Incidenti oggi, 83enne morto dopo essere stato travolto a Bergamo/ Un 52enne deceduto a Reggio Calabria

- Davide Giancristofaro Alberti

Incidenti oggi: un 83enne è morto dopo essere stato travolto in quel di Romano di Lombardia, in provincia di Bergamo. A Reggio Calabria è morto un 52enne dopo uno scontro in auto

Incidenti e polizia Incidenti stradali, immagine di repertorio (LaPresse, 2022)

Anche oggi dobbiamo segnalarvi degli incidenti mortali sulle strade italiane, scontri drammatici che purtroppo hanno causato le ennesime vittime dall’inizio dell’anno. Cominciamo da quello accaduto a Romano di Lombardia, in provincia di Bergamo, dove ha perso la vita un uomo di 83 anni. La vittima si chiamava Giuseppe Rossi, ex assessore nonché vicesindaco dello stesso comune della provincia della bergamasca.

Attorno alle ore 11:00 di ieri, in via don Matteo Alberti, l’uomo è stato investito da una Renault Scenic, dopo di che ha sbattuto la testa contro il parabrezza della vettura, ed è quindi caduto violentemente a terra. Per l’83enne purtroppo non c’è stato scampo visto che quando gli uomini del soccorso stradale sono giunti sul luogo segnalato hanno tentato in tutti i modi di rianimarlo ma alla fine hanno dovuto alzare bandiera bianca, decretandone il decesso sul colpo. Rossi, come segnala il Corriere di Bergamo, lavorava presso il comune a cavallo fra gli anni novanta e duemila, ed era quindi una persona molto conosciuta a Romano. Da ricostruire la dinamica di quanto accaduto per capire eventuale responsabilità.

INCIDENTI OGGI, UN MORTO A REGGIO CALABRIA

Fra gli incidenti più gravi di oggi anche quello avvenuto a Taurianova, in provincia di Reggio Calabria, dove ha perso la vita un uomo di 52 anni, tale Giuseppe Gangemi. Secondo quanto riportato dalla stampa locale la vittima avrebbe fatto tutto da sola: a bordo della sua auto, una Fiat Punto, ha perso il controllo finendo fuori strada e andando a sbattere violentemente contro un palo della luce. Resta da capire cosa sia accaduto nel dettaglio ma è probabile che che il 52enne abbia avuto un malore alla guida e di conseguenza non sia più riuscito a controllare l’auto finendo poi fuori strada.

Anche in questo caso l’intervento del personale sanitario è stato inutile visto che quando gli uomini del 118 sono giunti sul luogo segnalato, l’automobilista era già morto.
incidenti





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie

Ultime notizie