Guenda Goria ricoverata: sarà operata per endometriosi/ “Come primo giorno di scuola”

- Emanuela Longo

Guenda Goria in ospedale, domani sarà operata per endometriosi: “Mi ha insegnato a godermi i momenti più belli”, il post social

guenda goria domenica live 640x300
Guenda Goria, Domenica Live

Guenda Goria, figlia di Maria Teresa Ruta e di Amedeo Goria, sarà sottoposta domani ad un intervento per la malattia di cui soffre e della quale aveva parlato alcuni mesi fa: l’endometriosi. Era appena uscita dalla Casa del Grande Fratello Vip quando scoprì di soffrire di endometriosi. Da allora aveva tenuto sotto controllo la malattia ma senza alcun miglioramento e lo scorso maggio aveva annunciato di doversi sottoporre ad una operazione.

Nel pomeriggio di oggi, Guenda ha postato alcuni scatti su Instagram che la ritraggono in ospedale, presso il San Raffaele di Milano: “È arrivato il giorno del mio ricovero”, ha spiegato nella didascalia. Poi ha rivelato ai suoi follower di provare adesso un po’ di giustificata ansia: “Lo aspetto da un po’ di mesi ma quando mi hanno chiamata, poco prima del mio debutto teatrale, per dirmi che era arrivato il momento, ho iniziato ad avere un po’ d’ansia”. La Goria fino all’ultimo ha avuto dei dubbi se condividere o meno suoi social questo momento con i suoi follower, ma alla fine è giunta alla conclusione che parlare della sua malattia, l’endometriosi, possa essere d’aiuto a tante donne.

Guenda Goria in ospedale: “Endometriosi? Ecco cosa mi ha insegnato”

Proprio di recente ad accendere i riflettori sul tema delicato ma importantissimo dell’endometriosi era stata Giorgia Soleri, la quale si è sottoposta alla medesima operazione solo pochi giorni fa. Adesso, a percorrere le stesse tappe con la medesima speranza di poter vedere un po’ di luce in fondo al tunnel è Guenda Goria, che nel suo post in cui annuncia il ricovero spiega cos’è la patologia, per nulla rara e che colpisce circa 1 donna su 10. “Troppo spesso non viene diagnosticata”, ha ricordato la figlia di Maria Teresa Ruta e di Amedeo Goria.

Guenda ha ricordato proprio i tanti luoghi comuni che erroneamente si celano dietro questa insidiosa patologia: “Si tende a pensare che avere mestruazioni dolorose o avere difficoltà nei rapporti, dolori intestinali, colite cronica, stanchezza siano cose normali. In realtà non è così”, ha spiegato. “Tantissime donne soffrono di endometriosi senza saperlo. Può colpire molti organi e avere compromettere gravemente la salute e per chi ne soffre”, ha aggiunto. Guenda ha anche sottolineato come a causa dell’endometriosi il rischio di infertilità sia molto altro ma avere un figlio per le donne che ne soffrono non è comunque impossibile. Tuttavia non esiste cura a questa malattia invalidante con la quale occorre imparare a conviverci: “A me ha insegnato a godermi i momenti più belli. Quante vite possiamo vivere? Domani sarà un po’ come il primo giorno di scuola per me. Pensatemi!”, ha concluso l’ex gieffina.



© RIPRODUZIONE RISERVATA