Gianni Sperti replica a Paola Barale/ “Ognuno ricorda ciò che vuole ma…”

- Giulia Bertollini

Gianni Sperti ha rilasciato un’intervista al settimanale Novella 2000. L’opinionista di Uomini e Donne è tornato a parlare dell’ex moglie Paola Barale e ha replicato…

Gianni Sperti e Paola Barale 640x300
Gianni Sperti e Paola Barale (Foto: web)

Gianni Sperti e il dramma della scomparsa del padre: “Ho capito…”

Gianni Sperti torna a parlare dell’ex moglie Paola Barale. Il ballerino ha saputo farsi strada negli anni imponendosi nel programma Uomini e Donne. L’opinionista del dating show ha raccontato dei momenti dolorosi della sua vita nell’intervista a Novella 2000. Durante la pandemia, Gianni Sperti ha dovuto affrontare un terribile lutto. Il padre è venuto a mancare e in quel momento Gianni ha deciso di dare una rotta diversa alla sua vita. Gianni ha abbracciato il buddhismo e a tal proposito ha dichiarato: “Non sono più cattolico. Sono al 50% buddista, credo che bisogna vivere un po’ cercando di prendere il meglio, trasformando le cose negative in positive. La quarantena mi ha fatto capire a maggior ragione quanto sia inutile, a volte, correre come matti, perché da un momento all’altro si blocca il mondo”.

Gianni Sperti ha poi parlato della sua vita privata. L’opinionista si definisce un lupo solitario intendendo il fatto di essere libero da legami sentimentali. L’opinionista di Uomini e Donne è single da anni dopo la separazione con Paola Barale. Paola Barale e Gianni Sperti sono stati sposati per 3 anni dal 1999 al 2002. La decisione di separarsi è scoppiata come un fulmine a ciel sereno alimentando il gossip e mille chiacchiericci sul loro conto. Gianni Sperti però ha sempre conservato un bel ricordo dell’ex moglie Paola Barale che contrariamente a lui ha rilasciato in questi anni delle interviste poco piacevoli sul suo conto.

Quali sono i rapporti tra Gianni Sperti e Paola Barale? “Mi restano ricordi positivi”

Gianni Sperti però non prova sentimenti di vendetta o rancore nei confronti dell’ex Paola Barale. L’opinionista ha ammesso che ogni volta che pensa all’ex moglie gli vengono alla mente ricordi positivi. Nell’intervista a Novella 2000, ha infatti confidato: “Non ho molto da aggiungere a quanto detto in altre occasioni. Ognuno di noi ricorda quello che vuole ricordare, ognuno è libero di avere ricordi positivi o ricordi negativi. […] A me restano solo ricordi positivi, quando mi capita di pensarci”. Se Gianni ha ricordi positivi lo stesso non può dirsi di Paola Barale che nel programma Belve di Francesca Fagnani ha insinuato il dubbio sulla presunta omosessualità dell’ex marito. Parlando di questo gossip, la showgirl ha commentato: “Allora, io odio il gossip a prescindere. Non seguo il gossip sul mio ex marito Gianni Sperti.  Non so cosa dicano su di lui. Ma mi stupisce di più la mia insomma”.

Paola Barale ha avuto poi una storia con Raz Degan ma anche con lui le cose non sono andate bene. Parlando dei suoi ex compagni li ha però sempre definiti sleali e ha ammesso: “Sì è vero, ho detto che sia Gianni Sperti che Raz Degan con me non hanno mostrato la loro vera natura. Cioè? Questo! Lei sicuramente capisce cosa volevo dire. Non sono stati veri e leali. Se uno non ha il coraggio di essere sé stesso mi scende proprio la catena. Se intendo tradimenti? No intendo tutto! Anche tradimenti e a me un uomo che tradisce mi sembra proprio uno schifo”.





© RIPRODUZIONE RISERVATA