Italia ripescata ai Mondiali Qatar 2022?/ L’Ecuador potrebbe essere squalificata e…

- Davide Giancristofaro Alberti

L’Italia potrebbe essere ripescata ai Mondiali in Qatar del 2022? L’Ecuador potrebbe essere squalificato dopo che ha schierato un giocatore che non poteva giocare

Mancini Italia
Pronostici Germania Italia, Nations League Lega A (Foto LaPresse)

L’Italia può essere ripescata in vista del mondiale in Qatar del 2022? La notizia è tornata a circolare con forza in queste ultime ore ed è tutto merito, o colpa a seconda del punto di vista, dell’Ecuador. Come scrive Il Giornale, la nazionale ecuadoregna avrebbe utilizzato un giocatore che non poteva schierare, di conseguenza potrebbe essere squalificata. Se così fosse, subentrerebbe la nostra Italia al suo posto, e via con il pass per il Mondiale in Qatar 2022. Ma perchè proprio gli azzurri dovrebbero essere ripescati?

Semplicemente perchè c’è una regola Fifa, in caso di ripescaggi, che permette alla squadra con il più alto ranking di venire prescelta, e ciò vale sicuramente per l’Italia, così come spiegato dal presidente della Federgolf Franco Chimenti ai microfoni de ‘La politica nel pallone su Gr Parlamento. A scoperchiare il vaso di Pandora è stata la federcalcio cilena che di fatto è stata eliminata proprio dall’Ecuador. Cosa potrebbe accadere quindi?

ITALIA RIPESCATA AI MONDIALI QATAR 2022: ECCO COSA POTREBBE ACCADERE

Prima di tutto è necessario che la Fifa, la federazione mondiale di calcio, riconosca l’irregolarità, secondariamente, si potrebbe puntare sulla penalizzazione dell’Ecuador, probabilmente lo scenario più quotato, con conseguenza “rimpiazzo” da parte del Cile, esclusa appunto in favore degli ecuadoregni. La seconda opzione è che la Fifa decida per l’esclusione della Tricolor, con appunto il ripescaggio in favore dell’Italia. Ovviamente non vi sono certezze, e un pass concesso agli italiani suonerebbe come un’ulteriore beffa ai danni dei cileni.

“In questo momento – ha aggiunto Chimenti, come riporta il quotidiano Il Giornale – sto facendo il tifo per noi, ma le regole del gioco sono queste, e allora crediamoci. Un ripescaggio non sarebbe una cosa ingiusta”. Ad oggi, è bene ribadirlo e sottolinearlo, l’Italia non prenderà parte al Mondiale in Qatar 2022, ma c’è questa flebile speranza che lascia aperte le porte al clamoroso ripescaggio. Rimaniamo in attesa di aggiornamenti che senza dubbio emergeranno nei prossimi giorni se non addirittura nelle prossime ore.





© RIPRODUZIONE RISERVATA