Giancarlo Magalli sarà il Vescovo di Spoleto/ “Rifiutai di interpretare Don Matteo…”

- Giulia Bertollini

Giancarlo Magalli sarà il Vescovo di Spoleto nella nuova stagione della serie di Raiuno “Don Matteo”. Magalli aveva rifiutato anni fa di interpretare Don Matteo: “E’ un rimpianto”

Giancarlo Magalli 640x300
Giancarlo Magalli (Foto: web)

Giancarlo Magalli sarà la new entry nella nuova stagione della serie di successo di Raiuno “Don Matteo”. Dopo una lunga carriera come conduttore televisivo e autore di programmi televisivi, Magalli ha deciso di cimentarsi in una nuova sfida vestendo i panni di attore. A confermare questa indiscrezione è stato Raoul Bova che in un’intervista rilasciata a Tv Sorrisi e Canzoni ha svelato quale personaggio toccherà interpretare a Magalli: “Don Massimo un cognome ce l’ha, si chiama Mezzanotte. Deve imparare a fare il parroco, a stare con la gente. E anche a fare l’investigatore, che non è proprio il primo pensiero quando arriva a Spoleto. Tanto Don Matteo era sicuro di sé, tanto lui è pieno di dubbi che affronta parlandone con il suo vescovo”. Il conduttore vestirà i panni del Vescovo di Spoleto e sarà il saggio consigliere di Don Massimo, successore di Don Matteo dopo il recente abbandono di Terence Hill.

Giancarlo Magalli rivela: “Dovevo essere Don Matteo ma…”

In realtà Giancarlo Magalli era in lizza per diventare il protagonista della serie ovvero Don Matteo. Fu lui stesso a rivelare le ragioni del rifiuto a Paola Perego durante il programma “Non disturbare”. Spiegò che per girare la serie avrebbe dovuto trasferirsi a Gubbio per 8 mesi, un tempo troppo lungo e lontano dai suoi affetti più cari. Giancarlo è molto legato alla sua famiglia e il pensiero della distanza l’avrà fatto sicuramente riflettere. In una recente intervista, Magalli l’ha definito un grande rimpianto anche se tornando indietro ha confessato che rifarebbe la stessa scelta: “Don Matteo è un rimpianto. Rifiutai perché non me la sentivo di stare otto mesi lontano da casa, allora avevo una famiglia e non volevo rinunciare a mia moglie e mia figlia. Di questo non sono affatto pentito”.

Magalli si è preso però ora una bella rivincita conquistando un ruolo importante. Non sappiamo al momento se Giancarlo prenderà parte ad una sola puntata o se invece sarà presente in più episodi. La serie dovrebbe andare in onda nei primi mesi del 2022 e ora i fan alla notizia dell’arrivo di Magalli sono più entusiasti che mai.



© RIPRODUZIONE RISERVATA