Katia Follesa/ “Per me non è importante essere perfetta!” (#CR4 Chiambretti)

- Fabiola Iuliano

Katia Follesa torna questa sera a #CR4 – La Repubblica delle Donne. Dopo il messaggio sull’importanza di essere se stesse, la conduttrice…

katia follesa instagram 2018
Katia Follesa (Instagram 2018)

È con una provocazione che Katia Follesa ha dato il via alla sua nuova avventura a #CR4 – La Repubblica delle Donne. Nell’ultima puntata dello show condotto da Piero Chiambretti, la nota showgirl ha mostrato un’immagine delle sue gambe, sulle quali faceva bella mostra di sé una folta peluria. Con questo scatto, la Follesa ha esortato tutte le donne a sentirsi libere da ogni tabù, rompendo, se necessario, anche gli schemi di tipo estetico. “Queste sono le gambe di una donna vera, abbia pazienza”, ha chiarito Katia Follesa mettendo in imbarazzo il conduttore, Piero Chiambretti. “Vorrei lanciare un messaggio, donne, siate voi stesse”. Ma non è tutto: solo pochi secondi dopo, l’attrice e conduttrice si è tolta la giacca e, alzando le braccia a favor di telecamera, ha mostrato una folta peluria sotto le ascelle. I peli, naturalmente, erano frutto di un travestimento di scena. Ma finti o veri che fossero sono riusciti ad accompagnare la Follesa nel suo messaggio alle donne.

KATIA FOLLESA: “AMO TUTTI I MIEI DIFETTI”

I discorso sull’importanza di essere se stese, lanciato da Katia Follesa alle telespettatrici di #CR4 – La Repubblica delle Donne, non si è concluso con la fine della prima puntata. La conduttrice è infatti tornata sull’argomento attraverso i suoi profili social, dove ha condiviso uno scatto e una didascalia piuttosto eloquente: “Una foto questa in cui mi piaccio. Ma chi mi segue sa che per me non è importante essere perfetta!”, scrive la Follesa su Instagram. “Amo tutti i miei difetti, che in questo scatto, ore 20:30 fine set, sono nascosti da un ottimo make-up una piega pazzesca, una posa strategica e dal mio lato migliore, il destro… altrimenti il naso non ci sarebbe stato!”. Nel suo lungo post, la Follesa ribadisce infatti l’importanza di sentirsi bene con se stessi, alla luce di una campagna che negli ultimi mesi l’ha condotta a “divulgare e condividere l’importanza dell’autostima” da trasmettere “ai nostri figli”.

KATIA FOLLESA: “DIAMO FIDUCIA AI NOSTRI FIGLI”

Nella campagna sull’autostima a cui ha partecipato negli ultimi mesi, Katia Follesa ha condiviso tanto, ma ha anche ricevuto. Protagoniste inconsapevoli di questi insegnamenti, le tante mamme incontrate sui social, che con le loro storie sono riuscite a trasmetterle un messaggio molto importante: “Ho imparato tanto da voi splendide mamme”, ha scritto la conduttrice sul suo profilo social. “Attraverso le vostre storie ho percepito che viviamo tutte le stesse sensazioni e gli stessi “problemi” e questo ci fa sentire meno sole. È stato bello rispondere alle vostre domande e sorridere su come i nostri figli si assomiglino tutti indistintamente – ha aggiunto la Follesa – Ho respirato attraverso le vostre parole profumo di vita vera”. Il lungo post si conclude con una nuova consapevolezza: “Siamo imperfetti, siamo diversi e possiamo sbagliare, ma siamo autentici e dobbiamo esserne fieri […] Diamo fiducia ai nostri figli imparando ad amare noi stessi!”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

È una foto questa in cui mi piaccio. Ma chi mi segue sa che per me non è importante essere perfetta! Amo tutti i miei difetti, che in questo scatto, ore 20:30 fine set, sono nascosti da un ottimo make-up una piega pazzesca, una posa strategica e dal mio lato migliore, il destro… altrimenti il naso non ci sarebbe stato! E’ stato un onore per me essere Ambasciatrice ufficiale di Dove Progetto Autostima. In questi mesi il mio compito è stato quello di divulgare e condividere l’importanza dell’autostima che dobbiamo trasmettere ai nostri i figli, ma in realtà ho imparato tanto da voi splendide mamme. Attraverso le vostre storie ho percepito che viviamo tutte le stesse sensazioni e gli stessi “problemi” e questo ci fa sentire meno sole È stato bello rispondere alle vostre domande e sorridere su come i nostri figli si assomiglino tutti indistintamente. Ho respirato attraverso le vostre parole profumo di vita vera. Siamo imperfetti, siamo diversi e possiamo sbagliare, ma siamo autentici e dobbiamo esserne fieri. Grazie a tutte per aver fatto questo percorso insieme! Diamo fiducia ai nostri figli imparando ad amare noi stessi! • • #beconfidentgirl #doveprogettoautostima #dove #adv

Un post condiviso da Katia Follesa (@katioska76) in data:



© RIPRODUZIONE RISERVATA