Guardia carceraria bacia detenuto: video online/ La 20enne si dimette dopo scandalo

- Davide Giancristofaro Alberti

Una guardia carceraria di 20 anni è stata sorpresa mentre baciava un detenuto dentro la cella: uno scandalo che ha portato la stessa a dimettersi

reati transessuali
(LaPresse)

Decisamente curioso quanto accaduto in una prigione della Scozia, in Gran Bretagna, dove una guardia carceraria è stata sorpresa mentre baciava un detenuto. Questi è riuscito non si sa bene come a filmare il tutto, e le immagini sono divenute nel giro di poche ore pubbliche. A darne notizia in Italia è il sito di Dagospia citando il tabloid britannico Daily Mail, che per primo ha mostrato il video con protagonista il prigioniero Kevin Hogg, in cella presso l’HMP Addiewell nel West Lothian,

La poliziotta con cui si è scambiato effusioni è invece una giovane agente di circa 20 anni, e secondo quanto emersa la stessa si sarebbe dimessa dal proprio incarico dopo che le immagini del bacio sono state diffuse online. Hogg non è un detenuto pericoloso in quanto sta scontando tre anni in carcere per alcune infrazioni stradali, e nel video incriminato si vede lo stesso installare una telecamere su un telefono cellulare, quindi lo si vede bere dell’acqua prima che la porta della sua cella si apre e appare la guardia femminile.

GUARDIA CARCERARIA BACIA DETENUTO: “NON VI E’ STATO ALCUN RICATTO”

A quel punto, quasi come fosse la scena di un film, il detenuto ha tirato a se per un braccio la guardia, un’effusione durata alcuni secondi, per poi sussurrare qualcosa all’altro, anche se non si sa bene cosa. Una volta scambiata la tenerezza, l’agente (divenuta tale solamente in primavera) ha lasciato la cella, prima di dirsi ancora qualcosa sulla soglia della cella.

Stando a quanto specificato dagli addetti ai lavori, la giovane agente avrebbe lasciato il lavoro la scorsa settimana in quanto sentitasi “sotto pressione” per la situazione. Inoltre i capi della prigione hanno chiamato la polizia per indagare sul filmato che pare risalirebbe a qualche settimana fa. “Il video è stato registrato poche settimane fa – scrive il Daily Record, altro tabloid d’oltre Manica – all’inizio si temeva che il detenuto lo facesse per ricattarla, ma il fatto che il video venga condiviso suggerisce che lo abbia fatto per vantarsi”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA