Idee regalo Natale 2019 last minute/ Come fare un figurone: tra hi-tech, ‘buoni’ e…

- Raffaele Graziano Flore

Idee regalo di Natale last minute: come fare un figurone scegliendo un pensiero adatto. Tra le proposte hi-tech, i ‘buoni regalo’, gli smartbox e anche…

Regali per Natale
(Pixabay)

Natale 2019 e… ci risiamo: come accade puntualmente ogni anno ai più ritardatari e indecisi (o semplicemente pigri) anche quest’anno sono tantissime le persone che si ridurranno all’ultimo momento utile per acquistare un regalo o quantomeno il proverbiale “pensierino” per amici, familiari, la dolce metà o colleghi di lavoro. Spesso poi il regalo che si aveva in mente da tempo non si trova da nessuna parte oppure è ben al di sopra del budget stilato: ecco però che in questi casi a venire in aiuto da una parte è quello sterminato oceano che è lo shopping online, ma facendo attenzione a tempi e spese di spedizione, e dall’altra alla fantasia riuscendo magari a comprare, in negozi e centri commerciali che in questo periodo saranno aperti praticamente ad oltranza, qualcosa di alternativo e con cui salvare capra e cavoli. Ma come orientarsi in questo “mare”? Ecco di seguito alcune idee regalo per Natale last minute, provando a immaginare i diversi target a cui sono destinati e non disdegnando le tante promozioni che a fine anno lanciano i vari Amazon, eBay e compagnia sul web.

QUALI IDEE REGALO LAST MINUTE PER NATALE?

Per gli uomini, i bambini o semplicemente gli appassionati di tecnologia di qualsiasi genere, uomo o donna, ci si può sbizzarrire col settore hi-tech e informatica: per chi ha molti soldi da spendere si può propendere per uno smartphone ultimo modello ma anche per quell’accessoristica che non deve mai mancare… eppure spesso manca come caricabatteria e i comodi power bank da viaggio, peraltro questi spesso proposti anche in versioni colorate o dalle forme più stravaganti. Per gli appassionati della tecnologia e del design, l’idea potrebbe essere un tablet contando che un buon modello (se non si vuole puntare sui più costosi Samsung ed Apple) con un display da almeno 10,1” consente di non spendere tantissimo e fare una bella figura; o, se si vuole puntare a stupire, perché non regalare l’Echo Dot di Amazon (che peraltro sul tema propone diverse offerte per dare vita a un vero e proprio “sistema integrato” di tutti questi device) che a poco meno di 30 euro non solo funge da comoda sveglia ma consente di leggere le ultime notizie, risponde alle nostre domande “montando” l’interlocutore virtuale di Alexa? Salendo di prezzo uno smartwatch o uno smartband per il fitness rappresentano ottimi compromessi di cui spesso il destinatario non è in possesso.

TRA HI-TECH, BUONI REGALO, SMARTBOX E…

Ma se si vuole andare sul sicuro ed evitare di spendere tanti soldi per restare col patema che il nostro regalo di Natale last minute sia un doppione, c’è sempre la scorciatoia dei “buoni regalo”, variante elettronica della famosa busta con dentro i soldi tanto cari ai nostri nonni. Spendere un voucher su un sito di e-commerce o magari in una profumeria (fisica o nello store online) può anzi essere molto apprezzato e spesso la lunga data di validità consente a chi lo riceve di non doverlo spendere per forza sotto le feste ma con calma quando vorrà; da questo punto di vista una buona variante sono i buoni o proprio gli “smartbox” e simili che consentono di usufruire di mini vacanze o i tanto amati soggiorni alle terme e in una spa che spesso sono ‘customizzabili’ sulle esigenze della persona a cui vogliamo regalarli. Non solo: anche dei biglietti per mostre e musei possono essere un ottimo esempio sempre seguendo questo filone, mentre per chi è più patito di calcio che di cultura e si è trovato spiazzato dal non poter vedere tutti i match di Serie A su Sky ecco le card prepagate di DAZN che si possono spendere semplicemente collegandosi al sito. Ma anche in questo caso la parola d’ordine è immaginazione e sbizzarrirsi, magari abbinando questo regalo a una confezione originale o fai-da-te in modo da dare anche un tocco di artigianalità a un regalo che di per sé è immateriale: sarà molto più apprezzato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA