Katia Follesa e Pintus in LOL: Chi ride è fuori/ Uno show comico dietro la challenge

- Stella Dibenedetto

Lol, chi ride è fuori è il primo comedy show italiano che sbara su Amazon Prime video: coinvolti Fedez, Mara Maionchi e dieci comici italiani.

chi ride fuori min 640x300
Lol, chi ride è fuori - Foto Instagram

Svelato il mistero sulla challenge lanciata con l’hashtag #nonmifairidere e che ha coinvolto tanti comici italiani tra cui Katia Follesa e Angelo Pintus. Quest’ultimi, insieme ad altri comici, fanno parte del cast “Lol, chi ride è fuori”, primo comedy show che sbarcherà su Amazon Prime Video nel 2021. Un format già realizzato in Giappone, Messico e già annunciato anche nelle versioni spagnole e tedesche e che coinvolge alcuni comici italiani che si sfideranno cercando di restare seri per dieci ore consecutive. L’obiettivo è vincere il premio finale da 100mila euro che sarà devoluto ad un’associazione che sarà scelta dal vincitore. Un format nuovo in cui la parola d’ordine sarà improvvisazione. “La forza di questo format originale Amazon sta nella sua semplicità: una gara a chi non ride mai, un gioco che tutti abbiamo fatto da bambini, declinato in uno show dal grande valore produttivo”, hanno spiegato Georgia Brown di Amazon e Nicole MorgantiHead of Amazon Originals.

I COMICI DI LOL CHI RIDE E’ FUORI

Sono diversi i comici italiani che hanno accettato la sfida di Lol, chi ride è fuori. Elio, Caterina Guzzanti, Lillo, Angelo Pintus, Frank Matano, Katia Follesa, Ciro e Fru dei The Jackak, Michela Giraud e Luca Ravenna. Tutt i protagonisti del comedy show, abituati a strappare un sorriso al pubblico, saranno costretti a restare seri per poter vincere. Ad arricchire il cast è la presenza di Fedez e Mara Maionchi che si caleranno nel ruolo di arbitri e conduttori. Su Instagram, Katia Follesa ha annunciato la sua partecipazione al format di Amazon non nascondendo il proprio entusiasmo. “Angelo (Pintus ndr) non mi fai ridere ma stai tranquillo sai fare tante altre cose. Per esempio… ehh… mhh.. Vabbè adesso non mi vengono in mente! Vediamo chi ci casca di nuovo. Tutto questo è nato per lanciare la nuova serie LOL in arrivo prossimamente su Amazon Prime Video“, ha scritto la Follesa.

CHALLENGE SVELATA…

Katia Follesa “punge” l’amico e collega Angelo Pintus, ma questa volta lo fa per una buona causa. Come nasce davvero l’hashtag diventato poi una challenge sui social a suon di “Non mi fai ridere”? Come spiegano i colleghi di Fanpage.it, la Follesa dopo essere dimagrita avrebbe smesso di far ridere, almeno secondo gli ultimi commenti di alcuni haters che l’avrebbero accusata di essersi voluta omologare agli stereotipi di bellezza che ci vengono propinati dalla tv e dai social. Per via della sua scelta sacrosanta di perdere peso, dunque, la Follesa si sarebbe vista mettere in discussione la sua professionalità, come se il dimagrimento l’avesse “cambiata”. A questo punto la comica ha decido di rispondere con l’ironia ai numerosi attacchi e per farlo sono scesi in campo anche alcuni suoi amici-colleghi. Da qui l’hashtag #NonMiFaiRidere poi trasformatosi in una challenge sui social. E proprio dalla frase che tanto avrebbe ferito la Follessa ha preso spunto il commedy show firmato Amazon Original e dal titolo LOL: Chi ride è fuori. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Katia Follesa (@katioska76)



© RIPRODUZIONE RISERVATA