Hamilton alla Ferrari?/ Larini: non lascerà la Mercedes ma se fosse… (esclusiva)

- int. Nicola Larini

Hamilton alla Ferrari? Intervista esclusiva a Nicola Larini su questa ipotesi del mercato piloti della formula 1. L’inglese è davvero pronto a lasciare la Mercedes?.

Hamilton Formula 1
Hamilton alla Ferrari? (Foto LaPresse)

Terminato il campionato di Formula 1, a scaldare gli animi ci pensa il mercato piloti e l’ipotesi ventilata in questi giorni dell’arrivo di Lewis Hamilton alla Ferrari nelle prossime stagioni. Ovviamente non si parla del 2020 ma si tratta di un’idea molto interessante per la stagione 2021, visto che proprio l’anno prossimo sarà in scadenza il contratto del 6 volte Campione del mondo con la Mercedes di Toto Wolff. Nonostante il matrimonio finora idilliaco tra i due, l’ipotetico passaggio di Hamilton alla Ferrari fa parlare tifosi e non solo. Dopo tutto per il pilota inglese vincere con la rossa potrebbe essere anche una sfida speciale, vincere con la macchina che ha fatto la storia della Formula 1. Per parlare di tutto questo abbiamo sentito Nicola Larini: eccolo in questa intervista esclusiva a ilsussidiario.net.

Hamilton alla Ferrari: ipotesi possibile o solo fantasie di mercato? No, credo che questa cosa non possa avvenire, credo non ci sia niente di certo!

Quando si potrà fare? A Hamilton scadrà il contratto con la Mercedes nel 2020… Dico una cosa, la Mercedes fino a quando correrà in Formula? Non penso che possa lasciare le corse presto! Perchè dovrebbe perdere un pilota del valore di Hamilton!

Il desiderio di vincere con la rossa potrebbe essere uno stimolo per il pilota britannico? Posso dire solo una cosa che tutti i piloti che sono arrivati alla Ferrari, come Vettel, lo stesso Alonso e altri ancora poi non hanno sicuramente conquistato il titolo di campione del mondo.

Le nuove regole nel 2021 quanto potrebbero portare Hamilton a cambiare questa decisione? Se una macchina è forte come la Mercedes, se è sempre superiore alla Ferrari si potrà far poco per sopperire alla superiorità della monoposto tedesca…

Anche Leclerc dalle sue ultime dichiarazioni però sembrerebbe contento di questa cosa.. E’ normale che dica una cosa del genere visto che sta già correndo con Sebastian Vettel che ha vinto quattro titoli. Non potrebbe che fargli piacere mettersi in competizione con Hamilton che ne ha vinti sei!

Cosa potrebbe bloccare poi questa decisione? Il rapporto ormai consolidato con la Mercedes? Se un pilota si trova bene in una macchina perchè deve cambiare ad ogni costo, quale decisione potrebbe portarlo a questa cosa?

Quali potrebbero essere le altri motivazioni per la scelta del pilota della Mercedes? Questo bisognerebbe chiederlo allo stesso Hamilton, solo lui sa cosa vorrà fare in futuro!

Chi vede tra i nuovi talenti come suo possibile sostituto alla Mercedes? Un pilota giovane e pieno di talento come Max Verstappen sarebbe proprio l’ideale per la Mercedes nel caso Hamilton se ne andasse dalle Frecce d’argento.

 

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA