Giulia Salemi: “Miriana Trevisan umiliata per una nomination”/ “C’è chi ha paura…”

- Stella Dibenedetto

Giulia Salemi difende Miriana Trevisan dopo la lite con Katia Ricciarelli al Grande Fratello Vip 2021: “Umiliata ed esclusa per una nomination”.

giulia salemi min 640x300
Screenshot da video

Giulia Salemi, conduttrice del GFVip Party insieme a Gaia Zorzi, dopo essere stata una delle protagoniste indiscusse della quinta edizione, segue da vicino il Grande Fratello vip 6. Con due puntate settimanali del GFVip Party, Giulia Salemi segue attentamente ciò che accade nella casa di Cinecittà. Dopo aver assistito prima alla lite tra Miriana Trevisan e Katia Ricciarelli e poi all’esclusione di Miriana da alcune attività, la Salemi si è espress sui social.

Giulia, di fronte alla decisione di Katia Ricciarelli di escludere la Trevisan dalla Turandot, la rappresentazione che andrà in scena nella casa più famosa d’Italia sabato sera, si è scagliata contro tutti i concorrenti che hanno accettato in silenzio la decisione della Ricciarelli. La Salemi difende Miriana puntando il dito contro quei vipponi che, per paura di concorrenti considerati “forti” evitano di esporsi.

Giulia Salemi difende Miriana Trevisan

Giulia Salemi ha deciso di esporsi difendendo pubblicamente Miriana Trevisan che ha vissuto giorni difficili dopo la lite con Katia Ricciarelli. Ma cosa vogliono? Ma non ho capito alcuni sono liberi di orchestrare tutti i teatrini della casa e Miriana per una nomination deve essere umiliata in questo modo ed esclusa da alcuni perché hanno paura dei capetti. No words”, ha scritto sui social la Salemi commentando un pos dedicato alla questione.

Tra Miriana e Katia Ricciarelli hanno poi firmato la tregue. L’ex moglie di Pippo Baudo, infatti, ha chiesto un confronto alla Trevisan a cui ha affidato nuovamente il ruolo all’interno della rappresentazione della Turandot. Lo scontro tra la Trevisan e la Ricciarelli sarà sicuramente oggetto di discussione nella nuova puntata del reality condotta da Alfonso Signorini. Nel frattempo, cliccate qui per vedere le parole della Salemi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA