Gaetano Curreri, infarto durante concerto/ Come sta? Ospedale: “Condizioni critiche”

- Stella Dibenedetto

Gaetano Curreri colpito da infarto durante il concerto degli Stadio: dopo il ricovero in terapia intensiva, ha superato il malore, ma le sue condizioni sono ancora considerate critiche

stadio
Gaetano Curreri, leader degli Stadio

Gaetano Curreri, frontman degli Stadio, è stato colpito da un infarto sul palco nel corso della serata di ieri, venerdì 30 luglio 2021, durante un concerto a San Benedetto del Tronto. Il cantante è stato prontamente soccorso dalla band e trasferito in ospedale per ricevere le terapie del caso, mentre sui social network in molti si chiedevano cosa gli fosse veramente accaduto, tanto che si era sparsa anche la voce legata a un presunto ictus.

Poi, nella giornata odierna, un comunicato stampa ufficiale degli Stadio ha fugato ogni dubbio: si è trattato di un infarto, che il leader ha superato brillantemente, per fortuna, tanto che questa mattina ha anche effettuato una videochiamata con la sua manager, rassicurandola di sentirsi bene e aggiungendo che dovrà stare ricoverato almeno 48 ore in osservazione in terapia intensiva. Il nosocomio, però, per bocca del dottor Giancarlo Viviani ha comunicato a “Il Resto del Carlino” che “le sue condizioni cliniche al momento rimangono critiche, ma è vigile e stabile”. (aggiornamento di Alessandro Nidi)

Gaetano Curreri colpito da infarto: l’incoraggiamento dei “colleghi”

Gaetano Curreri è finito in terapia intensiva dopo il malore accusato sul palco ieri. Il cantante degli Stadio ha ricevuto in queste ore tantissimi messaggi di incoraggiamento e pronta guarigione. Amici, colleghi e soprattutto fan hanno scritto su Twitter all’artista, manifestando tutto il loro affetto.

Come Roby Facchinetti che ha scritto: “Caro Gaetano tutti i miei più affettuosi auguri, perché tu possa riprendere presto il tuo posto davanti al tuo pubblico.”; o ancora Enrico Ruggeri: “Tanta stima, tanto affetto e una preghiera per #GaetanoCurreri”; dai Pooh anche il messaggio di Dodi Battaglia: “Ciao Gaetano, spero di cuore che tu ti riprenda presto e torni su quel palco che hai dovuto lasciare all’improvviso, per dirci che va tutto bene. ‘Perché in fondo una salita è una cosa anche normale
Assomiglia un po’ alla vita, devi sempre un po’ lottare…'”. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Gaetano Curreri sta meglio: “Ha superato l’infarto”

Gaetano Curreri si sta riprendendo e ha superato brillantemente l’infarto che lo ha colpito venerdì 30 luglio mentre era in concerto con gli Stadio. L’aggiornamento sulle condizioni di salute di Curreri arriva dalla pagina ufficiale degli Stadio che, dopo aver annunciato la notizia del malore, sta aggiornando i fans sul recupero del cantante.

“Siamo veramente felici di comunicarvi che Gaetano ha superato brillantemente l’infarto e adesso sta bene. L’abbiamo sentito via telefono e ringrazia tutti per l’affetto e le belle parole spese per lui. Ci uniamo anche noi ai suoi ringraziamenti che condividiamo pienamente, in queste ore difficili il vostro supporto ci ha aiutato tanto, vi teniamo aggiornati. Grazie ancora”, si legge su Facebook. Cliccate qui per vedere il post (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

Il messaggio di Vasco Rossi per Gaetano Curreri

Il mondo della musica si stringe intorno a Gaetano Curreri ricoverato in terapia intensiva dopo un malore. Tra i primi a pubblicare un messaggio per il leader degli Stadio è stato Vasco Rossi. Amici fraterni, Vasco e Gaetano Curreri hanno condiviso tanti momenti importanti insieme. Durante Modena Park, nel 2017, la festa organizzata per celebrare i suoi 40 anni di carriera, Vasco ha voluto vicino anche l’amico Gaetano con cui ha collaborato tantissime volte nel corso della carriera dando vita a veri e propri capolavori. “Forza Gaetano, sei una roccia”, ha scritto il rocker di Zocca su Instagram ricevendo commenti da parte di Jovanotti, Stef Burns e tantissimi altri colleghi. Cliccate qui per vedere il post (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

Gaetano Curreri in terapia intensiva dopo un malore accusato sul palco

Gaetano Curreri è stato portato in ospedale dove è ricoverato in terapia intensiva in seguito ad un malore accusato durante il concerto che gli Stadio, lo storico gruppo musicale di cui fa parte, stavano tenendo con i Solis String Quartet venerdì 30 luglio a San Benedetto del Tronto. In piena notte, la notizia è stata confermata dalla pagina ufficiale degli Stadio su Facebook. «Ciao a tutti: come sapete, Gaetano ha avuto un malore, in questo momento è in terapia intensiva ed è stabile. Domani appena avremo notizie più precise vi terremo informati su questa pagina. Grazie a tutti per l’affetto. Buonanotte», è il messaggio condiviso sul social network. Come fa sapere il Corriere della sera, Gaetano Curreri è stato colpito dal malore poco prima di eseguire le ultime canzoni svenendo sul palco. L’artista è stato immediatamente soccorso dai compagni e dai medici presenti tra il pubblico mentre il concerto è stato sospeso.

Gaetano Curreri: l’ictus nel 2003 e l’affetto dei fans

Nel 2003, durante un concerto degli Stadio ad Acireale per il carnevale, Gaetano Curreri fu colpito da ictus. Un medico, presente tra il pubblico, notò un cambiamento nel timbro vocale dell’artista che rappresenta uno dei sintomi dell’ictus. Dopo il ricordo in ospedale si è ripreso totalmente ricominciando a lavorare e a fare musica. Il messaggio pubblicato sulla pagina Facebook degli Stadio ha ricevuto tantissimi commenti. Fan, amici e colleghi stanno scrivendo tanti messaggi per Curreri. Forza Gaetano!!! Aspettiamo tutti di rivederti prestissimo sul palco!!“, “Gaetano, torna presto più in forma che mai. Noi siamo qui ad aspettarti!!”, “Forza Gaetano, sei un guerriero abituato a lottare. Anche stavolta ce la farai e tornerai presto a farci emozionare come solo tu sai fare. “Siamo vivi pronti a ripartire se ci credi”, sono alcuni dei messaggi dei fans.



© RIPRODUZIONE RISERVATA