due. Una chiacchierata a tutto tondo su di sé, sulla sua carriera e sulla sua persona, nel corso della quale ha confessato di aver detto “no” al Festival di Sanremo, per ben due volte. Un doppio retroscena che è stato svelato quando Diaco le ha posto una domanda precisa: “Se in questo momento fosse all’ascolto il direttore artistico di Sanremo, Amadeus, e ti chiedesse per la prossima edizione di fare una serata, prenderesti in considerazione la proposta?”.

Da incorniciare la replica di Francesca Neri: “Mi fa ridere perché in passato me l’hanno proposto più volte… Pippo Baudo quand’ero proprio giovanissima e avevo appena fatto ‘L’età di Lulù’… Ho detto no… Poi un’altra volta e ho detto no”. E, ancora: “A Baudo ho detto ‘no’, però ne abbiamo parlato e lui ha capito. È chiaro che ci sono delle cose che io non potrei fare, che non avrei saputo fare. Ho rifiutato il Festival di Sanremo perché avevo appena iniziato a fare l’attrice, per me non esisteva, non mi sentivo all’altezza, che cosa andavo a fare?”.

FRANCESCA NERI: “SO MUNGERE LE MUCCHE”

Nel prosieguo dell’intervista, Francesca Neri ha reso noto che ha imparato a mungere le mucche quando – da piccola – seguiva il padre zootecnico nelle malghe di montagna: “Io le conosco molto bene, le so mungere, da bambina ero Heidi! Andavamo in queste malghe, mio padre faceva questo mestiere, per cui è capitato tante volte che andassimo lì e questi signori mungessero le vacche. Tu ti bevevi questo latte meraviglioso, questa panna, queste cose”.

La giovanissima Francesca Neri in quei frangenti non era sola: “C’eravamo io e mio fratello, due bambini. Ci dicevano: ‘Impara, fai questa cosa’, per cui sì, ho munto una vacca… Mi son resa conto, mentre lo dicevo, che non avevo mai detto prima d’ora questa frase. Sì, ho munto una vacca, è meraviglioso”.







© RIPRODUZIONE RISERVATA