GRIGLIA DI PARTENZA MOTOGP/ Bagnaia in pole position a Misano, Marini terzo!

- Michela Colombo

Griglia di partenza Motogp: Francesco Bagnaia in pole position a Misano nel Gp Emilia Romagna 2021, in prima fila tre Ducati con Miller e Marini. Male Quartararo e Rossi.

MotoGp Bagnaia
Griglia di partenza Motogp - Francesco Bagnaia (LaPresse)

GRIGLIA DI PARTENZA MOTOGP: FRANCESCO BAGNAIA IN POLE POSITION

Francesco Bagnaia ha conquistato la pole position e di conseguenza partirà davanti a tutti sulla griglia di partenza MotoGp domani, in occasione del Gp Made in Italy ed Emilia Romagna 2021 sulla pista di Misano che vedrà un terzetto di Ducati davanti a tutti. Pecco ha rischiato, perché ha dovuto superare il Q1 prima di giocarsi tutto nel Q2, ma infine tutto è andato per il meglio, grazie al tempo di 1’33”045 con il quale Bagnaia ha preceduto il compagno di squadra Jack Miller con la seconda Ducati ufficiale e poi Luca Marini, terzo su una moto satellite e autore di una prestazione migliore di quanto si pensasse. Seguono Pol Espargaro, Miguel Oliveira e un ottimo Franco Morbidelli in sesta posizione sulla griglia di partenza MotoGp. In terza fila avremo invece Marc Marquez, Iker Lecuona e Danilo Petrucci, infine gli ultimi tre del Q2 sono stati Johann Zarco, Aleix Espargaro e Jorge Martin.

I due grandi sconfitti sono sicuramente Fabio Quartararo e Valentino Rossi, che partiranno davvero dietro sulla griglia di partenza MotoGp. Il francese è stato costretto a disputare la Q1, nella quale non è andato oltre il quinto posto (anche a causa di un tempo cancellato) e di conseguenza dovrà scattare dal quindicesimo posto in griglia in una gara che in teoria potrebbe consegnargli il titolo iridato – anche se adesso la missione appare più complicata. Quanto al Dottore, Valentino Rossi sarà addirittura ultimo sulla griglia di partenza: il saluto al pubblico italiano in MotoGp rischia di essere davvero mesto. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

GRIGLIA DI PARTENZA MOTOGP, GP EMILIA ROMAGNA 2021: SI COMINCIA

Si accenderà tra pochissimo la sessione di qualifiche che disegneranno la griglia di partenza Motogp per il Gran premio dell’Emilia Romagna 2021, nella trepidante attesa pure facciamo ancora un tuffo nel passato. Ricordiamo bene che se Misano è già stata sotto ai riflettori in stagione, pure il tracciato solo un anno fa ospitò la prima edizione della gara emiliana. Nel Gp dell’Emilia Romagna 2020 della Motogp pure ricordiamo bene allora la bella vittoria di Maverick Vinales: ma che accadde nelle qualifiche?

Nella sessione precedente infatti pure le curve di Misano premiarono lo spagnolo, allora pilota Yamaha: Vinales infatti trovò il primo tempo e ottenne la pole position, mentre la prima fila della griglia di partenza della motogp venne completata poi dalla Ducati di Miller e dalla M1 di Quartararo. Subito dietro pure si fecero vedere Pol Espargaro, Bagnaia e Binder con Rossi, Morbidelli e Petrucci tutti vicini dalla terza fila. Ora però torniamo al presente: che accadrà in pista? (agg Michela Colombo)

GRIGLIA DI PARTENZA MOTOGP: IL RIFERIMENTO

Come accennato prima, questa non la prima volta che la Motogp fa tappa a Misano, ma già in stagione si era accesa la lotta per la pole position sulle curve del tracciato dedicato a Marco Simoncelli: in attesa che abbiano inizio le qualifiche per la griglia di partenza Motogp facciamo dunque un salto nel passato. Il riferimento è ben recente: solo lo scorso 17-19 settembre la classe regina fece qui tappa per il Gran premio di San Marino e come abbiamo detto prima, la pole position vide un incredibile Pecco Bagnaia.

Il pilota della Ducati durante le qualifiche riuscii a segnare il primo tempo di 1.31.065: alle sue spalle non deluse il compagno di squadra Jack Miller, che pure trovò il secondo posto nella griglia di partenza della Motogp, davanti a Fabio Quartararo, che completò la prima fila. La seconda fila vide poi Martin, Zarco e Pol Espargaro, con Marc Marquez che invece aprì la terza fila, poi completata da Aleix Espargaro e Alex Rins. Solo 12^ durante le qualifiche Maverick Vinales, allora già pilota Aprilia, mentre per gli azzurri Petrucci, Rossi e Dovizioso fu solo ottava fila, agli ultimi posti disponibili.  (agg Michela Colombo)

LA LOTTA PER LA POLE POSITION

Solo poche ore prima di scoprire come si comporrà la griglia di partenza della Motogp per il Gran premio dell’Emilia Romagna 2021 e dunque conoscere chi otterrà l’ambita pole position sul tracciato di Misano. Siamo dunque anche oggi, sabato 23 ottobre sulle iconica cerve del tracciato infilato alla memoria di Marco Simoncelli (di cui oggi cade il decimo anniversario della scomparsa) e per la seconda volta in stagione i nostri beniamini della classe regina si metteranno alla prova per ottenere il miglior piazzamento possibile in vista della gara di domenica.

Alla vigilia di tale prestigioso appuntamento ci pare dunque ben complicato immaginare che cosa accadrà oggi e chi primeggerà: la pista di Misano è tracciato molto complicato, dove pure il colpo di scena è detto l’angolo. Pure possiamo oggi fare qualche riflessione prima che si accendano le qualifiche, sia controllando quanto occorso in stagione per la lotta alla pole position, sia considerato quanto è successo proprio qui a Misano solo poche settimane fa per il Gp di San Marino, dove pure ricordiamo che fu gran spettacolo da parte di Pecco Bagnaia.

GRIGLIA DI PARTENZA MOTOGP, GP EMILIA ROMAGNA 2021: IL CONTESTO

Impazienti dunque di dare la parola alla pista e scoprire come si comporrà la griglia di partenza della Motogp per il Gran premo dell’Emilia Romagna 2021, pure vale la pena fare un passo indietro e vedere chi in stagione ha primeggiato nella lotta alla pole position. Con ben 15 gran premi fin qui disputati, ecco che il nome che emerge in primi è quello di Fabio Quartararo, che fin qui ha collezionato ben cinque pole position, finendo comunque molto spesso nella prima fila dello schieramento. Per El Diablo, primo indiziato alla vittoria del mondiale, pure l’ultima prima casella ottenuta risale alla  gara di Catalogna: da allora il pilota Yamaha non ha più graffiato, ma chissà  che la pista di Misano oggi gli porti bene. In ogni caso nella lotta al giro migliore in qualifica, Quartararo si dovrà ancora volta guardare le spalle da Pecco Bagnaia, che pure ha fin qui ottenuto ben 4 prime caselle dello schieramento: l’azzurro pure ha ottenuto tre pole position di fila nelle ultime tre gare, compresa la prova di San Marino di circa un mesetto fa.

Ovviamente i due non sono gli unici ad essersi messi in luce per quanto riguarda i primi piazzamenti nella griglia di partenza della Motogp. Attenzione oggi allora anche a Zarco, il più veloce in Germania come pure a Jorge Martin, che ha messo da parte ben tre pole position, in Qatar, e nelle due gare austriache. Potrebbero poi sorprenderci a Misano, perchè già partiti dalla prima posizione in gara, anche Pol Espargaro (pole a Silverstone) e Maverick Vinales anche se quest’ultimo è fresco di cambio di scuderia e deve ancora adattarsi completamente all’Aprilia. Staremo a vedere che cosa accadrà in pista!

© RIPRODUZIONE RISERVATA