Isabella Ricci di Uomini e Donne, nuova stoccata a Gemma/ “Fatica a fare un pensiero logico. Tina invece…”

- Anna Montesano

Isabella Ricci lancia una stoccata a Gemma e Armando Incarnato di Uomini e Donne ed elogia Tina Cipollari come “regina del bon ton”

isabella ricci min 640x300
Fonte Instagram

Isabella Ricci lancia una stoccata a Gemma e Armando Incarnato di Uomini e Donne

È stata una delle grandi protagoniste della scorsa edizione di Uomini e Donne, poi ha trovato l’amore e ha lasciato lo studio. Isabella Ricci è oggi felice e innamorata di Fabio Mantovani con cui è convolata a nozze lo scorso 28 maggio. Nello studio di Canale 5 ha però avuto numerosi scontri con alcuni protagonisti dello show come Gemma Galgani e Armando Incarnato. È proprio a loro che lancia una stoccata nel corso di un’intervista rilasciata a Nuovo TV in cui parla di bon ton.

Per Isabella Ricci a Uomini e Donne c’è chi avrebbe proprio bisogno di qualche lezione di bon ton e, in particolare “Tutte le persone aggressive che ti parlano sopra: ce ne sono almeno tre. Ce n’è una quarta che, invece, non ce la fa proprio a sostenere una discussione, per cui non interviene. Non faccio nomi, tanto il pubblico sa a chi mi riferisco”. Tra queste c’è sicuramente Armando Incarnato, con cui ha spesso litigato accusandolo proprio di non lasciar parlare gli altri e di essere aggressivo.

Isabella Ricci elogia Tina Cipollari: “Senza dubbio la regina del bon ton”

La regina del bon-ton a Uomini e Donne secondo Isabella è “Senza dubbio Tina Cipollari. È una donna con un’educazione vecchio stile: credo che abbia tirato su i figli nella stessa direzione”. Tra le due c’è infatti stato sempre un rapporto di stima nello studio di Canale 5.

Non manca un cenno a Gemma, per la quale Isabella vuole però “spezzare una lancia”: “Lei, rispetto ad altri storici del programma ha un vantaggio: che almeno due parole in italiano le dice”, ha dichiarato l’ex dama al settimanale diretto da Riccardo Signoretti. Tuttavia non manca una stoccata: “Fa più fatica a fare un pensiero logico, perché si perde tra emozioni e sentimenti. Ma un passato remoto e un trapassato prossimo li riesce a coniugare”.







© RIPRODUZIONE RISERVATA