Giffoni Film Festival 2019/ Salerno, 19-27 luglio: cinema per ragazzi e musica live

Giffoni Film Festival 2019: a Valle Piana (Salerno) dal 19 al 27 luglio torna la kermesse estiva di cinema per ragazzi con tante proiezioni e musica dal vivo con Anastasio e Mahmood

Giffoni Film Festival, la locandina
Giffoni Film Festival, la locandina (Facebook, 2019)

Il Giffoni Film Festival riapre anche quest’anno i battenti e, per quella che è la 49esima edizione in programma a Giffoni Valle Piana (in provincia di Salerno), dal 19 al 27 luglio torna ad aprire una finestra sul cinema per i ragazzi e i bambini con la solita proposta di pellicole provenienti da ogni parte del mondo e con un parterre di ospiti non solamente dello showbiz italiano ma anche internazionale e con la musica che avrà anche uno spazio maggiore rispetto al passato; non a caso la kermesse di quest’anno riproporrà anche il Giffoni Rap Contest dedicato proprio a un genere musicale di nicchia e che avrà nella giuria creata ad hoc due artisti molto amati dagli adolescenti nostrani quali Anastasio e Shade. Ma scopriamo quale è il programma dell’edizione 2019 del Giffoni Film Festival, le opere che verranno presentate e alcuni degli ospiti che animeranno nella seconda metà di luglio la manifestazione salernitana.

L’EDIZIONE 2019 DEL GIFFONI FILM FESTIVAL

Appuntamento oramai immancabile dell’estate italiana, a cavallo tra luglio e agosto, nella solita location della Cittadella del Cinema del centro salernitano che dal 2002 è il cuore pulsante dell’evento, il Giffoni Film Festival 2019 propone come al solito un ricco cartellone di proiezioni (sono ben 101 tra lungometraggi e corti ammessi alla kermesse fra le 4100 che si erano candidate) e che prevede come le opere in concorso siano divise in sette categorie, ciascuna rivolta a una specifica fascia d’età oppure a un determinato tema, e che vedono rappresentato un arco di Paesi che va dall’Europa all’America fino all’Oriente con opere provenienti da Corea del Sud e Giappone. Nove giorni in totale di proiezioni divise tra la Cittadella, l’antica Ramiera e l’area del Multimedia Valley e che vedranno impegnati nella valutazione dei film in concorsi dei giurati provenienti da 50 Paesi. E il “fil rouge” di questa edizione, a differenza dell’acqua nel 2018 ma in continuità dal punto di vista dell’attenzione alla salvaguardia dell’ambiente, sarà l’aria (come testimoniato anche dalla locandina ufficiale) per un trittico che si concluderà nel 2020 con la terra: aria intesa come strada per trasporti più puliti e, associata all’idea del volo, pure come possibilità di superare qualunque tipo di barriera o confine, tema quanto mai all’odine del giorno.

IL PROGRAMMA DELLA KERMESSE E LA MUSICA “LIVE”

Passando al programma del Giffoni Film Festival che parte  questo 19 luglio, come detto le pellicole sono state divise in sette categorie, ovvero Elements +3 (i fil per i bimbi da 3 a 5 anni), Elements +6 (6-9 anni), Elements +10 (10-12 anni), Generator +13 (12-15 anni), Generator +16 (16-17 anni e temi che toccano da vicino il mondo dell’adolescenza), Gex-Doc-Parental Experience (che accomuna i documentati che portano in scena delle storie vere). Ma il Giffoni, oltre alla consegna dei consueti premi, tra l’Experience Award, il Best Talent, quello intitolato a François Truffaut e altri riconoscimenti speciali, sarà anche divertimento, eventi di musica dal vivo, laboratori didattici, mostre e anche delle masterclass: se proprio a Giffoni Valle Piana sarà presentato in anteprima il film “Men in Black International” che ha per protagonisti Chris Hemsworth e Tessa Thompson, non vanno dimenticati gli ospiti in programma quest’anno tra cui Stefano Accorsi, Elena Sofia Ricci, Cloe Romagnoli e diversi altri mentre tra gli artisti provenienti dal mondo della musica italiana ecco Anastasio nel giorno di apertura e Mahmood nell’ultimo giorno. Ad ogni modo, per conoscere il cartellone nel dettaglio e tutte le iniziative collaterali del festival basta consultare il sito web e i canali social ufficiali che sono in continuo aggiornamento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA