Gianni Nunzio Musella e Roberta Zacchero sono fidanzati/ E’ amore! (Il Collegio 4)

- Davide Giancristofaro Alberti

Gianni Nunzio Musella sembra aver trovato l’amore: sta con Roberto Zacchero, compagna di classe ne Il Collegio 4

musella 2019 rai
Gianni Musella (Il Collegio 4)
Pubblicità

Gianni Nunzio Musella è amore con Roberta Zacchero

Gianni Nunzio Musella è uno dei concorrenti de Il Collegio 4, il docu-reality di casa Rai Due iniziato martedì scorso. Gianni è un ragazzo di soli 17 anni, originario della provincia di Torino, precisamente di Moncalieri (in Piemonte), ed ha esordito nel migliore dei modi presso lo show di casa Rai, visto che, nella scuola anni ’80, sembra aver trovato l’amore. Come confermato anche su Instagram, la sua nuova fiamma sembrerebbe essere la compagna di classe Roberta Zacchero, 16enne originaria di Torino come lui, che si è mostrata mano nella mano con il suo nuovo fidanzato su una delle ultime stories pubblicate. Storia che è stata poi ricondivisa dallo stesso Gianni, con l’aggiunta di un cuoricino e della scritta “Tu insegnami a volare”. Una notizia che ha fatto in breve tempo il giro del web, trovando l’accoglimento dei numerosi fan del programma, pronti a scoprire come evolverà la loro storia d’amore. E chissà che questa sera non capiremo qualcosa di più su di loro, e nel contempo, vedremo come Gianni e Roberta avranno vissuto questa seconda settimana rinchiusi nel collegio, dopo gli eventi degli scorsi giorni.

Pubblicità

GIANNI NUNZIO MUSELLA “IL RAP E’ LA MIA LINGUA”

Musella frequenta il secondo anno all’istituto tecnico, ma non ama molto studiare, e del resto lo si capisce anche dal fatto che a 17 anni sia solo al secondo anno. La sua media voti è tutt’altro che pregevole, visto che si aggira sul 4, anche se i professori lo apprezzano per la sua esuberanza. Gianni è un rapper, e sogna di diventare un cantante a tempo pieno: “Mi chiamo Gianni – si è presentato così nel video realizzato dalla televisione pubblica – in arte Jenesy. Seguo la mia stella e poco la mia family. Non mi importa più di tanto se non piaccio alla gente, tanto faccio quello che mi passa per la mente”. Il giovane torinese considera il rap la sua lingua madre: “Per me il rap è esprimersi come si vuole – ha proseguito lo stesso 17enne – non ci sono muri, né divieti. Da quanto scrivo? Da due anni, circa, con il mio socio che si chiama Spike“. Un rapper a tutto tondo, a cominciare dal linguaggio utilizzato nel parlare con gli amici e i compagni di classe: “I miei modi di fare sono ormai in tutta la mia city – ha proseguito sempre nell’intervista – io dico ‘bella brosky’ e il giorno dopo tutti a dire la stessa cosa, ma l’ho inventato io. Sono un ragazzo che se ti deve dire una cosa in faccia te la dice, senza temere nessun tipo di risposta o… reagimento. Non si può dire?”. Gianni ha formato un duo assieme ad un suo amico, Jenesy & Spike, e su Youtube ha pubblicato alcuni singoli che hanno riscontrato un buon successo, tra cui il brano “Non mi serve un maestro”, a conferma di quanto lo stesso Musella “ami” l’istruzione scolastica. Il ragazzo torinese vanta già un buon seguito su Instagram, avendo circa 10mila follower, ma i seguaci aumenteranno a dismisura in questi giorni grazie proprio alla partecipazione allo show di casa Rai.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità