INFORTUNIO PELLEGRINI/ Roma, sospiro di sollievo: nessuna lesione al flessore

- Maurizio Mastroluca

L’infortunio di Lorenzo Pellegrini preoccupa la Roma. Il centrocampista, durante il ritiro della Nazionale ha avvertito un problema al flessore. Ecco le sue condizione e i tempi di recupero.

Lorenzo Pellegrini Roma allungo lapresse 2020 640x300
Lorenzo Pellegrini, centrocampista della Roma (Foto LaPresse)

Sospiro di sollievo in casa Roma a seguito delle ultime notizie sull’infortunio di Lorenzo Pellegrini. Il capitano giallorosso, che aveva accusato un problema fisico nel corso del ritiro con la Nazionale italiana a Reggio Emilia e lunedì era stato costretto a rientrare nella Capitale, si è sottoposto ai necessari accertamenti. Gli esami, come riporta Sky Sport, non hanno rilevato alcuna lesione al flessore della coscia sinistra, a discapito di quanto inizialmente si temeva.

Lorenzo Pellegrini dovrebbe dunque essere a disposizione del tecnico capitolino José Mourinho in occasione della prossima giornata del campionato di Serie A. La sensazione, tuttavia, è che la Roma voglia preservarlo. Domenica prossima, dunque, potrebbe non scendere in campo contro il Sassuolo. Il giocatore, ad ogni modo, farà di tutto per esserci, dato anche il fatto che è uno dei grandi ex. (Aggiornamento di Chiara Ferrara)

Infortunio Pellegrini, via dal ritiro azzurro: come sta

Ansia in casa Roma dopo l’infortunio di Lorenzo Pellegrini. Il capitano giallorosso è stato costretto ad abbandonare il ritiro dell’Italia a causa di un problema al flessore della coscia sinistra. In quella zona risiede la cicatrice della lesione muscolare che lo aveva costretto a saltare gli Europei. Pellegrini ha quindi salutato i compagni di Nazionale per tornare a Roma, dove lo staff medico giallorosso valuterà meglio l’entità del problema, facendolo sottoporre ad esami clinici.

Questo è quanto si apprende dal Corriere dello Sport, secondo cui, il calciatore sarebbe convinto di poter recuperare per la prossima trasferta di campionato che vedrà la Roma impegnata in casa del Sassuolo. La sua presenza non sarebbe però così scontata, con Mourinho che difficilmente schiererebbe il suo perno di centrocampo non essendo al meglio della condizione fisica, rischiando così di aggravarla.

Roma in ansia: i tempi di recupero di Pellegrini

L’infortunio di Lorenzo Pellegrini rimediato durante il ritiro dell’Italia, sarà dunque valutato dallo staff medico della Roma. Il capitano capitolino, non prenderà parte all’impegno della Nazionale di Roberto Mancini contro la Lituania. Secondo Sky Sport, da Trigoria filtrerebbe ottimismo, con la situazione che non sembrerebbe preoccupare particolarmente. La Roma valuterà giorno per giorno le condizioni del suo capitano, che potrebbe addirittura essere regolarmente in campo nella gara dei giallorossi in casa del Sassuolo.

Se dovesse saltare il prossimo impegno di Serie A, potrebbe rientrare nella partita di Conference League in programma giovedì 16 settembre contro il CSKA Sofia. In caso di assenza contro il Sassuolo, l’allenatore capitolino, José Mourinho, potrebbe sostituirlo con Stephan El Shaarawy o Carles Perez, i quali agirebbero sulla fascia, spostando Henrikh Mkhitaryan come trequartista centrale.



© RIPRODUZIONE RISERVATA