HARRY E MEGHAN MARKLE, INTERVISTA OPRAH WINFREY/ “Nostra vita meglio di una favola”

- Stella Dibenedetto

Harry e Meghan Markle, intervista esclusiva ad Oprah Winfrey in onda martedì 9 marzo su TV8: le dichiarazioni sulla casa reale inglese.

harry meghan youtube 640x300
Harry e Meghan, da Youtube

SEGUI LA DIRETTA DI “HARRY E MEGHAN MARKLE, INTERVISTA OPRAH WINFREY” SU TV8: COMMENTO LIVE

Harry e Meghan Markle nell’intervista esclusiva rilasciata a Oprah Winfrey hanno fatto delle rivelazioni destinate a far discutere a lungo. “Dopo il tour in Australia è cambiato tutto” – ha confessato il Principe Harry che ha aggiunto – “vorrei che imparassimo tutti dal passato, vedere la felicità con cui Meghan è riuscita a farsi accettare dalla mia famiglia, in Australia, Nuova Zelanda, Fiji”. La stessa Meghan non nasconde di aver fatto di tutto per farsi accettare dalla corona inglese: “ho lasciato la mia vita, la mia famiglia perché sono innamorata. Ho scritto delle lettere alla famiglia dicendo che ero a disposizione per loro, non mi hanno offerta alcuna guida, ma a differenza dei film non c’è nessuna scuola che ti insegna cosa fare, nessuno mi ha detto niente. Persino l’inno nazionale nessuno ha pensato di dirmi ‘sei americana non lo conosci’”. Poi è il Principe Harry a parlare del sistema e di come, nonostante l’apparenza felice, si sentisse intrappolato: “mio padre e mio fratello sono in trappola non possono andarsene e provo compassione per loro”. Sul finale però, nonostante tutto, Harry e Meghan sono felici e innamorati: “ne abbiamo passate tante, sembra passata una vita intera. La nostra vita ha un lieto fine, molto meglio di una favola”. Anche Harry non nasconde: “c’era qualcosa di più grande dietro questo processo. E’ innegabile, ragionandosi a posteriori, quante coincidenza ci fossero. Mi ha salvato”, ma anche l’attrice prende la parola “lui ci ha salvato, ha preso una decisione per me ed Archie e quella decisione ci ha salvato la vita”. (aggiornamento di Emanuele Ambrosio)

Harry e Meghan Markle: “famiglia Reale soffocante”

Harry e Meghan Markle e l’intervista rilasciata ad Oprah Winfrey è destinata a far discutere. Luci e ombre sulla famiglia reale britannica, ma anche la gioia per l’arrivo di un secondo figlio. “Siamo grati per il dono di un figlio indipendentemente dal sesso, abbiamo avuto la fortuna di avere un maschio e una femmina. Arriverà questa estate” – dichiarano i duchi di Sussex che a sorpresa rivelando anche il sesso del secondo figlio: “è una femmina”.  Poi il Principe Harry parla di come è cambiata la sua vita quando con la moglie Meghan Markle hanno deciso di lasciare la famiglia Reale inglese: “il cambiamento di status comportava che non fossimo più membri ufficiali della famiglia. Non ce ne siamo mai andati, noi abbiamo detto di non essere più senior, noi stavamo male, non avevamo aiuto”. Il figlio di Diana ha sottolineato: “volevamo prenderci una pausa da questo bombardamento costante, la mia più grande paura è che la storia si ripetesse e mi riferisco a mia madre e vedere una cosa accadere nello stesso identico modo chiunque chiederebbe aiuto”. Parlando poi della confessione della moglie che ha rivelato di aver pensato al suicidio dice: “non sapevo cosa fare, non ero preparato. Volevo essere presente per lei, ero terrorizzato. Mi vergognavo di ammetterlo, è un ambiente soffocante, molti di voi si sono incastrati. Non avevo nessuno a cui rivolgermi, abbiamo degli amici molto stretti che ci sono stati vicini, ma la famiglia ha una mentalità diversa e che certe cose non si possono cambiare”. (aggiornamento di Emanuele Ambrosio)

Meghan Markle confessione choc a Oprah Winfrey: “non volevo più vivere”

Meghan Markle si è raccontata a cuore aperto in una lunghissima intervista rilasciata a Oprah Winfrey confessando retroscena assolutamente inediti sulla sua vita da duchessa di Sussex: “mi hanno messa a tacere. Tutti quanti nel mio mondo hanno ricevuto direttive molto chiare, nessuno poteva fare commenti inclusi mia madre, mio padre e i miei amici. Ho fatto tutto quello che mi hanno chiesto, ma quando hanno cominciato a circolare notizie di cui non sapevo nulla. Credevo di essere protetta e penso che sia stato davvero difficile farmene una ragione, ma solo dopo che ci siamo sposati le cose sono cominciate a peggiorare davvero ed ho capito che non ero protetta ed erano disposti a proteggere altri membri della famiglia e non me e mio marito”. La duchessa di Sussex poi rivela qualcosa di davvero scioccante: “non volevo più vivere, era un pensiero chiaro, terrificante che non mi lasciava mai. Ricordo Harry come mi cullasse nei momenti peggiori, poi chiesi aiuto all’Istituzione e mi risposero che non sarebbe stato un bene. Ho chiesto aiuto ad una delle persone più importanti dell’Istituzioni”. (aggiornamento di Emanuele Ambrosio)

Meghan Markle: “mai fatte ricerche su mio marito Harry”

Harry e Meghan Markle si raccontano nell’esclusiva intervista rilasciata a Oprah Winfrey. “Avremo un bambino. E’ vero” – esordisce così la duchessa di Sussex  rivelando di essere a conoscenza del sesso del nascituro – “lo sappiamo già, ma vorrei aspettare che mio marito si unisse a noi prima di rivelarlo”. Poi parla della notte prima del matrimonio: “la notte prima ho dormito senza problemi. Ho cercato di renderlo un evento come il nostro giorno, ma sapevamo già da prima che non era il nostro giorno, ma per il mondo intero”. L’attrice di Suits racconta come si è avvicinata in punta di piedi alla famiglia reale britannica inconsapevole della loro importanza: “sono cresciuta senza sapere molto della famiglia Reale. Non ci tenevamo informati”. “Non ho mai fatto ricerche su mio marito, lui mi diceva tutto quello che dovessi sapere”. Sul matrimonio poi rivela: “questo spettacolo è per il mondo, ma noi vogliamo che questa unione sia solo per noi”. (aggiornamento di Emanuele Ambrosio)

Harry e Meghan Markle, intervista Oprah Winfrey: luci e ombre sulla famiglia reale

Tutto pronto per la messa in onda anche in Italia dell’imperdibile intervista di Harry e Meghan Markle rilasciata ai microfoni di Oprah Winfrey. Una intervista esclusiva che ha visto la duchessa di Sussex fare delle rivelazioni davvero choc sulla famiglia reale e di come è stata trattata dalla Regina Elisabetta. “I reali temevano del colore della pelle di Archie” – ha confessato l’attrice americana che parlando della sua prima gravidanza ha aggiunto – “nei mesi in cui ero incinta di Archie ci dissero che non gli sarebbe spettato nessun titolo né garantita la sicurezza. Lamentandosi con Harry: ‘Non sappiamo quanto sarà scura la sua pelle. La famiglia reale non voleva che mio figlio fosse principe o ricevesse protezione”. Non solo, Meghan si è soffermata anche sulla sua vita privata confessando di aver pensato al peggio: ossia al suicidio, un’idea balenata ma per fortuna mai realizzata. (aggiornamento di Emanuele Ambrosio)

Harry e Meghan Markle, intervista Oprah Winfrey: la regina risponde: “Addolorati”

Aveva inizialmente deciso di bloccare il comunicato stampa diretto a Harry e Meghan Markle dopo la loro intervista a Oprah Winfrey, ora la regina Elisabetta e i reali hanno deciso di rompere il silenzio con un comunicato ufficiale. In questo la regina Elisabetta II si è detta “addolorata per le difficoltà che hanno affrontato Harry e Meghan”. E ancora che “l’intera famiglia è rattristata nell’apprendere fino in fondo quanto siano stati difficili gli ultimi anni per Harry e Meghan”. Viene inoltre toccato anche il tema delle accuse di razzismo lanciate da Harry e Meghan, che vengono definite nel comunicato “preoccupanti”. “Sono state prese molto seriamente”, si legge, e verranno “affrontate dalla famiglia privatamente. Harry, Meghan e Archie saranno sempre membri molto amati della famiglia”, chiude il comunicato. (Aggiornamento di Anna Montesano)

HARRY E MEGHAN E LE ACCUSE DI RAZZISMO

Martedì 9 marzo, in prima serata, Tv8 trasmette in esclusiva assoluta per l’Italia l’intervista che Harry e Meghan Markle hanno rilasciato ad Oprah Winfrey e trasmessa dalla Cbs. Dichiarazioni che stanno facendo il giro del mondo e scatenato diverse reazioni. Harry e Meghan, un anno fa, si sono trasferiti negli Stati Uniti insieme al piccolo Archie e tra pochi mesi diventeranno genitori per la seconda volta. Stavolta nascerà una bambina come hanno rivelato in esclusiva ad Oprah Winfrey che, con la sua voce, apre l’intervista in cui la duchessa si lascia andare a dichiarazioni forti nei confronti della casa reale inglese svelando. Secondo la Markle, la famiglia reale sarebbe stata preoccupata del colore della pelle del figlio Archie.

“I reali temevano del colore della pelle di Archie” – ha dichiarato la Markle. “Nei mesi in cui ero incinta di Archie – riferisce Meghan – ci dissero che non gli sarebbe spettato nessun titolo né garantita la sicurezza. Lamentandosi con Harry: ‘Non sappiamo quanto sarà scura la sua pelle. La famiglia reale non voleva che mio figlio fosse principe o ricevesse protezione”.

HARRY E MEGHAN: “CI SIAMO SPOSATI PRIMA DELLA CERIMONIA”

E’ un’intervista destinata a far rumore quella che Harry e Meghan Markle hanno rilasciato ai microfoni di Oprah Winfrey. La duchessa di Sussex, oltre ad aver parlato della reazione della famiglia reale alla sua gravidanza, ha svelato anche un retroscena sul matrimonio. Ufficialmente, Harry e Meghan si sono sposati il 19 maggio del 2018 con una cerimonia che ha incollato milioni di persone davanti ai teleschermi. Oggi, Meghan confessa di aver sposato Harry tre giorni prima della cerimonia che è stata vista da tutto il mondo. “Ci siamo sposati tre giorni prima del nostro matrimonio. Nessuno lo sa, ma abbiamo chiamato l’arcivescovo di Canterbury e ci siamo limitati a dire che questa cosa, questo spettacolo è per il mondo, ma vogliamo celebrare la nostra unione tra di noi”, ha raccontato Meghan.

HARRY DELUSO DALLA FAMIGLIA REALE

Oprah Winfrey ha raccolto anche le dichiarazioni di Harry. Il secondogenito di Lady Diana, per la prima volta, confessa di essere deluso dal padre Carlo e da tutta la famiglia reale. “Sono deluso da lui, perché dopo la mia decisione di abbandonare la casa reale non rispondeva più alle mie telefonate. Sono deluso perché ha passato qualcosa di simile, sa cosa si prova col dolore. Lo amerò sempre, ma sono successe molte cose che fanno male”, sono le parole di Harry che svela di essere stato tagliato fuori dalla famiglia d’origine anche finanziariamente. Harry, infine, confessa di aver fatto il possibile per restare nella casa reale prima della decisione di trasferirsi negli Stati Uniti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA