Gabriele Massarutto, marito Maria Giovanna Elmi/ “Nostro amore baciato dal destino”

- Emanuela Longo

Gabriele Massarutto, marito Maria Giovanna Elmi: il loro primo incontro segnato dal destino. Il segreto del loro amore? Sentirsi giovani dentro

gabriele massarutto vieni da me 640x300
Gabriele Massarutto, chi è il marito di Maria Giovanna Elmi

Quello tra Gabriele Massarutto e l’ex ‘Signorina Buonasera’, Maria Giovanna Elmi, è un amore lungo quasi 35 anni. A raccontare il primo incontro con l’imprenditore era stata proprio la storica annunciatrice Rai in una intervista di qualche tempo fa per il settimanale Gente. I due si conobbero il 13 dicembre 1986 e sette anni dopo, nel medesimo giorno, sono convolati a nozze. “Per noi il 13 è il numero del destino e ogni mese ci facciamo gli auguri, brindiamo o ci regaliamo qualcosa”, aveva detto la Elmi. Dopo aver festeggiato le nozze d’argento qualche anno fa, ora la coppia già pensa al prossimo obiettivo, quello delle nozze d’oro, in occasione dei 50 anni di matrimonio, “ma essendo noi già abbastanza avanti con l’età credo che faremo fatica ad arrivarci”, aveva confidato, un po’ scoraggiata, Maria Giovanna. Per questo hanno deciso di festeggiare ogni 13 dicembre in maniera speciale.

Prima che la pandemia da Covid bloccasse il mondo intero, Gabriele Massarutto e la moglie Maria Giovanna Elmi era solita trascorrere del tempo a Miami, in un piccolo appartamento. “Veniamo spesso qui”, aveva detto l’annunciatrice, “Da qui partiamo per viaggi favolosi”.

GABRIELE MASSARUTTO, MARITO MARIA GIOVANNA ELMI: UN AMORE LUNGO 35 ANNI

La coppia formata da Gabriele Massarutto e da Maria Giovanna Elmi si è sempre definita molto curiosa e vogliosa di conoscere nuova gente. “Sarà questo che ci mantiene giovani dentro”, aveva spiegato l’ex annunciatrice Rai. E sempre questo loro aspetto rappresenterebbe il segreto del loro amore duraturo e che è stato letteralmente baciato dal destino. Il loro incontro fu infatti caratterizzato da una serie di incredibili coincidenze. Il 13 dicembre di 35 anni fa galeotto fu un guasto al pulmino che avrebbe dovuto portare la donna in aeroporto a Trieste. Tra i volontari che si proposero di accompagnare i malcapitati viaggiatori c’era proprio Massarutto che caricò la valigia della Elmi sulla sua auto. Quell’incontro ed il racconto che l’uomo le fece durante il tragitto di un episodio che gli era capitato poco prima provocò in Maria Giovanna “un brivido”: “Era un uomo sensibile, volevo saperne di più”. Quando i due si ritrovarono faccia a faccia al gate, “il brivido aumentò”. La loro conoscenza fu caratterizzata da tutta una serie di altri segni fino al tanto agognato “sì” pronunciato solo nel 1993. L’uomo, a capo di un’azienda di energia elettrica, ha sempre vissuto a Tarvisio, sulle montagne, dove la Elmi lo ha poi seguito ma senza grandi sacrifici: “Per me casa è dove posso stare con le persone che amo”, ha dichiarato a Gente.



© RIPRODUZIONE RISERVATA