Juventus, come cambia classifica dopo penalizzazione/ Serie A: -15 punti, ora decima

- Silvana Palazzo

Serie A, come cambia la classifica dopo la penalizzazione di 15 punti per la Juventus: ora è decima. Ma con il probabile ricorso dei bianconeri, lo scivolamento è momentaneo

Allegri Juventus Serie A Europa League Calciomercato Juventus: Massimiliano Allegri verso l'esonero? (Foto LaPresse)

La classifica della Serie A cambia dopo la penalizzazione di 15 punti nella vicenda delle plusvalenze, nella fattispecie per l’inchiesta Prisma. La decisione della Corte federale d’appello, che ha accolto l’istanza di revocazione del processo plusvalenze presentata dalla procura Figc e riaperto il procedimento sportivo a carico del club bianconero, stravolge la classifica del massimo campionato italiano. Infatti, la squadra di Massimiliano Allegri è scivolata dal terzo al decimo posto, quindi ben lontano dalla zona della Champions League, fuori dai posti che valgono un accesso alle Coppe europee.

Questo perché la sentenza stabilisce che la penalizzazione di 15 punti della Juventus sia «da scontare nella corrente stagione». Se la decisione dovesse essere confermata, visto che la Juventus ha la facoltà di presentare ricorso contro tale decisione, la squadra dunque, sarebbe fuori dall’Europa tenendo conto della “fotografia” scattata attualmente, cioè della graduatoria aggiornata all’ultima giornata di campionato di Serie A che è stata disputata.

CLASSIFICA: ORA EUROPA LONTANA PER LA JUVENTUS

Prima della penalizzazione di 15 punti, la Juventus era al terzo posto in classifica insieme all’Inter a quota 37 punti. Ora invece scivola al decimo posto e si ritrova con 22 punti, come Bologna ed Empoli. Di conseguenza, se prima era in zona Champions League, ora l’Europa è ben lontana per la squadra di Massimiliano Allegri. Infatti, per poter disputare la maggiore competizione europea nella prossima stagione, la Juventus deve recuperare terreno. La penalizzazione di 15 punti, se confermata nei successivi gradi di giudizio, costringerebbe la Juventus a ripartire da quota 22 punti, quindi nella fascia destra della classifica, a -12 dal quarto posto e a +13 sulla zona retrocessione. Altrimenti, deve sperare in una delle due strade che vi riportiamo di seguito: vincere quest’anno l’Europa League o sperare nel buon esito del probabile ricorso. Ma va tenuto anche conto che la Juventus ora rischia una penalizzazione anche in Europa, perché è ancora aperta la vicenda del falso in bilancio anche all’estero.

CLASSIFICA SERIE A DOPO PENALIZZAZIONE JUVENTUS

1) Napoli 47 punti
2) Milan 38
3) Inter 37
4) Lazio 34
5) Atalanta 34
6) Roma 34
7) Udinese 25
8) Torino 23
9) Fiorentina 23
10) Juventus 22 (-15)
11) Bologna 22
12) Empoli 22
13) Monza 21
14) Lecce 20
15) Spezia 18
16) Salernitana 18
17) Sassuolo 16
18) Verona 9
19) Sampdoria 9
20) Cremonese 7





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Serie A

Ultime notizie