Gigi D’Alessio, Questo sono io/ Scaletta e diretta: Carlo Conti si mette in gioco

- Stella Dibenedetto

Gigi D’Alessio torna su Rai1 con la replica dello show “Gigi, questo sono io”. La scaletta prevede ospite anche Carlo Conti.

Gigi D'Alessio
Gigi D'Alessio

Gigi questo sono io, commento in live del programma di Gigi D’Alessio

C’è anche Carlo Conti, tra gli ospiti di Gigi, questo sono io con protagonista Gigi D’Alessio. A fine serata, l’ex conduttore dell’Eredità prova a stare dall’altra parte. “L’emozione è forte”, fa sapere il conduttore, chiamato per la prima volta a risolvere una Ghigliottina. Il montepremi iniziale è di ben 100 mila euro, ma Conti non fa percorso netto. Tutt’altro: alla fine ne rimangono solo 12.500. Le ‘parole chiave’ sono in realtà tutti titoli di canzoni famose: ‘O sole mio, Abbronzatissima, Sapore di sale, Lambada e La pelle nera. Alla fine, Carlo riesce a indovinare qual è il termine che le unisce tutte e cinque: lampada. “Geniali, questi autori!”, scherza alla fine Gigi, vagamente indispettito. Il concorrente, invece, appare tutto contento: “Dove riscuoto questi 12.500 euro?”. Risposta: “Al centro abbronzante qua sotto”. Il finale è con Noemi e, subito dopo, Alex Britti, con cui Gigi si fa passare lo sfizio di suonare la batteria. (agg. di Rossella Pastore)

Gigi, questo sono io

Nello spettacolo Gigi, questo sono io, Gigi D’Alessio, Renato Zero e Massimo Ranieri regalano al pubblico un’esibizione inedita sulle note del Triangolo. Solo le ‘note’, beninteso: il testo è stato riscritto apposta per questo duetto, a cui si è aggiunto un terzo elemento, Ranieri, subentrato su invito di Zero che ha commentato: “Siamo sempre impegnati ognuno per i fatti suoi”. Ergo, non riescono mai a cantare insieme. È il motivo per cui stasera ne approfittano, regalando al pubblico un momento di televisione forse irripetibile. Alla fine del brano, Ranieri guarda a Zero e ringrazia Roma (e i romani): è da quarant’anni che ne ha fatto praticamente casa sua. Anche Gigi rivolge il suo personale ringraziamento alla città che l’ha accolto, mentre Renato scherza: “Hanno fatto un censimento. Dicono che a Napoli non ci stann’ chiu’ napoletan. Stanno tutti ccà!”. Gigi fa la parte del diplomatico, mettendo in evidenza che “l’Italia è una”. (agg. di Rossella Pastore)

Da Claudio Baglioni a Renato Zero

È proprio Claudio Baglioni il primo ospite di Gigi, questo sono io, il programma di Rai1 trasmesso questa sera in replica a dieci anni dalla messa in onda originaria. Con lui, il padrone di casa duetta sulle note di Avrai, Mille giorni di te e di me, Niente più e Non riattaccare. “Mica vuoi andare a casa”, insinua Gigi alla fine, per poi intimargli: “Ci vediamo dopo”. Poco prima dell’arrivo di Baglioni, è comparso nel ‘dietro le quinte’ Renato Zero, protagonista di un siparietto comico insieme a un altro Gigi della tv (Marzullo, questa volta). Zero va in cerca di Gigi ma sbaglia ogni volta persona: prima si reca da Proietti, poi da Topo Gigi… e via dicendo, con tutti i Gigi famosi, ciascuno nella sua arte. Ma il Gigi che cerca, stasera, è un cantautore napoletano che sembra proprio non amare l’omologazione. Come confonderlo, d’altronde? Il suo stile è a dir poco inconfondibile. Lui stesso ribadisce: “Questo sono io”. È poi dà una dimostrazione pratica di quello che sa fare. (agg. di Rossella Pastore)

Inizia Gigi, questo sono io con Gigi D’Alessio

Va in onda stasera Gigi, questo sono io, il meglio dello show-concerto di Gigi D’Alessio andato trasmesso su Rai1 per la prima volta nel 2010. Nel varietà, il popolare cantautore napoletano racconta la sua vita attraverso le canzoni che l’hanno reso famoso, avvalendosi anche delle presenze illustri degli amici (vip) di sempre. Di seguito la scaletta con i nomi degli artisti e i titoli dei relativi pezzi: Claudio Baglioni (Avrai, Mille giorni di te e di me, Niente più, Non riattaccare), Noemi (Per tutta la vita, L’amore si odiaCu’ mme), Lucio Dalla (4 marzo 1943), Sophia Loren, Sergio Cammariere (La mia banda), Mario Biondi, Don Backy (L’immensità), Massimo Ranieri (Perdere l’amore, Se bruciasse la città, Apri le braccia e Rose rosse per te), Renato Zero (Roma nun fà la stupida stasera, Il triangolo), Anna Tatangelo (Un nuovo bacio), Antonella Clerici, Peppino Gagliardi (Come le VioleT’amo e T’Amerò e Settembre), Alex Britti (La vasca, Oggi sono io e Piove), Pupo e Emanuele Filiberto. (agg. di Rossella Pastore)

TORNA IN REPLICA “GIGI, QUESTO SONO IO” SU RAI 1 PER REGALARCI EMOZIONI E GRANDI ARTISTI

Gigi D’Alessio torna ad essere il protagonista del sabato sera di Raiuno. Oggi, sabato 30 maggio, la Rai propone la replica di uno degli show musicali più amati di sempre e che hanno avuto come protagonista il cantautore napoletano. Si tratta dello show “Gigi, questo sono io” trasmesso per la prima volta nel 2010 e che ha consacrato definitivamente l’artista. Conduttore e intrattenitore, nel suo one man show, Gigi D’Alessio ha regalato ai fans momenti musicali indimenticabili esibendosi sulle note dei suoi più grandi successi e dando vita a dei duetti meravigliosi con i vari ospiti. “Questo programma è un premio, un sogno che si avvera. Una grande festa con tanta musica e molti amici con cui avrò il piacere e l’onore di condividere il palco”, aveva detto l’artista all’epoca.

GLI OSPITI DI GIGI D’ALESSIO

“Gigi, questo sono io” è stato uno show trasmesso in due prime serate nel corso delle quali Gigi D’Alessio è stato affiancato da tanti amici che hanno accettato l’invito di duettare con lui in prima serata. Oltre ad Anna Tatangelo, infatti, tra gli ospiti ci sono Claudio Baglioni, Sophia Loren, Claudio Baglioni, Massimo Ranieri e Renato Zero. La replica dello show permetterà al pubblico di Raiuno la possibilità di vedere anche un grande artista come Lucio Dalla, scomparso nel 2012.  “Tutti gli amici che ho invitato hanno accettato con grande entusiasmo e ciò mi riempie davvero di gioia. Insieme daremo vita a momenti di spettacolo, mi divertirò a interagire e a giocare con loro, con duetti e performance inedite” aveva raccontato all’epoca D’Alessio.

GIGI D’ALESSIO: “UN PERCORSO CON I MIEI MITI”

Quella che nel 2010 la Rai ha deciso di dare a Gigi D’Alessio è stata l’occasione per portare in prima serata la musica napoletana, ma anche quelli che sono stati miti musicali con cui D’Alessio è cresciuto dal punto di vista musicale. Grandi canzoni e grandi emozioni quelle vissute da D’Alessio e da tutti i suoi fns che, questa sera, potranno rivivere uno degli show musicali più belli che siano stati trasmessi su Raiuno. Dopo aver riproposto la replica dello show di Massimo Ranieri e de I dieci comandamenti di Roberto Benigni, la Rai ha deciso di fare un regalo a tutti i fans di D’Alessio. “E’ un percorso musicale con i miei miti di sempre”, aveva raccontato all’epoca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA