Francesco Monte vs Sanremo 2022/ “Ana Mena? Tanti italiani e prendete una spagnola…”

- Adriana Lavecchia

Francesco Monte severo contro la Rai e Amadeus per la scelta di una cantante non italiana all’interno del cast del Festival di Sanremo 2022

Francesco Monte a "Canzone Segreta"
Francesco Monte a "Canzone Segreta" (Rai, 2021)

Amadeus ha annunciato i cantanti in gara al prossimo Festival di Sanremo 2022 un annuncio che ha scatenato alcune polemiche, soprattutto sulla partecipazione di Ana Mena, scelta da Amadeus per partecipare alla Kermesse come solista con un brano inedito. La partecipazione della cantante spagnola al Festival della canzone italiana ha scatenato le proteste di decine di utenti social, tra cui quella di Francesco Monte.

L’ex tronista e aspirante cantante, in merito alla partecipazione della cantante spagnola, ha commentato: “Ma cosa ci sta? Siete seri? Ma non era il festival della canzone italiana e si presuppone dei cantanti italiani? Signora Rai, con tutti gli artisti italiani che ci sono, che ci provano, si impegnano e faticano lo trovo poco rispettoso e fuori regolamento! Ricordo che gli artisti stranieri non potevano essere in gara, ma solo esibirsi come ospiti.. cambiato qualcosa a scapito di noi italiani?”.

Francesco Monte contro Ana Mena a Sanremo 2022

La protesta di Francesco Monte è apparsa insensata a molti suoi follower che hanno cercato di fargli notare come l’unica regola a tal proposito è che la lingua della canzone in gara sia prevalentemente in italiano. L’ex tronista, però, ha continuato imperterrito la sua protesta, anche quando qualcuno gli ha fatto notare come il suo commento fosse insensato e, probabilmente, mosso dalla rabbia per non essere stato ammasso a Sanremo 2022 scrivendo: “Io ho puntato l’attenzione sul fatto che siamo in Italia e si parla di Sanremo, non degli Eurovision dove sono ammesse tutte le nazionalità”.

Ana Mena, però sembra non farsi toccare dalle proteste e ha commentato la sua partecipazione al Festival di Sanremo 2022 scrivendo con un lungo post su Instagram come la sua partecipazione al Festival sia un sogno che si avvera: “L’Italia è la mia seconda casa. La cultura, la storia, la bellezza, le persone mi affascinano sempre di più. Sono passati quattro anni da quando ho cantato in italiano per la prima volta e da allora il mio amore per l’Italia è sempre cresciuto […] Spero di essere all’altezza, poiché questo è anche il modo di dire grazie a tutte le persone che mi supportano e che mi fanno sentire, anche in Italia, a casa mia”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA