Harry Potter e l’Ordine della Fenice, Italia 1/ Quinto episodio della saga, oggi, domenica 26 novembre 2023

- Simona Urso

Harry Potter e l'Ordine della Fenice, di David Yates, è il quinto capitolo della saga tratta dai romanzi di J.K. Rowling e andrà in onda oggi, domenica 26 novembre, su Italia 1 alle 21,20

harry potter ordine fenice 640x300 Una delle locandine del film su Italia 1 (Foto Web)

Harry Potter e l’Ordine della Fenice, diretto da David Yates

La programmazione televisiva di Italia 1 prevede, per la prima serata di domenica 26 novembre, alle ore 21,20, la messa in onda del film di genere fantastico-avventura Harry Potter e l’Ordine della Fenice. La rete sta trasmettendo tutta la saga del maghetto che va in onda la domenica. Si tratta del quinto capitolo, uscito nelle sale nel 2007, con una co-produzione tra Regno Unito Stati Uniti d’America che è interessato la Warner Bros Pictures e la Heyday Films. La regia è stata affidata a David Yates che prende il posto di Mike Newell che aveva diretto Il calice di fuoco. Il soggetto è tratto dal romanzo omonimo scritto da J. K. Rowling, mentre la sceneggiatura è stata firmata da Michael Goldenberg. Il montaggio è stato firmato da Mark Day, le musiche sono di Nicholas Hooper mentre i costumi di scena sono stati confezionati da Jany Temime.

Ritorna il cast nei suoi principali presonaggi con Daniel Radcliffe, Rupert Grint, Emma Watson, Robbie Coltrane, Warwick Davis, Ralph Fiennes e Michael Gambon, mentre la new entry è Helena Bonham Carter, attrice eccentrica protagonista di molti film di Tim Burton e due volte candidata all’Oscar.

La trama del film Harry Potter e l’Ordine della Fenice: espulsione da Hogwarts

In Harry Potter e l’Ordine della Fenice, finito l’anno scolastico presso la scuola di magia, Harry Potter può tornare a casa. Purtroppo per lui non si tratta di vere e proprie vacanze perché deve sopportare oltremodo gli oltraggi e le ingiurie dei suoi zii e dei rispettivi figli. Inoltre, mentre si trova all’interno della sua cameretta, viene attaccato da due dissennatori e per salvarsi non può fare altro che evocare Patronus che in effetti si dimostra decisivo anche per salvare la vita al cugino.

Nonostante abbia utilizzato la magia per salvare se stesso e suo cugino, non ha rispettato una delle più importanti regole: quella di non poter utilizzare la magia al di fuori della scuola. Per questo riceve una lettera dal Ministero della Magia con la quale viene messo al corrente del fatto di essere stato espulso da Hogwarts. Harry dovrà quindi affrontare un processo durante il quale, però, potrà contare sull’appoggio di Albus Silente e della sua vicina di casa Arabella che si scoprirà essere un personaggio del mondo magico che da tempo era stata posizionata vicino alla casa degli zii di Harry, per tenerlo sotto controllo.

Fortunatamente il processo prende una piega positiva per il piccolo maghetto, che viene assolto e questo significa immediata reintegrazione nella scuola di magia. Harry però non vuole continuare a stare dagli zii e così si trasferisce per il resto della vacanza estiva presso la casa di Sirius Black a Londra. Per lui questa è un’esperienza quasi insperata, perché i suoi amici di scuola tra cui Ron ed Hermione, lo mettono a conoscenza del fatto che quella casa in realtà è il quartier generale dell’organizzazione segreta che vede come punto di riferimento Albus Silente.

Si tratta dell’Ordine della Fenice. L’organizzazione ha come principale obiettivo quello di contrastare Lord Voldemort e i suoi Mangiamorte. Harry scopre che anche i suoi genitori facevano parte di questa organizzazione e questo lo rende particolarmente felice e orgoglioso. Quando però le vacanze finiscono, Harry può quindi ritornare alla scuola di magia per l’inizio di un nuovo anno e soprattutto ci saranno nuove emozionanti avventure da affrontare che riguardano proprio l’Ordine della Fenice.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Trama e Streaming

Ultime notizie