KESSIE ALL’INTER?/ Calciomercato: ipotesi scambio con il Milan, i dettagli

- Davide Giancristofaro Alberti

Kessie all’Inter? L’allenatore nerazzurro Antonio Conte vuole un nuovo mediano da inserire in mezzo al campo e starebbe pensando al rossonero

Franck Kessie corsa Milan Torino lapresse 2020
Franck Kessie, centrocampista ivoriano del Milan (Foto LaPresse)

Franck Kessie è uno degli obiettivi di mercato dell’Inter in vista della prossima stagione: come vi abbiamo raccontato, il centrocampista ivoriano è un pallino di Antonio Conte e non è da escludere uno scambio con il Milan, che però ha già declinato l’ipotesi Gagliardini. Ma sull’ex Atalanta non c’è solo la Beneamata: da diverso tempo, infatti, Kessie è seguito dal Napoli di Gattuso. Rino lo ha già allenato ed è un suo grande estimatore. Ma non solo: anche il diesse partenopeo Giuntoli segue da tempo la crescita della mezzala. E anche in questo caso si è parlato molto di uno scambio: Kessie al San Paolo, Arek Milik in rossonero. L’agente dell’ivoriano ha recentemente spiegato: «La prima squadra che mi fece un’offerta per Kessie fu proprio Giuntoli. C’è sempre stato un interesse, ma per le trattative non c’è da parlare con me», le sue parole a Radio Punto Nuovo. (Aggiornamento di MB)

KESSIE NEL MIRINO DELL’INTER: LE ULTIME

L’Inter torna a farsi avanti per Kessie, centrocampista del Milan e della nazionale ivoriano. Il tecnico del club nerazzurro, Antonio Conte, avrebbe chiesto alla propria dirigenza un calciatore “muscoloso” da inserire in mezzo al campo come schermo per la difesa, e starebbe pensando proprio al giocatore del Diavolo, esploso ai tempi fra le fila dell’Atalanta. L’interesse per la compagine di viale della Liberazione nei confronti del mediano rossonero non è cosa nuova, visto che già per due volte la stessa società interista ha provato ad acquistare l’ivoriano, a cominciare dall’ultimo tentativo risalente allo scorso gennaio, andato a vuoto (proposto scambio con Gagliardini che il Milan però non accettò). Inter che si era messa in corso per Kessie anche prima del suo sbarco al Milan, con la società meneghina che provò ad inserirsi all’ultimo, quando vi era già l’accordo fra la Dea e i rossoneri, ma l’agente George Atangana tenne fede alla parola data al Diavolo, rimandando al mittente la proposta dell’Inter.

KESSIE INTER? L’AGENTE: “IL SUO FUTURO E’ AL MILAN” MA…

Ora il nuovo tentativo dei nerazzurri, per un giocatore che fino ad oggi ha collezionato 27 presenze stagionali con l’aggiunta di un gol e di un assist. Un calciatore che ha sempre diviso in due i tifosi e l’opinione pubblica, fra chi lo ha adorato per la sua grinta e la sua “batteria inesauribile”, e chi invece l’ha sempre considerato poco elegante per una squadra che dovrebbe essere votata al bel gioco come appunto quella rossonera. Per correttezza di informazioni c’è da dire che l’agente di Kessie poche settimane fa aveva escluso un suo addio al Diavolo per la fine della stagione: “Ricordo che abbiamo sposato il Milan, era una scommessa, lo abbiamo fatto perché questo è un club che ha sempre significato molto per noi – così parlò Atangana a Calciomercato.com – adesso c’è un progetto in via di sviluppo e per questo motivo il presente mi induce a pensare che anche il futuro possa essere a tinte rossonere. Siamo in uno dei club più importanti al mondo, che sicuramente non vive il momento di maggiore splendore, ma che intende rilanciarsi”. La sensazione è che Kessie potrebbe attendere l’arrivo del nuovo tecnico Rangnick per poi decidere il da farsi a seconda delle scelte dell’allenatore tedesco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA